Catalogo tecsial corsi di formazione prezzi ottobre 2013 (light)

Embed Size (px)

DESCRIPTION

tecsial molfetta - formazione catalogo 2013

Text of Catalogo tecsial corsi di formazione prezzi ottobre 2013 (light)

  • FORMAZIONE FINANZIATA

  • 2AbOuT phOTO TITlE

    AbOuT phOTO TITlE

    AbOuT phOTO TITlE

    9

    21

    7

    8

    13 6

    SOM

    MA

    RIO

  • 319

    2 SOMMARIO

    4 INTRO

    6 TEAMbuIldINg/TEAMwORkINg

    7 cOMuNIcAZIONE

    8 lEAdERShIp

    9 INFORMATIcA AVANZATA

    10 INglESE/ buSINESS ENglISh

    11 STRESS lAVORO cORRElATO

    12 STRATEgIE E MARkETINg

    13 cONTAbIlITA gENERAlE

    14 pAghE E cONTRIbuTI

    15 gESTIONE RISORSE uMANE

    16 pRIMO SOccORSO IN AZIENdA

    17 AddETTO cARREllI ElEVATORI

    18 ANTIcENdIO (RISchIO MEdIO)

    19 RlS

    20 RSSp

    21 ANTIcENdIO (RISchIO ElEVATO)

    22 OpERATORE ElETTRIcO

    23 dIRIgENTE pREpOSTO IN AZIENdA

    24 AddETTO pIATTAFORME ElEVAbIlI

    25 RESpONSAbIlE AuTOcONTROllO

    26 pERSONAlE AlIMENTARISTA

    27 AccORdO STATO-REgIONI

    29 gESTIONE dOcuMENTAlE

    30 ANTIRIclAggIO (d.lgS. 231/2007)

    31 TuTElA dEl cREdITO

    10

    18

  • FORMAZIONE pROFESSIONAlE, lA FRONTIERA dEl FuTuRO

    produttivit, efficienza, qualit, innovazione. Sono questi i driver economici che determi-nano la competitivit di unazienda, qua-lunque sia il contesto storico o geografico in cui essa si trova a operare. Ma lelemento che fa da comune denominatore la con-oscenza.

    conoscenza intesa nella sua accezione pi ampia, cio come patrimonio immateriale generato allinterno di unazienda attraverso il sedimentarsi di abilit manuali, competen-ze professionali, know-how tecnico, cultura. le attivit economiche crescono, dunque, cumulando valore attraverso la conoscenza, e si rinnovano attraverso il doppio binario della ricerca e della formazione profession-ale.

    la chiave per superare le difficolt contin-genti e strutturali che oggi colpiscono il tes-suto produttivo del Mezzogiorno dItalia dunque la formazione. Sia che si vogliano

    attuare strategie di differenzazione (di pro-dotto o di mercato), sia che si punti alla min-imizzazione dei costi, alla base c sempre la formazione dei lavoratori.

    Ma la formazione assume un ruolo centrale anche nellambito delle politiche occupazi-onali. Non soltanto per quanto concerne laccesso al mercato del lavoro (apprendis-tato), quanto soprattutto perch la formazi-one lunica risorsa a disposizione di quei lavoratori espulsi dal mercato del lavoro in et adulta e che pertanto hanno necessit di riconvertire le proprie energie e i propri saperi, costruire nuove prospettive profes-sionali, per ricollocarsi in nuovi settori pro-fessionali.

    Tecsial societ leader nella consulenza aziendale e nella sicurezza nei luoghi di la-voro e lAssociazione kronos, ente formativo accreditato, hanno messo a punto unampia gamma di percorsi formativi specifici, fuori

    intr

    o

    4

  • e allinterno delle aziende, per tutti i settori e per tutte le esigenze. dalla comunicazione allinformatica avanzata, dalla lingua inglese allantincendio, passando per la formazione del personale alimentarista o per gli addetti alle piattaforme elevabili di lavoro. I percorsi formativi sono in linea con le previsioni nor-mative e gli obblighi imposti dallAccordo Stato Regioni.

    Inoltre, le partnership con i Fondi Intepro-fessionali permette di abbattere i costi a carico delle aziende. liscrizione ai Fondi Interprofessionali, infatti, uno degli stru-menti a disposizione delle aziende per fi-nanziare la formazione a costo zero. Aderire ai Fondi Interprofessionali significa, in altre parole, avere accesso a un mondo estrema-mente vasto fatto di corsi di formazione as-solutamente gratuiti.

    grazie alla sottoscrizione al Fondo pariteti-co Interprofessionale Fonditalia, le aziende hanno lopportunit di prender parte alla formazione finanziata, sia obbligatoria che specifica, organizzata da Tecsial senza al-cuna richiesta di contribuzione. Questo possibile perch lazienda ha la possibilit di accedere per la formazione non solo al suo

    esclusivo accantonato (spesso insufficiente rispetto al costo dei corsi), ma al cd conto aziende, cio quellunico conto formato dal-la contribuzione di tutte le aziende afferenti a Fonditalia e con Ente attuatore Tecsial.

    A partire dalla formazione obbligatoria (pre-venzione, sicurezza e salute del lavoro), fino alla formazione specifica rispondente alle singole e differenti esigenze di ciascun contesto imprenditoriale, si potr procedere allelaborazione di piani Formativi nelle di-verse aree descritte in catalogo. Il catalogo, gi approvato da Fonditalia, potr chiara-mente essere ulteriormente ampliato con percorsi formativi specifici, calibrati sulla base delle peculiarit e delle esigenze azien-dali.

    Tecsial e kronos, infine, si occupano della elaborazione di sessioni formative, destinate al personale degli Studi professionali, con particolare riferimento allaggiornamento normativo in materia di Sicurezza sul lavoro (Accordo Stato-Regioni sulle attrezzature).

    intr

    o

    5

  • TEAMbuIldINg/TEAMwORkINg

    Obiettivi: Formare personale qualificato dotato di potenziale, necessario alla gestione efficace del proprio lavoro e inespresso o mal utilizzato. Assistere e migliorare il processo di analisi/consapevolezza del s, dei gruppi e dellorganizzazione per individuare e definire strategie condivise attraverso:

    Conoscenze tecniche di base per il monitoraggio dellefficienza del processo produttivo

    Padronanza degli strumenti operativi di indagine;

    Metodologie utili allanalisi degli aspetti critici e conseguente definizione delle azioni di miglioramento;

    Logiche che regolano le dinamiche del lavoro di gruppo, i metodi e gli strumenti per migliorare lefficacia;

    Attivazioni consapevoli di metodologie di lavoro efficaci per il raggiungimento dei risultati del gruppo di lavoro

    Partecipazione a situazioni di lavoro di gruppo maggiormente orientati a cogliere, comprendere i processi e le dinamiche interpersonali.

    contenuti: Il corso si struttura in 5 moduli dedicati agli argomenti comunicazione, Team working - Team building, creativit, Risoluzione dei problemi, Saper decidere. Ogni modulo consta di due momenti.

    laula seguir liter della formazione indoor, in cui ogni momento teorico sar, simultaneamente, sostenuto da momenti pratici: esempi, casi, simulazioni, role-playing, project work. I componenti il gruppo di lavoro, saranno, pertanto, coinvolti come protagonisti in modalit diretta, attiva e dinamica per tutta la durata del percorso formativo.

    il fuori aula seguir liter formativo attraverso cui partecipanti e il gruppo di lavoro verranno stimolati, anche in gruppo alla realizzazione

    di attivit ed azioni mirate alla verifica e sperimentazione di quanto trattato nelle ore daula.

    destinatari:

    Imprenditori, dirigenti, Funzionari, Impiegati, tutti coloro che operano allinterno di un team.

    durata :

    1. 24 ore di lezioni daula

    2. 2 incontri da 6 ore ciascuna di lezione daula (indoor)+ 1 giornata fuori dallazienda (pranzo a carico dellEnte di formazione).

    35O euro

    form

    azio

    ne fi

    nanz

    iata

    6

  • cOMuNIcAZIONE

    Obiett iv i : confronto come disc ipl ina e comunicazione come arma di coinvolgimento; or ientare la comunicazione per t rasformare un semplice gruppo di lavoro in una squadra motivata ed organizzata ; migl iorare la comunicazione, la cooperazione e la per formance strategica ; ident i f icare i fattor i che rendono ef f icace la comunicazione anal izzando i punt i d i for za del l inter locutore ; att ivare un percorso di cresc i ta indiv iduale e di gruppo favorendo la condivis ione di esper ienze; integrare le r isorse a disposiz ione del gruppo; fornire tecniche di comunicazione e di problem solv ing.

    contenut i : comunicazione verbale, non verbale, para verbale, rappor to e re laz ione; s istema comunicazionale ; var iabi l i e fattor i pr incipal i che inf luenzano le comunicazioni (motivazione, atteggiamento aggress ivo, pass ivo e asser t iv i t) ;

    informazione di r i torno; fas i del processo comunicat ivo; outdoor or ienteer ing ( i punt i d i r i fer imento nel la comunicazione; comunicazione ef f icace in s i tuazione di st ress.

    dest inatar i : dest inatar i : I mprenditor i , dir igent i , Funzionar i , I mpiegat i .

    durata :

    1 . 24 ore di lez ioni d aula

    2. 2 incontr i da 6 ore c iascuna di lez ione d aula ( indoor)+ 1 giornata fuor i dal l az ienda (pranzo a car ico del l Ente di formazione) .

    350 euro

    form

    azio

    ne fi

    nanz

    iata

    7

  • lEAdERShIp

    Obiettivi:

    Sviluppare le proprie potenzialit; saper guidare le persone e le risorse senza interferire nei sentimenti positivi nel gruppo e nel clima del Team. le potenzialit di leader.

    contenuti: Manager o leader; leadership e sistemi di credenze; Volont e capacit nel Team-leader; Outdoor Orienteering (guidare con la regola e con lemozione); leader efficace in situazione di stress; Softair-lArte della battaglia.

    destinatari: coloro che hanno contatti con persone e credono sinceramente nella crescita personale dei propri collaboratori; chi gestisce risorse umane e non solo risorse umane e vuole scoprire i talenti ed indirizzarli verso gli obiettivi dimpresa; managers, imprenditori e capi intermedi, purch abbiano la responsabilit di persone.

    durata

    1. 24 ore di lezioni daula

    2. 2 incontri da 6 ore ciascuna di lezione daula (indoor)+ 1 gior