CONOSCERE L'IMPRESA

  • View
    57

  • Download
    2

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Convegno "Conoscere l'Impresa" UNIVERSIT' FEDERICO II DI NAPOLI Relatore Luigi Grosso

Transcript

  • 1. acuradiluigigrosso Napoli27Marzo2013 CONOSCERELIMPRESA ISISTEMIEDILIZIATTRAVERSOLANALISIDELVALORE

2. CONOSCERELIMPRESA Ciclodiseminari2013 Corsodieconomiaaziendaleedorganizzazioneaziendale Prof.PierluigiRippa Ciclodiseminarinalizzatoasensibilizzareglistuden@universitariadavvicinarsialmondodel lavoro SISTEMIEDILIZICOMECOMPONENTIDIUNOPERADIINGEGNERIA 27/03/2013 LORGANIZZAZIONEDIUNCANTIERE:CARATTERISTICHEEPECULIARITAGESTIONALI 15/04/2013 ILBILANCIODIUNAIMPRESAEDILE 22/05/2013 CONOSCERELIMPRESA2013 2 3. Oggiparleremodisistemiedilizi aUraversolanalisidelvaloreedellefunzioni Pervalutarele prestazioni/costo/opportunit perunittecnologicheinterminidi.. realizzazione,valutazione,ges@onee. 3CONOSCERELIMPRESA2013 4. cosaunsistema? Ilsistema,nelsuosignicatopigenerico,uninsiemedielemen6interconnessitra dilorooconl'ambienteesternotramitereciprocherelazioni,machesicomportacome untu;'uno,secondoproprieregolegenerali[1]. Unsistemapuesseredenitocomel'unitsicaefunzionale,cos@tuitadapipar@ o soUosistemi (tessu@, organi od elemen@ ecc.) interagen6 (od in relazione funzionale)traloro(econaltrisistemi),formandountuU'unoincui,ogniparte,dun contributoperunanalitcomuneoduntargetiden6ca6vodiquelsistema. Spesso,invieneconfusoconiltermine"apparato",malastruUuraelafunzionalitdei sisteminerendonolaseman@cabenpiampia,ar@colataocomplessarispeUoquella degliappara@. 4 ^AA.VV.SistemainTreccani.it-Enciclopedieonline.Is@tutodell'EnciclopediaItaliana,15marzo2011-www.wikipedia.org CONOSCERELIMPRESA2013 5. esempio..sistemaimpresa 5CONOSCERELIMPRESA2013 6. Ilsistema La caraUeris@ca di un sistema pu essere l'equilibrio complessivo che si crea fra le singolepar@chelocos@tuiscono. Ognidisciplinahaisuoiproprisistemi,siaascopofunzionale,cheascopostru;urale/ organizza6vo,oconinten6diclassicazioneeordinamento. Lecomponen@diunsistemapossonoessere: par6,sta@cheoinmovimento,riuniteinununicoapparatoocorpo; grandezzesiche,matema6che,numerarie,descri>ve,ecc.riuniteinununico sistemadiriferimentoodimisura,odiclassicazione; metodieregolecheu@lizza@insiemecaraUerizzanoun'afvit; elemen6stru?uralichecostruiscono/fondanounareteconinodiegliarchi. elemen6funzionaliperorganizzazioneescopo,riuni@inununicoinsiemechene riassumelecaraUeris@chesalien@epersegueobiefvicomuni. 6CONOSCERELIMPRESA2013 7. ilsistemaaKraverso.lanalisidelvalore .cose' LAnalisidelValore,cheperbrevitverr chiamata,(AV)unmetodoche comprendeunarigorosatecnica opera6vacheprevedefasidia>vit interdisciplinaricoordinate CiclodiDeming CONOSCERELIMPRESA2013 7 8. acosaserve L'AVconsentedivalutareemisurarelu6litderivantedalla soddisfazionedelleesigenzedellutente/u6lizzatorediuna qualsiasien6t:prodo?ooservizio,inrapportoaicos6globali, allinternodellerisorsechesipuesiintendeu6lizzareperil raggiungimentodegliobie>vipressa6,inqualsiasisituazione diluogoeditempo 8 CONOSCERELIMPRESA2013 8 9. LanalisidelvaloreunametodologiamulPdisciplinare etrasversale. Serve a valutare il costo/opportunit, nel nostro caso ( ordinaria aFvitdiingegneria)avalutareleprestazioni/costo/opportunitper unit tecnologiche in termini di realizzazione, valutazione, ges@onee. necessarieperindividuazionedeicorref SISTEMI.. 9CONOSCERELIMPRESA2013 (nelnostrocaso)EDILIZI 10. Concepire infaf un'organizzazione come un sistema di afvit, nalizzate alla creazione di prodof e servizi in grado di soddisfare in modo economico specici bisogniperiqualiiclien@sonodispos@ariconoscereundeterminatovaloreespresso dalprezzopagato,amplianotevolmenteilcampodiindagine. 10 In par@colare, le afvit che specicatamente realizzano il prodoUo o il servizio e che il cliente/utente/u@lizzatore riconosce come tali possono essere denite come afvit generatricidivalore, =Euro729 CONOSCERELIMPRESA2013 11. PerchsicompraiPhone5? PerchesidisposPaspendere729euro? PerlecaraUeris@chetecniche? Pergliaccessori? Perlafunzionalit? Perilmarchio? PercherieUeunostatus? Perlatecnologiaapplicata? Perilcolore? Per.. 11 IlvaloredelliPhone5datadallarispostacheognuno(inuna manieraoggeFvafornendounaindicazionesoggeFva)fornisce atuUequestedomande CONOSCERELIMPRESA2013 12. MaquandoacquistouniPhone5.. 12 .mentrenonavalorelealtre checomunquel'organizzazione svolgepersupportareinmodo dire;ooindire;ola realizzazionedelleprime. InquestaprospeFva,leaFvit dell'impresapossonoessere cosdis6ntein:aFvitavalore enonavalore(McNair1994, WomackeJones1996)- Iltempodispedizione Larmadellabolladiconsegna Iltempoperilcaricamentoda@ Inserirelascheda ImmeUerelarubrica Iltemponecessarioallinizializzazione SonotuUepercepitecomeunaperditaditempooppure comeafvitchefannoperderedeltempoma.. SONOTUTTEATTIVITANECESSARIEDEFINITE..NONAVALORE CONOSCERELIMPRESA2013 13. adoKandounaprospeVvaampliata Vapoiosservatocheall'interacatenadelvaloredelbusinessecioconsiderandosiai fornitorie.ifornitorideifornitorieiclien6e..iclien6deiclien6,alcuneafvita valoreenonavaloremanecessariedell'impresapotrebberoessereconsideratecome sprechisegisvoltedaglialtrisoggefdellacatenadelvalore. 13 materiale prestazione macchinari CONOSCERELIMPRESA2013 14. In un caso di un'azienda produUrice di macchine agricole, ad esempio, l'afvit di inserimentoordinidivenditanelsistemainforma@vo(@picamenteun'afvitnona valoremanecessaria),poichgieeUuatadalrivenditorealdistributoreregionale tramite comunicazione via fax, poi da ques@ all'agente (ancora via fax) e inne da quest'ul@moall'azienda,fuqualicatacomeunosprecopoichovviamenterisultava svoltaalmenoquaUrovoltedaquaUrosoggefdiversi. 14 AZIENDA (SEDE) RESPONSABILE COMMERCIALE INSERIMENTO ORDINE DISTRIBUTORE REGIONALE FORMULAZIONE CONTRATTO INSERIMENTO ORDINE SPRECO CONOSCERELIMPRESA2013 15. analisidelvalore IlMETODOdell'analisidelvalore,oramaidaanniu@lizzato(sopraUuUo negliSta@Uni@,manegliul@mianniancheinItalia),consenteaUraverso unapprocciomul@disciplinareesistemicodioUenererisparmisuicos@ previs@nelprogeUooriginario,aparitdiprestazioni. L'AnalisidelValore(AV)permeUedipervenire,aUraversoprocedimen@ formalizza@ di analisi economiche, all'eliminazione dei cos@ superui, dovu@ alla presenza di elemen@ tecnici che assolvono nel bene/ manufa;o/apparecchiofunzionisecondarieequindirinunciabili,rispeUo aquellefondamentali,oprimarie. 15CONOSCERELIMPRESA2013 16. analisidelvalore Lapar6colareecaciachequestometodopresentanellafasedi proge;azione,derivadalfa;ocheproprioinquestafase,mentre massimol'apportoinnova6vocheessopudare,minimoil costochenederivainquantocorrelatoallasolaremunerazione delgruppodianalisidelvalore,cos6tuitodaesper6didiversa specializzazionecoordina6daunespertoAV. facile comprendere come l'analisi del valore non possa, quindi, essere annoverata tra le semplici tecniche di riduzione dei cos@, presentandosi diversamentequalestrumentoaUoall'ofmizzazionedellescelte,equindia pienaragionedinaturaeconomica. 16CONOSCERELIMPRESA2013 17. 17CONOSCERELIMPRESA2013 18. gesPreicosPinfasediprogeKazione. 18CONOSCERELIMPRESA2013 19. dadovenasce AVhaunastoriarela@vamentebreve...chehainizionegliSta@Uni@dopolanedella SecondaGuerraMondialeasvilupparlaungruppodilavorodireUodaLawrenceD. Miles(ingegnereeleKronico),percontodellaGeneralElectricCompany L.D.Milesoperandoanchedurantela Guerrasitrovatonellacondizionedi doverricercarematerialieprodof surrogaPaquellicheabitualmente venivanou@lizza@,inquantospari@dal mercato...lessenzialepereracheessi sapesserosvolgerelafunzionedegli elemen@originali,indipendentemente dallelorocaraUeris@chesiche. CONOSCERELIMPRESA2013 19 20. Nel1947Milesformungruppodilavorointerdisciplinareche oper per 5 anni, sviluppando tecniche di analisi diversa, combinandoleinvarimoditraloro,vericandoeconfrontandoi varida@delleapplicazioni...... fu dunque sviluppata la tecnica di analisi che consente di disPnguere le funzioni necessarie da quelle accessorie e di aKribuirviunvaloremonetario... CONOSCERELIMPRESA2013 20 21. logicadellefunzioni TaleapproccioconsentallaGeneralElectricdi oUenereriduzionidicos@suiprodofinlieranoal 60-80%......nonostantecifusubitochiarochetale tecnicafunzionavaconildupliceobieVvo... RIDUZIONECOSTI MANTENIMENTOSTANDARD DIQUALITA APPROCCIOCOSTOPERFUNZIONI CONOSCERELIMPRESA2013 21 22. ..UnesempioPRODOTTO:apparecchiaturaele?romeccanicadicontrollo Situazionedipartenza:funzionavainmodomoltosoddisfacente,mailsuocostodiproduzioneera molto elevato, e ci aveva provocato un calo delle vendite ... per risolvere tale problema i fabbricanPsoKoposeroildisposiPvoallAnalisidelValore. Uno dei primi componen@ che apparve subito suscefbile di correzione fu un fermaglio di lo metallico: MATERIALE=bronzofosforoso FUNZIONE=ssarealsuopostouncoperchio COSTO=7.000dollariannualidiproduzione GliinterrogaPviposPsuquestocomponentefuronoiseguenP: Quallasuafunzione? Inqualmodoilbronzofosforosocontribuiscealfunzionamento? IlfermagliovienesoUopostoaessionesoloquandoilcoperchiovieneasportatoperprovvedere allapuliziainternaoadunariparazione...Casimoltorarinelciclodivitau@ledelcomponente. ...quinditalematerialemoltocostosorisultavasuperuo SosPtuendo il bronzo ferroso con un tralato di oKone crudo, il medesimo componentevennerealizzatoconuncostoannuodiproduzionedi3.000dollari,quindi menodellameta CONOSCERELIMPRESA2013 22 23. sistemiedilizi Valutazionecri@ca scomponendologgeUonelle suepar@cos@tuen@ Soddisfazionedipressateesigenze interminidiprestazioni Risorsenecessarieperprodurree ges@re AnalisidelValore Sistemiedilizi messaasistemadelsistema ambientaleedelsistema tecnologico + CONOSCERELIMPRESA2013 23 24. 24 "InsiemestruUuratodiunit ambientaliedielemenP spazialisecondolaprassi operaPvametaprogeUualeo progeUualedelprocesso edilizioallaqualecisi riferisce"(UNI7867). "InsiemestruUuratodiunit tecnologicheedielemenP tecnicisecondolafase operaPvametaprogeUualeo progeUualedelprocesso edilizioalqualecisi riferisce"(UNI7867). Valutazionecri@ca scomponendologgeUonelle suepar@cos@tuen@ Soddisfazionedipressateesigenzein terminidiprestazioni Risorsenecessarieperprodurree ges@re AnalisidelValore