of 48 /48
Page 1 © 2013 - Erredi Consulting Catalyst WMS NEOlogistica L’esperienza del Magazzino Centrale di Origgio Federico Terraneo CEO Neologistica Roberto Canova CEO Erredi Lazise 20 Novembre 2013

Neologistica catalyst

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Conferenza tenuta da Erredi Consulting durante il Global Logistics & Manufacturing del 20 e 21 novembre 2014 a Lazise. "Catalyst WMS a supporto del magazzino Neologistica di Origgio". L'ExpoSummit è un progetto firmato Concordia Professional Oriented Events, società specializzata nell'organizzazione di Summit con il sistema degli incontri one2one e delle conferenze e workshop. Nei due giorni si sono svolti oltre 2000 incontri one2one conoscitivi e d'approfondimento richiesti dagli stessi partecipanti e oltre 20 conferenze su importanti casi aziendali o soluzioni per ottimizzare le operations, la logistica e la produzione.

Text of Neologistica catalyst

  • 1. Catalyst WMS NEOlogistica Lesperienza del Magazzino Centrale di Origgio Federico Terraneo CEO Neologistica Roberto Canova CEO Erredi Lazise 20 Novembre 2013 2013 - Erredi ConsultingPage 1

2. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 2 3. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 3 4. NEOlogistica Assetto OperativoNeologistica conta 3 insediamenti operativi situati a nord di Milano in una posizione altamente strategica: ci troviamo infatti in prossimit di importanti vie di comunicazione quali lautostrada A9 e la Strada Statale Varesina che collega Varese, Como e Milano. Due magazzini sono situati nel polo Bayer a Garbagnate Milanese in via delle Groane. Anche il terzo insediamento operativo situato a Garbagnate in via XX Settembre. Il quarto e quinto deposito si trova ad Origgio nel polo della ex Ciba Geigy (oggi Novartis). Sempre nello stesso insediamento di Origgio in gennaio 2009 entrato in funzione un nuovo magazzino farmaceutico con molte innovazioni tecnologiche di altissimo livello. Superficie coperta da magazzini: mq 60.000 Superficie dedicata a uffici: mq 4.500 Totale posti pallet: 88.000 2013 - Erredi ConsultingPage 4 5. NEOlogistica Dislocazione Magazzini 2013 - Erredi ConsultingPage 5 6. NEOlogistica in cifreVolumi annui ArticoliHealth CareCosmeticiProdotti chimiciTotale9.00010.00020.00039.000250.00090.00050.000390.000Linee dordine2.200.0002.600.00090.0004.890.000Colli3.800.000120.000400.0004.320.000Tonnellate16.0002.00025.00043.000Posti Pallet70.0004.00014.00088.000Minilocazioni60.000Spedizioni 2013 - Erredi Consulting--60.000Page 6 7. NEOlogistica Competenze Magazzinaggi, in unit operative separate, di prodotti finiti e materie prime per la salute umana ed animale, di prodotti chimici ed altri prodotti di alta complessit gestionaleAcquisizione ed evasione ordini da clienti. Fatturazione a clienti.Allestimento delle spedizioni adottando sofisticati sistemi informatici e tecniche di allestimento innovativeGestione di tutti i processi in tempo reale, con il supporto di sistemi a radiofrequenzaEtichettature, riconfezionamenti, allestimento kit, espositori, lavorazioni anche GMP rilevanti, effettuate nella nostra officina farmaceutica autorizzata dal Ministero della Salute.Allestimento delle spedizioni per linea del corriere a mezzo sorter, con relative interfacce verso i corrieri per la trasmissione dei dati di dettaglio delle consegneDisponibilit di informazioni strutturate sugli esiti di consegna al clienteTracciatura prodotti con tecnologia RFID 2013 - Erredi ConsultingPage 7 8. NEOlogistica Innovazione tecnologica1. Linnovazione tecnologica e la continua ricerca del miglioramento dei processi sono nel DNA di Neologistica. Tecnologie, hardware, pacchetti software acquisiti come standard dal mercato vengono spesso ulteriormente 2. potenziati e sviluppati in azienda, per soddisfare le esigenze di personalizzazione dei clienti e per garantire un continuo equilibrio tra costi e prestazioni. La tecnologia, che deve sempre essere oggetto di aggiornamento e innovazione, ci permette di migliorare la produttivit, ridurre le operazioni ripetitive e abbattere le possibilit di errore. 3. Nel 2007 Neologistica ha iniziato la sperimentazione di utilizzo delle tecniche RFID nel settore farmaceutico e oggi dispone di relativi sistemi e know how. 2013 - Erredi ConsultingPage 8 9. NEOlogistica Qualit Sicurezza - AmbienteCertificazione ISO 9001/2000Certificazione ambientale ISO 14000Disponibilit e aggiornamento continuo delle procedure secondo standard GMP farmaceuticoValidazione dei sistemi informatici sulla base della normativa GAMPRegistrazione SQAS Warehousing and TransportPersonale dedicato al Quality Assurance 2013 - Erredi ConsultingPage 9 10. NEOlogistica Autorizzazioni di stoccaggio e trasportoProdotti farmaceutici e principi attiviProdotti cosmeticiProdotti/specialit veterinarieStupefacentiIntegratori alimentari e fitoterapiciProdotti contenenti alcool (UTIF)Additivi chimici e aromiAutorizzazione del Ministero della Salute per operazioni terminali di confezionamento secondario per specialit farmaceutiche e veterinarieRiconfezionamento di mangimi veterinariStoccaggio di prodotti chimici pericolosi 2013 - Erredi ConsultingPage 10 11. NEOlogistica Tecniche di magazzinaggio e conservazione delle merci Magazzino a temperatura controllata + 8 / +25CLocali a temperatura +2 / +8 C . Celle frigorifere a 20 CLocali per stoccaggio di prodotti stupefacentiSistema automatico di controllo e tracking delle temperatureSistema personalizzato put-to-light per lallestimento dei colli mistiProcessi di entrata merce/stoccaggio/picking/spedizione basati su sistemi di codici a barreGestione lotti e matricoleGestione strategie di deposito e prelievo come richiesto dal cliente (fifo, fefo, lifo, etc)Sistemi di rilevazione RFID con possibilit di codifica RFID merce in uscitaServizio per prodotti salvavita 24 ore su 24, 365 giorni allannoSpazi di stoccaggio dedicati ai prodotti pericolosiStoccaggio in magazzini separati di prodotti chimiciSistema per il riconoscimento e lo smistamento automatico per linea corriere dei colli attraverso lutilizzo di un sorter realizzato ad hoc 2013 - Erredi ConsultingPage 11 12. NEOlogistica Trasporti Distribuzione in tutta Italia, Europa e Mondo con vettori specializzati, in conformit alle specifiche normative previste per le diverse tipologie di prodotti trasportatiTrasporto a temperatura controllata di prodotti farmaceutici:Mezzi ADR per il trasporto di prodotti pericolosiTrasporto aereo per spedizioni urgentissimeEspletamento di pratiche doganaliCollegamenti EDI con i corrieriStampa etichette personalizzate con bar-code, in base alle esigenze dei vettoriDocumento di trasporto stampato al momento con stampanti laserSistemi di autofatturazione corrieri per il controllo delle fatture 2013 - Erredi ConsultingPage 12 13. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 13 14. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio 2013 - Erredi ConsultingPage 14 15. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Principi del progettoIntroduzione di automazione flessibile: il magazzino automatico tradizionalmente rigido ed in grado di spedire facilmente solo bancali interi e scatole intereGaranzia di sicurezza: offrire la massima sicurezza nella gestione della merce, dallingresso a magazzino fino alla spedizione al cliente finaleRisparmio di energia: sfruttare la tecnologia per produrre risparmio energetico, anche attraverso lutilizzo di fonti di energia rinnovabile 2013 - Erredi ConsultingPage 15 16. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Progettazione e 1^ simulazione dellimpiantoSpecifiche e obiettivi di progetto:Risultati della simulazione:Capacit stoccaggio: 50.000 P.P., ricavati su scaffali monofrontelultimo collo viene spedito dopo 15h30, quindi oltre lobiettivo delle 12h.Trasloelevatori: 13Saturazione conveyor, trasloelevatori e navette: 20% 23%.Capacit di evasione: Media 1.120 codici/gg., 500 pllt/gg. sped. Punta 1.680 codici/gg., 750 pllt/gg. sped.Lead time di preparazione ordini: Flusso medio: 12 h Flusso di punta: 16 h 2013 - Erredi ConsultingCommento: le baie di picking sono il collo di bottiglia del sistema, che, cos configurato, non in grado di raggiungere gli obiettivi richiesti per contro, il sistema trasloelevatori e conveyor risulta sovradimensionato. Page 16 17. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Progettazione e 2^ simulazione dellimpiantoVisti i risultati ottenuti, si deciso di procedere con la ritaratura del modello, da sottoporre ad una nuova simulazione; il nuovo modello consente di raggiungere un duplice obiettivo: Ottimizzare i cicli macchina dei trasloelevatori, ridimensionandoli numericamente e introducendo delle nuove macchine (miniload), specializzate nella movimentazione di colli e cassette Aumentare la saturazione volumetrica dellarea di stoccaggio, prevedendo luso di scaffalature a doppia profondit (modifica possibile, visti i volumi di stoccaggio per codice) ed il prelievo dei colli a strati Modello 1 SimulazioneModello 2 Simulazione137Singola profonditDoppia profonditMiniload05Robot di depallettizzazione plt a strati02Trasloelevatori Scaffalature (tipo) 2013 - Erredi ConsultingPage 17 18. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Progettazione e layout definitivoCos facendo, sono stati raggiunti i seguenti risultati: Mantenimento della capacit di stoccaggio obiettivo di 50.000 P.P. Ottenimento di nuove ubicazioni per lo stoccaggio di colli/cassette (5.200 ripiani, con capacit pari a ca. 50.000 colli/cassette) Rispetto del Lead Time di preparazione: Flusso medio: 10h 50 (obj 12h) Flusso di punta: 15h 35 (obj 16h). 2013 - Erredi ConsultingPage 18 19. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Progettazione e layout definitivoUna delle scelte che ha maggiormente contribuito al raggiungimento delle prestazioni attese, stata lidea di introdurre un magazzino adibito allo stoccaggio ed alla movimentazione di colli e cassette, servito da Miniload, adottando una soluzione innovativa.Soluzione tradizionaleSoluzione innovativa (scelta)Magazzino a s, separato fisicamente dal magazzino servito dai trasloMagazzino innestato nella doppia profondit di quello servito dai trasloPianta 2013 - Erredi ConsultingPianta Page 19 20. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Progettazione e layout definitivoSoluzione innovativa (scelta) Magazzino innestato nella doppia profondit di quello servito dai trasloLadozione di questa soluzione innovativa ha consentito inoltre di ottenere ulteriori benefici: Sfruttare al meglio le limitate aree disponibili Condividere la parte di testata del magazzino. Per ottimizzare il lavoro dei miniload, il magazzino colli e cassette si sviluppato su una lunghezza dei corridoi e su unaltezza pi limitati rispetto a quelle disponibili.Sezione 2013 - Erredi ConsultingPage 20 21. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Automazione FlessibileE stato realizzato un nuovo sistema di prelievo che permette di gestire e prelevare, oltre a pallet e colli interi, anche pezzi dalle scatole intere o dalle bacinelle di plastica;La lettura della merce movimentata basata sul barcode, tramite lutilizzo di lettori per lidentificazione dei colli/bacinelle che si muovono sullimpianto;Il principale cambiamento si pu sintetizzare con tre parole: merce verso loperatore. Nel magazzino tradizionale loperatore si muove verso la merce per prelevarla, mentre nel magazzino realizzato loperatore rimane fermo alla postazione di prelievo e la merce si presenta davanti a lui grazie ad un sistema di rulliere/nastri trasportatori per essere prelevata. 2013 - Erredi ConsultingPage 21 22. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Automazione Flessibile Lintroduzione di un elevato livello di automazione ha permesso il raggiungimento dei seguenti obiettivi: Realizzazione e utilizzo di questo sistema ha permesso di superare la rigidit tipica dei sistemi automatici per adattarsi flessibilmente alle esigenze del mercato di distribuzione farmaceutica;Possibilit di fornire direttamente, in tempi brevi, farmacie ed ospedali;Riduzione di tempi e costi per aumentare la redditivit dellazienda;Riduzione del personale impiegato a parit di produzione;Razionalizzazione e semplificazione delle operazioni di allestimento degli ordini per migliorare la qualit dei colli misti;Aumento della produttivit diminuendo i tempi di spostamento delloperatore per i prelievi della merce;Aumento della qualit del servizio offerto, in termini di riduzione degli errori e delle non conformit;Possibilit di gestione di un maggior numero di clienti. 2013 - Erredi ConsultingPage 22 23. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Alcune immagini 2013 - Erredi ConsultingPage 23 24. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Alcune immagini 2013 - Erredi ConsultingPage 24 25. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Alcune immagini 2013 - Erredi ConsultingPage 25 26. Il Magazzino NEOlogistica di Origgio Alcune immagini 2013 - Erredi ConsultingPage 26 27. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 27 28. Il progetto Catalyst WMSAprile 2008Kick offGiugno 2008Completamento CRPNovembre 2008Completamento interfacceDicembre 2008Test in magazzinoGennaio 2009Avviamento 2013 - Erredi ConsultingPage 28 29. Il progetto Catalyst WMS Architettura ITServer Gestionali Clienti NeologisticaERP IBMpSeries AIX OracleSistema di MagazzinoCatalyst WMSClient TerminaliRF Thin Client Supervisione dimpiantoMFCControllo attuatoriSistema di campoPLC 2013 - Erredi Consulting Architettura Microsoft In LAN con sistemi di campo ServerPage 29 30. Il progetto Catalyst WMS PersonalizzazioniLa massima parte delle funzionalit utilizzate in magazzino sono standardPoche personalizzazioni, richieste per supportare specifiche lavorazioni di Neologistica e lintegrazione con lautomazione di base Incidenza delle personalizzazioni meno del 15% dellinvestimento in licenze e servizi professionali 2013 - Erredi ConsultingPage 30 31. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 31 32. Architettura ed elementi caratteristiciMolti Catalyst WMS connessi ad un solo ERPERPElementi Caratteristici Piattaforma Linux/Unix Interfaccia browser Disponibilit CloudCatalyst WMSCatalyst WMSMolti ERP connessi ad un unico Catalyst WMSERPERP Molteplici siti logistici considerabili da ununica piataforma Catalyst Orientato alla gestione del network logistico mediante lintegrazione dei processi di pianificazione, gestione ed evasione ordini. Funzionalit estese a supporto di processi complessi fatta inclusa la disponibilit di nuove strutture quali centri di lavoro e aree di transito. Estensioni funzionali quali: slotting, labor management, cruscotti grafici.Catalyst WMS 2013 - Erredi Consulting Gestione multicliente per gli operatori logisticiPage 32 33. Il progetto Catalyst WMS Mappatura funzionaleProcessi interniProcesi uscitaRicezione dati ASNRiorganizzazioniGestione ordiniValidazione e correzione ASNConte ed accuratezza inventarialeCalcolo percorsiEntrate per produzioneReintegriGestione OndateGestione Unit di TrasportoAttivit a valore aggiuntoRicerca Locazione di prelievo Creazione ordini di magazzinoRicerca locazione di depositoAssegnamento attivitScarico Unit di TrasportoPrelievoPercorsi interniImballoSlottingAppoggioDeconsolidamentoCarico e spedizioneDepositoKit per OrdineResi/Logistica inversaConsegne manualiOttimizzazione RicevimentoUscite per ProduzioneAltri ProcessiRicevimento Merci 2013 - Erredi ConsultingCross Dock TrasportiLabor ManagementMissioni RF combinatePrelievo dal ricevimento/pushCross Dock OpportunisticoVincoli di EsecuzioneGestione del PiazzaleCross Dock VentilatoAttivit semi guidate dal sistemaFunzioni di SupportoFunzioni core di magazzino e gestione della giacenzaProcessi entrataSpecifiche di imballoSupporto RF di tutta lesecuzoineAbilitazione RFIDAbilitazione VoiceGestione partita (lotto)Cruscotti GraficiNumeri di serieIntegrazione ai processi di trasportoResi e reclamiPage 33 34. Processi di Entrata (1)Area GRArea QualitImballo/ DeconsolidamentoRibalta 1Ribalta 2Centri di Lavoro Ribalta 3 Definiti come locazioniPallet rack Esecuzione di attivit estranee alla movimentazione Locazioni di appoggio di presa/rilascio Pianetti 2013 - Erredi ConsultingPage 34 35. Processi di Entrata (2)Area GRArea QualitImballo/ DeconsolidamentoRibalta 1Ribalta 2Percorsi interni su base processo o layout Ribalta 3 Definizione dei processi, es. scarico, conta, imballo, Porta Pallet deconsolidamento, deposito Regole di definizione automatica della rilevanza degli step di processo Pianetti 2013 - Erredi ConsultingPage 35 36. Processi di Entrata (3)I percorsi interni su base layout definiscono passaggi obbligati fra locazioni di aree diverse, per esempio montacarichi o convogliatori.WT non attivoRicevimento AArea scaffalata BWT attivo1Controllo YWT non attivo3 2 WT attivoWT attivoZSorgenteIndice Unit di MovimentazioneDestinazioneTransitoABYYBZTask di MagazzinoZNodo 2013 - Erredi ConsultingPage 36 37. Processi di Entrata Trasparenza dei processi e delle giacenzeArea GRArea QualitImballo/ DeconsolidamentoRibalta 1Ribalta 2Trasparenza delle giacenze Ribalta 3 La giacenza visibile nelle locazioni Pallet nelle aree di Porta interne, trasferimento, nei centri di lavoro e sulle risorse.Trasparenza dei processi Controllo e rintracciabilit dei passi di processo e relative risorse Scaffali 2013 - Erredi ConsultingPage 37 38. Processi di Entrata SlottingImballo/ Slotting Area Qualit Area GR Deconsolidamento Identificazione della locazione di messa a dimora in base a criteri di Ribalta 1 pianificazione della domanda Rende pi accessibili i prodotti pi movimentati Ribalta 2 Criteri dimensionali, anagrafica prodotto e specifiche di imballo, per lidentificazione della locazione ottimale Ottimizzazione degli spazi Opera in sinergia con le funzioni di riorganizzazioneRibalta 3 Porta PalletPianetti 2013 - Erredi ConsultingPage 38 39. Processi Interni Riorganizzazione Il processo di riorganizzazione ottimizza il magazzino mediante il trasferimento delle giacenze nelle locazioni pi adatte al singolo prodottoMissioni di prelievo prima della riorganizzazioneRiorganizzazionePosizionamento ideale per lalta rotazioneRiduzione dei costi e aumento del livello di servizio Ottimizzazione degli spazi 2013 - Erredi ConsultingPage 39 40. Processi di Uscita Processo di creazione ordini di magazzino1 2Raggruppamento delle richieste in unondata di preparazione/prelievo3Creazione dei singoli compiti di magazzino (Work Assignement - WA) allinterno dellondata di preparazione/prelievoWHR 1 WHR1 WHR1 WHR1 WHR1Lista delle richieste di uscita (Warehouse Request)4Tutti i WA sono elaborati dalla scatola nera di creazione degli ordini di magazzino; in funzione delle strategie configurate, gli ordini di magazzino possono contenere WT relativi a consegne diverse 2013 - Erredi ConsultingOndata 1WT 1 WHR1 WHR1 WHR1 WHR1WT n WHR1 WHR1 WHR1 WHR1Creazione Ordini di Magazzino WO 1 WT WH WH WH R R R 1 1 1WO 2 WT WH WH WH R R R 1 1 1WO n WT WH WH WH R R R 1 1 1 Page 40 41. Processi di Uscita Ottimizzazione del processo di prelievo Area GI Imballo Ribalta 1 PHU1 PHU2Ribalta 2Porta PalletOrdini di Magazzino per prelievoPHU1 PHU2PianettiRibalta 3 Creati sulla base di regole definite nelle strategie (es. area di lavoro, dimensione, priorit) Determinazione della modalit di prelievo: Pick, Progressivo, Massivo, Raggruppato. Percorsi di prelievo ottimizzati Predeterminazione imballi e definizione del centro di lavoro di imballo 2013 - Erredi Consulting Stampa di documenti ed etichette, anche su stampanti mobiliPage 41 42. Processi di Uscita Attivit a Valore Aggiunto VAS Area GI Centro di lavoro Ribalta 1 PHU1 PHU2Ribalta 2Kitting e attivit a valore aggiuntoRibalta 3 Porta Pallet Pianificazione ed esecuzione di attivit a valore aggiunto quali la realizzazione di imballi particolari o letichettatura per specifici clientiPHU1 PHU2 Assemblaggio di parti in Kit cliente o Kit per magazzinoPianetti 2013 - Erredi ConsultingPage 42 43. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 43 44. Il produttore APTEAN Presenza a livello internazionaleGlobal organization in 100+ countries1,500 Employees560 Support, Professional Services, and Consulting Employees9,000 Customers$40M invested in R&D $300M in Revenue in 2011 2013 - Erredi ConsultingPage 44 45. Il produttore APTEAN Referenze Catalyst WMS in Italia 2013 - Erredi ConsultingPage 45 46. Sommario1.NEOlogistica2.Il magazzino NEOlogistica di Origgio3.Il progetto Catalyst4.Catalyst WMS5.Il produttore Aptean6.Lintegratore Erredi 2013 - Erredi ConsultingPage 46 47. Lintegratore: Erredi Esperienza ventennale sui temi della pianificazione delloperativit logistica. Siamo attivi in ambito: Warehouse Management Transportation Management Inventory Management In ogni singola area operiamo con i migliori prodotti standard presenti a livello internazionale. Siamo partner riconosciuto di Aptean per limplementazione di Catalyst WMS nel mercato Italiano. 2013 - Erredi ConsultingPage 47 48. Grazie per lAttenzione!Roberto Canova [email protected] Mob. 348 3606415 www.errediconsulting.net 2013 - Erredi ConsultingPage 48