Il freelancing è per tutti?

Embed Size (px)

Text of Il freelancing è per tutti?

  • MatteoMarini

    Ilfreelancingpertutti?

    Valorizzareitrattichefunzionano,silenziarequellicheno

  • Parliamounpodellapsiche

    McCrae eCostapostulano5grandidimensioni(BigFive)dipersonalit: nevroticismo stabilitemotiva; estroversione-introversione; aperturamentale-conservatorismomentale; gradevolezza- distacco; coscienziosit- negligenza;

    2

  • Parliamounpodellapsiche

    La teoria dei Big Five spesso adoperata per la valutazionedella personalit in contesti organizzativi

    La personalit ci che consente la previsione delcomportamento di una persona in una specifica situazione

    Studio della personalit = studio e ricerca dei tratti

    3

  • Parliamounpodellapsiche

    4

  • ParliamounpodellapsicheNevroticismo (stabilit emotiva): questo fattore riguarda lapredisposizione dell'individuo a rispondere emotivamente allestimolazioni esterne.

    insomma, mantenere o meno la calma in situazioni stressanti !

    Caratteristiche: ansia, ostilit, abbattimento, impulsivit,vulnerabilit

    Valori estremi a questa scala possono evidenziare: rapidicambiamenti di umore, sfiducia in s e sentimenti di abbandonoe disperazione, si buttano gi facilmente. FRA RISCHI EVANTAGGI VEDONO IL RISCHIO! Ma sul versante opposto nonvedono i limiti propri e dellambiente!

    5

  • Parliamounpodellapsiche

    Le persone con questo stile sono spesso preoccupate, piene didubbi e insicurezze.

    La loro ricerca incentrata sulla ricerca di approvazione esicurezza.

    Non sono facili da approcciare in quanto circondate da unanuvola di preoccupazione.

    I soggetti in questione prediligono levitamento di specifichesituazioni che ritengono spiacevoli, sono spesso preoccupati edhanno reazione eccessive di fronte agli stimoli.

    Difficilmente riescono a guardare le persone negli occhi e sonouna frana nel godersi i momenti belli della vita.

    ma soprattutto NON AMANO RISCHIARE!

    6

  • Parliamounpodellapsiche

    Estroversione Introversione

    7

  • Parliamounpodellapsiche

    Estroversione (introversione): l'estroversione il tratto chespiega lattitudine alla vita sociale, alla ricerca della compagnia dialtre persone e ad un generale ottimismo. Una oro caratteristica la RICERCA DI STIMOLI!

    Questo tratto risultato un predittore di successo per i managere i venditori. Poich linterazione con le altre personerappresenta un aspetto importante di tali mansioni comprensibile che tratti come la socievolezza, la loquacit elassertivit risultino generalmente associati con miglioriprestazioni in tali mansioni

    8

  • Parliamounpodellapsiche

    Caratteristiche: calore, socialit, assertivit, dinamismo,emozioni positive.

    Se prevale il tratto legato allestroversione i soggetti sarannocon ogni probabilit assertivi. lo stile tipico di quegli adulti che entrano facilmente inrelazione con le persone e non hanno problemi n a dipenderedagli altri, n che gli altri dipendano da loro. Si lascianoavvicinare facilmente, senza troppe preoccupazioni.

    Qualora dovessero insorgere angoscia o paura si autocontrollano senza eccessivi problemi.

    9

  • Parliamounpodellapsiche

    Se prevale il tratto legato allintroversione?

    Non facile entrare in relazione con loro preferiscono stareper conto loro

    Eccellenti nel perseguire obiettivi (individuali) ma a volteperdono di vista la relazione con gli altri.

    Sono persone molto poco espansive, possono risultaredistaccate e diffidenti. Si percepisce la loro non fiducia eparlano pochissimo di loro stessi.

    10

  • Parliamounpodellapsiche

    Apertura Chiusura

    11

  • Parliamounpodellapsiche

    Apertura (chiusura): il tratto dell'apertura indica la variet diinteressi o i diversi stimoli che suscitano interesse nell'individuoe sono inclini allintrospezione.

    Apertura allesperienza: risultato un predittore significativodella capacit di apprendimento nella fase di formazione. Lepersone aperte allesperienza sono curiose e mostrano unatteggiamento pi positivo verso lapprendimento.

    12

  • Parliamounpodellapsiche

    Caratteristiche: fantasia, estetica, emozionalit, creativit, valori.

    Sono profondamente orientati allapertura. Sono sempre molto aggiornati sulle novit ed ogni novit liaffascina.

    Hanno una predisposizione favorevole verso valori, stili, modi divita e culture diversi dai propri.

    Riempiono molto spesso di domande in quanto curiosi!

    13

  • Parliamounpodellapsiche

    Se invece prevale la dinamica di chiusura i soggetti hannodifficolt a fare nuove esperienze in quanto non sempre siscostano dalla loro personale visione del mondo e soprattuttodai loro valori! Ci ritrovano coloro che estremizzano nella vitareligiosa, politica ecc. LE ESPERIENZE (QUANDO LE FANNO) NONCAMBIANO LE LORO PROSPETTIVE.

    Tenderanno quindi a fidarsi di persona similari a loro cheparadossalmente non portano novit sconvolgenti ma pi chealtro upgrade delle versioni precedenti.

    14

  • Parliamounpodellapsiche

    Gradevolezza Ostilit

    15

  • Parliamounpodellapsiche

    Gradevolezza (ostilit): la gradevolezza o amicalit fariferimento alle capacit di adattamento alle necessit altrui.

    Caratteristiche: fiducia , schiettezza, altruismo, modestia

    16

  • Parliamounpodellapsiche

    Nel caso di prevalenza della dimensione gradevolezza i soggettisono equilibrati, hanno buone capacit di ascolto e si basanomolto sulle loro capacit empatiche.

    Si trovano a loro agio con coloro che mostrano buone capacit diascolto e relazionarsi con loro in modo efficace significa portareavanti una vera e propria danza comunicativa.

    Non provano simpatia per profili eccessivamente narcisistici oegocentrati.

    17

  • Parliamounpodellapsiche

    Valori estremi sul versante antagonismo possono evidenziare:sospettosit, invidia, litigiosit o disturbo narcisistico, senso digrandiosit, interesse ad essere al centro dellattenzioneinattenzione verso gli altri.

    Tendono a creare scontri ricorrenti e tendono ad utilizzarefrequentemente il conflitto e la manipolazione in altre parolehanno un gran brutto carattere!

    18

  • Parliamounpodellapsiche

    Coscienziosit Negligenza

    19

  • Parliamounpodellapsiche

    Coscienziosit (disinibizione): l'ultimo tratto riguarda lacapacit di darsi degli obiettivi e di rispettarli con metodo eperseveranza.

    Tale dimensione risultata un valido predittore di successonellambito lavorativo.Le persone in questione manifestano tratti associati conlaffidabilit, la precisione e la persistenza.

    20

  • Parliamounpodellapsiche

    Caratteristiche: competenza, ordine, senso del dovere,autodisciplina, ordine, efficienza ed organizzazione.

    Valori estremi a questa scala possono evidenziare: eccessivaimportanza per le regole, lordine, lefficienza, probleminellesprimere i sentimenti, difficolt nel rilassarsi,preoccupazione eccessiva per cose di poco conto(PERFEZIONISMO RIGIDO).

    21

  • Parliamounpodellapsiche

    Le persone con eccesso di coscienziosit sono ordinate eaffidabili, ma la loro rigidit spesso le rende incapaci di adattarsiai cambiamenti.

    Sono facili da riconoscere:Sono curatissimi (in modo quasi ossessivo) il loro studio ordinato in modo maniacale, gli oggetti (per esempio sullascrivania) sono riposti in modo logico ed ergonomico. Sonoestremamente impostati e poco amanti del contatto fisico.

    22

  • Parliamounpodellapsiche

    Poich sono prudenti e soppesano tutti gli aspetti di unproblema, possono avere difficolt nel prendere decisioni.Prendono sul serio le responsabilit ma, poich odiano gli errorie l'incompletezza, possono perdersi nei dettagli e dimenticare loscopo dei propri compiti o avere problemi a portarli a termine.

    23

  • Parliamounpodellapsiche

    Se il soggetto invece pi legato al versante della negligenzasar inaffidabile e poco aggiornato. La caratteristica prevalentesar lapproccio antisociale (odio verso le regole).

    Sar molto difficile trovare professionisti con questecaratteristiche in quanto tale personalit totalmente nonperseverante .Raramente vengono quindi terminati gli studi universitari (edanche il liceo).

    24

  • Itrattidipersonalitsonoimportantima

    Ovviamentenonsonotutto!

    Moltistudiconfermanoessercialtrecaratteristichecheaiutanoifreelance!

    Nellafattispecie:

    25

  • Ilpensierolaterale

    Buonestrategiedicoping

    Unbuonproblem solving

    26

  • Pensierolaterale

    Edefinitopensierolateraleunamodalitdirisoluzionediproblemilogicicheprevedeunapproccioindirettoovverol'osservazionedelproblemadadiverseangolazioni,contrappostaallatradizionalemodalitcheprevedeconcentrazionesuunasoluzionedirettaalproblema.

    27

  • Pensierolaterale

    Mentreunasoluzionedirettaprevedeilricorsoallalogicasequenziale,risolvendoilproblemapartendodalleconsiderazionichesembranopiovvie,ilpensierolateralesenediscosta(dacuiilterminelaterale)ecercapuntidivistaalternativiprimadicercarelasoluzione.

    28

  • Strategie dicoping

    Ricercadelsupportosociale

    Attenzioneallasoluzionedelproblema

    Preoccupazione

    Investirenegliamicipistretti

    Cercarelapparenza

    Polarizzazione

    Riduzionedellatensione

    Evitamento

    Assenzadicoping

    Autocolpevolizzarsi

    Chiusurainsestessi

    Ricercadisupporto (professionale,spiritualeecc.)

    Ricercadidistrazioni

    Attivit fisica

  • Problem solving

    Ilproblem solving linsiemedelleabilitcoinvoltenellarisoluzionedeiproblemi(razionaliodemotivi).

    30

  • Problem solving

    1. Focalizzare:selezioneedefinizione