Brochure Occhi 2013

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Occhi il pi diffuso mensile free press del Veneto Settentrionale, distribuito lungo le province di Vicenza, Treviso e Padova. Ma anche molto di pi.

Transcript

  • mette in lucela tua attivit!

    occhi.it

  • Ma cos Occhi?Ma cos Occhi

  • Occhi il pi diffuso mensile free press del Veneto Settentrionale, distribuito lungo le province di Vicenza, Treviso e Padova. Ma an-che molto di pi. uno straordinario concentrato di contenuti, una spremuta di emozioni. Occhi ci scrivono spesso i nostri lettori mi aiuta a organizzare la vita: so sempre cosa fare e dove andare, che sia una nuova mostra o un bel ristorante. E quanti ci scrivono: Occhi ci ha fatto trovare lavoro, ci ha fatto comprare casa, ci ha fatto incontrare. E tutto questo, gratis! Oggi ci sono tanti gior-nali a diffusione gratuita la cosiddetta free press , ma Occhi ha anticipato i tempi e viene distribuito gratis fi n dal primo numero, nellormai lontano aprile 1995. Con la sua enorme tiratura, Occhi si anche dimostrato uno strumento formidabile nel promuovere qualsiasi attivit. Una vera e propria autostrada comunicativa nel territorio. Cosa offre Occhi a chi lo sce-glie quale strumento per promuovere la sua attivit? Centinaia di mi-gliaia di lettori e quindi di potenziali clienti ogni mese, certo. Ma, soprattutto, una pubblicit che realmente funziona. Perch? Cerchia-

    mo di capirlo, rispondendo alle possibili domande di una persona interessata a far conoscere la sua attivit,

    ma che vuole giustamente avere le idee chiare sul mezzo in cui investire.

  • Occhi ha una tiratura formidabile per un perio-dico locale, superiore anche a quella della mag-

    gior parte delle riviste nazionali. Occhi infatti viene stampato e diffuso ogni mese in oltre 80.000 copie: 20.000 per cia-

    scuna delle sue quattro diverse edizioni terri-toriali. Nei territori in cui Occhi distribuito, nessun altro giornale locale o nazionale ha una penetrazione cos elevata rispetto alla popo-lazione: 80.000 copie reali su un territorio di circa 400.000 abitanti e 160.000 famiglie signifi ca che Occhi entra ogni mese in una famiglia su due, venendo letto da circa 200.000 persone! Il fatto di essere pub-blicato in pi edizioni, poi, d lopportunit a ciascun inserzionista di modulare la sua presenza su una, due, tre o tutte e quattro le edizioni di Occhi, a seconda della localizzazione della sua attivit e del bacino geografi co su cui gravitano i potenziali clienti.

    Il mondo pieno di giornali che esagerano la loro tiratura, di due, tre, quattro, cinque, dieci volte! Tanto, chi li controlla? Se investite in pubblicit cartacea, chiedete sempre la possibilit di verifi care la tiratura effettiva: quella che conta, non quella dichiarata. Il sistema c, ed molto semplice: chiedete di ricevere una telefonata, il giorno prima della distribuzione del giornale, che vi indichi dove e quando potrete andare voi o inviare un vostro inca-ricato a contare le copie. unoperazione molto semplice e veloce, vi-sto che i giornali, una volta stampati e confezionati, vengono suddi-visi in scatoloni o bancali di ugual numero e dimensione. Se questa possibilit vi viene negata, adducendo le scuse pi fantasiose, avrete gi capito che la tiratura dichiarata non quella vera. Occhi, in qualsiasi momento, disponibile a qualsiasi controllo. Anzi, felice se questo avviene: avrete cos la certezza di aver scelto il mezzo giusto per la vostra comunicazione.

    Quante copie tira Occhi?

    Non che questa tiraturala gonfiate un po?

  • Le copie di Occhi vanno a ruba!Ma poi tutte queste copie vengono realmente lette? Gi: non suffi ciente che un giornale abbia una tiratura elevata per essere sicuri che venga letto da tante persone. Le copie potrebbero essere stampate, in qualche maniera distribuite, ma non lette! Semplicemente perch non ci sono dei contenuti interessanti, o perch la distribuzione non viene effettuata bene. Non il caso di Occhi! Innanzitutto la distribuzione non viene affi data ad agenzie esterne, che potrebbero fare il lavoro in maniera approssimativa, ma a persone affi dabili, che fanno stabilmente parte dello staff. Nel corso degli anni sono stati selezionati con attenzione migliaia di punti di distribuzione (bar, ristoranti, negozi, edicole, panifi ci, tabaccherie, stazioni di servizio, centri commerciali), che devono possedere tre caratteristiche per fregiarsi del titolo di distributori di Occhi: essere frequentati da un notevole affl usso di persone, gradire di ricevere un certo quantitativo di copie del mensile, disporle in una posizione ad alta visibilit (possibilmente vicino alla cassa).

  • Le copie di Occhi vanno a ruba!Una volta che le copie sono state distribuite,

    vanno letteralmente a rubanel giro di pochi giorni,perch Occhi piace alla gente:viene considerato una bussola nel viaggio quotidiano

    della vita. Qualche migliaio di copie, poi, viene inviato tramite servizio postale a opinion leader, professionisti e attivit economiche e culturali del territorio.

    Questo per allargare e qualifi care ancora di pi il target dei lettori.

  • occhi.it

  • Il formato tascabile di Occhi (11,7 x 16,3 cm) uno dei segreti del suo successo. Perch pi comodo, sia per i lettori che per gli esercenti dei punti di distribuzione. Solo con questo for-mato Occhi pu essere tranquilla-mente portato con s e letto in ogni momento! Pu essere messo in tasca, nella borsa, nel cruscotto E consul-tato quando serve, per sapere tutto di una mostra, di un ristorante, di una farmacia di turno Nel pocket ci sta tutto ci che serve! Il formato pocket

    poi molto gradito dai titolari dei punti di distribuzione: non

    ingombrante (come i gior-nali di grandi dimensioni, che di solito vengono messi in un angolo) e non provoca disordine

    (come invece i volantini, che nel 99% dei casi vengono gettati via).

    Le copie di Occhi, raccolte ordinatamente in pacchi da una striscia di plastica trasparente, vengono posizionate tranquillamente vicino al punto in cui tutti passano prima di uscire: la cassa del bar, del ristorante, del panifi cio, del-la tabaccheria, del negozio E vengono prese come graditi omaggi, per essere messe comoda-mente in tasca o in borsetta, come le chiavi di casa o il cellulare. Una volta portate a casa, poi, vengono lette da tutta la famiglia, moltiplicando il numero dei contatti per ogni inserzionista!

    E perch il formato pocket?

  • Perch nelle sue quattro rubriche (lAgenda, gli Annunci, i

    Ristoranti e gli Hotel, gli Orari) d una risposta chiara, precisa, completa, ordinata alle tante domande pratiche della vita di tutti i giorni. Cosa faccio stasera? E se devo vendere o comprare qual-cosa? Dove vado a cena fuori? A che ora parte il treno? Qual la farmacia di turno? Domande che tutti noi ci facciamo quotidianamente e che in Occhi trovano una risposta pronta e organizzata. Centinaia di associa-zioni, pro loco, enti ci segnalano ogni mese le manife-stazioni da loro organizzate, che vengono puntualmen-te riportate su Occhi. Lho letto su Occhi diventata una frase fatta. Per non parlare delle migliaia di nuovi annunci, di ogni genere, che ci arrivano ogni mese, segno della fi ducia e dello stretto legame che si creato con i lettori. Anche Lho trovato su Occhi diventato ormai un modo di dire. Occhi, quin-di, viene consultato dalle persone pi diverse, perch diversi e variegati sono i suoi contenuti. C sempre un buon motivo per leggere Occhi. Perch c il pulsare della vita, dentro a Occhi.

    Ma perch

    tanto?Occhi piace

  • Perch Occhi

    Perch quella ottimale per una rivista locale. Uscite pi fre-quenti (settimanali o quindicinali) compor-terebbero costi pi alti per linserzionista, senza nessun vantaggio in termini di ac-quisizione di nuovi clienti. Uscite pi rade (bimestrali, trimestrali, quadrimestrali, se-mestrali) indebolirebbero il rapporto con i lettori e renderebbero meno puntuale la comunicazione di eventuali novit o promo-zioni. Luscita mensile, inoltre, permette agli inserzionisti di essere presenti senza costi eccessivi in ogni uscita di Occhi, e quindi di essere sempre rintracciabili dai lettori: non proprio il massimo essere presenti a uscite alterne su una rivista e magari non esserci proprio nel numero in cui il lettore ti cerca e non ti trova! E poi uscire una volta al mese rende molto semplice memorizzare quando esce Occhi. Semplice: il 1 di ogni mese!

    ha una periodicit

    mensile?

  • Ma alla gra ca chi ci pensa?Se avete uno studio grafico che vi segue e in cuiavete fiducia, va benissimo. Altrimenti, ci pensiamo noi.

    La grafica uno deinostri punti di forza!Abbiamo uno staff di grafici professionisti e creativi veramente formidabile. Possiamo effettuare raffinati servizi fotografici, scrivere testi coinvolgenti, creare un nuovo logo, confezionando il tutto in una realizzazione di grande impatto. Rimarrete stupiti dellimmagine che riusciremo a creare per la vostra attivit! Metteremo a fuoco quelle che sono le vostre caratteristiche vincenti, e le trasmetteremo con le immagini, i testi e la grafica giusti ai nostri lettori, che diventeranno cos vostri clienti! Con Occhi la vostra attivit sar al centro di un immenso palcoscenico, in cui tutti la noteranno. Con Occhi sarete

    veramente sotto gli occhi di tutti. Non per niente

    Occhi il mensile che ti fa vedere

  • E se devocambiarequalcosa?Nessun problema! Per noi scontato che ci siano delle attivit che devono proporre periodicamente per esempio, mensilmente o stagionalmente delle novit. Il nostro staff organizzato per questo.

    Sarete sempre seguiti dauna grafi ca qualifi cata,a cui potrete comunicare - telefonicamente o via fax o via mail - qualsiasi modifi ca vogliate effettuare. In linea di massima, sarete seguiti sempre dalla stessa persona, che imparer cos rapidamente a conoscere le vostre esigenze e preferenze. Nel caso ci sia del materiale da ritirare, il responsabile marketing, con cui avete avuto il contatto iniziale, sar ben lieto di f