Click here to load reader

Giapponese DIZIONARIO GIAPPONESE / ITALIANO · PDF file8 alfabeto e accento | アルファベットとアクセント arufabetto to akusento La scrittura La lingua giapponese presenta

  • View
    253

  • Download
    9

Embed Size (px)

Text of Giapponese DIZIONARIO GIAPPONESE / ITALIANO · PDF file8 alfabeto e accento |...

  • Ciano Magenta Giallo Nero GiapponeseComp82132

    compatto

    Pensato per chi si avvicina al giapponese per studio, lavoro o turismo, il dizionario contiene tutte le parole, le forme derivate e le locuzioni pi importanti della lingua moderna.

    Lopera comprende una guida allalfabeto e alla pronuncia del giapponese e una grammatica che tratta gli argomenti principali: sostantivi, aggettivi, pronomi, posposizioni, numerali, verbi, forma onorifica, avverbi, congiunzioni, costruzione della frase. Una ricca appendice fraseologica fornisce esempi pratici da usare al lavoro e in contesti informali: le frasi per chiedere lora, il linguaggio di Internet, che cosa dire in banca, in albergo e nei negozi, i nomi dei cibi e i numeri.

    oltre 30 000 lemmi oltre 37 000 significati oltre 4000 esempi e locuzioni introduzione allalfabeto e alla

    pronuncia del giapponese trascrizione della lingua giapponese

    in caratteri latini secondo il metodo Hepburn

    breve introduzione alla grammatica giapponese

    sezione di fraseologia

    GiapponeseDIZIONARIOGIAPPONESE / ITALIANOITALIANO / GIAPPONESE

    compatto

    Giapponese

    compattoGiapponese

    DIZIONARIOGIAPPONESE / ITALIANOITALIANO / GIAPPONESE

    GIAPPONESE*DIZ COMPATTO MARINO 2ED

    ISBN 978-88-08-82132-4

    9 788808 8213248 9 0 1 2 3 4 5 6 (10T)

    Al pubblico 16,80In caso di variazione Iva o cambiamento prezzoconsultare il sito o il catalogo delleditore

    www.zanichelli.it

    di Susanna Marino

    di Susanna Marino

    di Susanna Marino

  • 5

    Sommario

    Guida alluso ......................................................................... 6Alfabeto e accento ............................................... 8Abbreviazioni ................................................................................................. 10Giapponese-Italiano .............................................................................. 11Italiano-Giapponese .............................................................................. 209Fraseologia ...................................................................................................... 481Note grammaticali ................................................................................. 497

    Giapponese compatto per CTP.indb 5 03/04/2017 10:57:38

  • categoria grammaticale del lemma

    cambio di categoria grammaticale

    accezioni

    rinvio

    traducenti italiani

    omografi; anche le traslitterazioni giapponesi omografe sono numerate :

    lordine alfabetico quello della lingua italiana in entrambe le sezioni; nella sezione Giapponese-Italiano

    tiene conto del solo lemma base privo di suffissi ABC

    lemma italiano con accento tonico

    traducenti giapponesi con traslitterazione secondo il metodo Hepburn :

    lemma giapponese preceduto dalla traslitterazione secondo il metodo Hepburn :

    gli esempi sono in carattere corsivo, introdotti dai due punti

    abbinare v. tr. kumiawaseruaddome s. m. hara, fukubu

    acquedotto s. m. suid, suidkan; (costruzione) suidbashi

    achikochi avv. qua e lachira avv. laggi, da quella parte

    aimai na agg. vago, impreciso, ambiguo

    aisu s. ghiaccioabete s. m. / momi no ki

    aisatsu As. 1saluto, convenevoli 2risposta 3avviso, notizia Bv. aisatsu suru 1sa-lutare 2rispondere 3informare, avvisare

    abbracciare Av. tr. 1 dakishimeru, hy suru 2 oyobu Bv. rifl. rec. dakiau

    accogliente agg. 1(comodo, confortevole) igokochi no ii 2(ospitale) motenashi no yoi

    aiko s. paritaik suru v. amare, prediligereaikokusha s. patriota

    akeru1 v. (I dan) aprire futa o akeru aprire una scatola, togliere il coperchio

    akeru2 v. (I dan) 1fare spazio michi o akete kudasai

    akeru3 / v. (I dan) sorgere,

    amai agg. 1dolce, zuccherato 2poco salato 3(fig.) dolce: amai kotoba parole dolci

    a o ad prep. 1(stato in luogo) ni: essere a casa ie ni iru

    cioccolato s. m. cioccolata

    anmari amari

    Come usare questo dizionarioLa sezione Giapponese-Italiano ordinata in base alla trascrizione in caratteri latini secondo il metodo Hepburn, che corrisponde al modo in cui le parole vengono pronunciate in giapponese. Quindi, per tro-vare una parola in questa sezione necessario sapere come si pronuncia.

    6

    guida alluso | kono jiten no tsukaikata

    Giapponese compatto per CTP.indb 6 03/04/2017 10:57:38

  • registro linguistico, materia e spiegazioni

    vocali lunghe in giapponese ()

    nella sezione Giapponese-Italiano molte voci contengono sublemmi raccolti sotto il lemma principale

    il simbolo introduce locuzioni idiomatiche, semplici costruzioni o forme composte relative al lemma

    gruppo di coniugazione dei verbi giapponesi

    i lemmi e i traducenti giapponesi presentano una barra di separazione nei casi in cui la stessa parola pu essere scritta in due modi diversi, oppure perch pu essere scritta sia in katakana sia in kanji

    i lemmi che presentano lallungamento vocalico sono inseriti in ordine alfabetico: viene cio rispettata la vocale di riferimento, mentre il suo valore (la sua lunghezza) considerato come elemento di sottoclassificazione vocalica ABC

    aish2 s. vezzeggiativo, nomignoloaish s. tristezza, malinconia

    ato1 Aavv. 1dietro, indietro ato ni nokoru rimanere indietro 2ato de dopo, poi Kurisumasu no ato de dopo Natale Bagg. successivo, seguente

    ato2 s. 1impronta, segno, traccia yubi no ato impronta digitale 2rovine, ruderito bijutsu

    arai3 s. lavaggio ote arai toilette; te arai lavare a mano

    antiquariato s. m. kbutsush mobili dantiquariato antku na kagu; negozio dantiquariato kottya

    aoru v. (V dan) 1(aria, vento) agitare, scuote-re 2istigare, fomentare

    apuri s. (inform.) appaccenno s. m. 1(cenno) aizu, sain 2(allusione) anji

    accensione s. f. 1 tenka 2(autom.) tenka schi

    aku2 / v. (V dan) 1(di spazio) essere libero seki ga aite iru il posto

    acero s. m. / kaede acero giapponese momiji

    aradateru v. (I dan) aggravare, peggio-rare; esasperare; complicare

    aradatsu v. (V dan) agitarsi; complicar-si, aggravarsi

    asahaka Aagg. asahaka na su-perficiale, leggero Bavv. asahaka ni con leggerezza Cs. asahaka sa legge-rezza, frivolezza

    aratamaru Av. (V dan) rinnovarsi, modi-ficarsi, correggersi Bagg. aratamatta formale, cerimonioso Cavv. aratamatte formalmente

    7

    guida alluso | kono jiten no tsukaikata

    Giapponese compatto per CTP.indb 7 03/04/2017 10:57:38

  • 8

    alfabeto e accento | arufabetto to akusento

    La scritturaLa lingua giapponese presenta un complesso sistema di scrittura composto da due sillabari hiragana e kata kana e dai caratteri di origine cinese kanji. A volte, la lingua scritta contiene anche lettere dellalfa-beto latino e perfino intere parole straniere; quindi, per scrivere in giapponese moderno, occorrono quattro differenti tipi di scrittura. Sulla scrittura, si vedano le Note grammaticali in fondo a questo volume; per ap-profondire questo argomento, saranno utili i testi di Susanna Marino, editi da Zanichelli, Grammatica pra-tica di giapponese e Scrittura giapponese.

    Alfabeto, pronuncia e accentoImpossibile aggiungere un alfabeto giapponese analogo a quello italiano: gli elementi di base della lingua, infatti, sono da considerarsi sillabici, come risulta dallo schema degli alfabeti hiragana e katakana nella ta-bella qui accanto. La pronuncia della lingua giapponese, invece, relativamente semplice per noi italiani: i suoni vocalici sono uguali a quelli della lingua italiana e i suoni consonantici a quelli della lingua inglese, con esclusione di l, q e x, che in giapponese non esistono.

    Trattandosi di una lingua polisillabica, le consonanti sono normalmente seguite da una delle cinque voca-li suddette (a, e, i, o, u). Le vocali lunghe del giapponese ossia aa (), ii, uu (), ei oppure ee () e oo () si pronunciano raddoppiando la lunghezza delle vocali brevi (sebbene ei si pronunci spesso come se si trat-tasse di due vocali separate). La distinzione tra le vocali brevi e quelle lunghe fondamentale, poich pu cambiare il significato di una parola.

    Gli alfabeti hiragana e katakana sono costituiti dai suoni risultanti da queste combinazioni; nella tabella qui accanto, troviamo lelenco di queste combinazioni (tra parentesi la pronuncia in italiano), con la rispettiva traslitterazione in hiragana primo carattere e katakana secondo carattere .

    LaccentoUna differenza notevole tra il giapponese e litaliano si evidenzia nella mancanza di accento tonico: in giap-ponese ogni sillaba ha uguale accento e le sequenze di sillabe vengono scandite con regolarit costante. A differenza dellitaliano, inoltre, il giapponese ha un sistema di accenti con toni alti e bassi.

    Giapponese compatto per CTP.indb 8 03/04/2017 10:57:38

  • 9

    alfabeto e accento | arufabetto to akusento

    A I U E O

    KA (CA) KI (CHI) KU (CU) KE (CHE) KO (CO)

    SA SHI (SCI) SU SE SO

    TA CHI (CI) TSU (ZU dura) TE TO

    NA NI NU NE NO

    HA HI FU/HU HE HO

    MA MI MU ME MO

    YA YU YO

    RA RI RU RE RO

    WA WO

    N

    GA GI (GHI) GU GE (GHE) GO

    ZA JI (GI) ZU (dolce) ZE ZO

    DA JI (GI) ZU (dolce) DE DO

    BA BI BU BE BO

    PA PI PU PE PO

    KYA(CHIA) KYU (CHIU) KYO (CHIO) SHA (SCIA) SHU (SCIU) SHO (SCIO) CHA (CIA) CHU (CIU) CHO (CIO)

    GYA (GHIA) GYU (GHIU) GYO (GHIO)

    JA (GIA) JU (GIU) JO (GIO)

    JA (GIA) JU (GIU) JO (GIO)

    BYA BYU BY