FACOLTÁ DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA Laurea in .La trasmittanza termica stazionaria (Numero di slide

Embed Size (px)

Text of FACOLTÁ DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA Laurea in .La trasmittanza termica stazionaria (Numero di...

UNIVERSITADEGLISTUDIDICAGLIARIFACOLTDIINGEGNERIAEARCHITETTURA

LaureainArchite:ura

FISICA TECNICA AMBIENTALE

a.a. 2016-2017 La trasmittanza termica stazionaria (Numero di slide 1 16) Docente: ROBERTO RICCIU

1ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Riferimenti normativi: IMPIANTI TERMOTECNICI VOLUME PRIMO PROF. ING. GIULIANO CAMMARATA www .gcammarata.net

La trasmittanza termica stazionaria

2ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

La trasmittanza termica stazionaria

3ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Resistenza termica liminare e resistenza termica globale La resistenza termica globale quindi data dalla sommatoria delle resistenze termiche liminari sulle due facce, interna ed esterna, del componente e dalla resistenza termica per conduzione:

ed il coefficiente di trasmittanza dato da:

dove: 1/i e 1/e sono rispettivamente le resistenze termiche liminari sulla faccia interna ed esterna del componente, e Rint rappresenta la resistenza termica interna per conduzione.

La trasmittanza termica stazionaria: coeff. globale

4ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Da questa relazione per esempio possibile: determinare landamento delle temperature superficiali ed allinterno delle strutture al fine di verificare eventuali fenomeni di condensazione del vapore. Landamento della temperatura allinterno della struttura si pu determinare mediante la seguente relazione:

La trasmittanza termica stazionaria

5ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Il calcolo della trasmittanza (UNI EN ISO 6946:99)

La trasmittanza termica stazionaria

6ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Il calcolo della trasmittanza (UNI EN ISO 6946:99)

Se nota la conduttivit termica (), si pu determinare la resistenza termica dello strato con la formula:

La trasmittanza termica stazionaria

7ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

GRANDEZZE FISICHE DI BASE Trasmittanza, resistenza e conducibilita (o conduttivit)

termica e la

conduttanza

La conduttanza pari alla conducibilit diviso lo spessore del materiale d di Cagliari

U=1/R =1/(Rsi +d/ +Rse)

C= /d

La trasmittanza termica stazionaria: coeff. globale

8ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

La trasmittanza termica stazionaria: esempio

9ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

10ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

TRASMISSIONE DEL CALORE IN PARETI VETRATE Nel caso di pareti vetrate, in presenza di radiazione solare, si ha un duplice fenomeno di scambio termico, di cui si tiene conto separatamente. Vi un flusso termico per differenza di temperatura (trasmissione per conduzione, con condizioni al contorno radiativo-convettive) e un flusso termico entrante per effetto della radiazione solare. Il flusso termico per differenza di temperatura sar dato da:

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

11ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

TRASMISSIONE DEL CALORE IN PARETI VETRATE Quello legato alla radiazione solare somma di due componenti, una di trasmissione diretta verso linterno, laltra dovuta allassorbimento e riemissione verso linterno della radiazione

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

12ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

ROBERTORICCIULezionidelcorsodiFisicaTecnicaAmbientaleA.A.2015-16

Attraverso le superfici vetrate in regime invernale avvengono due modalit di scambio del calore: Perdita di calore dallinterno verso lesterno Uw

Apporto di energia dallesterno verso linterno g

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

13ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Aspetti di scambio termico presi in esame

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

14ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Trasmittanza termica U del vetro

La trasmittanza termica stazionaria: comp. vetrati

15ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

Le chiusure trasparenti richiedono due verifiche

La trasmittanza termica stazionaria

16ROBERTORICCIULezionidelmodulodiimpianCtecnicidellaboratoriointegratodiproge:azionearchite:onicaestru:uraleA.A.2016-17

FINE