Giornale di Marcella

  • View
    218

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

 

Transcript

  • il GIORNALE di Marcella

    Ciao a tutti,VERDE BRILLANTE il titolo di questa prima edizione del 2014. Il colore verde diventa il protagonista della primavera che alle porte. Il VERDE infatti il colore della natura, della fertilit e dellabbondanza. E il colore dellio, della speranza,della vitalit. E il colore della giovinezza, la verde et.E il colore del denaro e del benessere.Nei semafori rappresenta il via libera, dunque partiamo in questa prima parte dellanno dando vita allenostre idee con leggerezza e spensieratezza come quando si giovani e si ha il mondo tra le mani.Ho affiancanto a questo colore il termine elettrico, per galva-nizzare un po la staticit in cui stiamo vivendo.Si sente nellaria il bisogno di uscire da questo momento cupo, la mancanza di vivacita ed entusiasmo.Fermiamoci un mo-mento ad ascoltare la natura, la rinascita della stagione nuo-va, laria che diventa dolce e frizzantina, direi elettrizzante.Casapiu ha preparato una serie di piccole novit per af-frontare larrivo della primavera con questo spirito ver-deggiante : qui a fianco troverete il calendario degli eventi che organizzeremo per voi fino a giugno.Dunque inoltratevi allinterno del mio giornalino come vi i-noltrereste allinterno di un bosco che si risveglia in prima-vera per scoprire con un aria elettrizzante tutte le novit!

    con affetto,Marcella

    ll giornale di Marcella non una testata giornalistica e non pu essere considerato un prodotto editoriale in quanto i contenuti della rivista sono destinati esclusivamente allinformazione aziendale e non a una periodicit regolare ai sensi della legge n. 62/2001.

    Eventi

    Casa Pi

    !

    mese del piatto e della porcellanadal 20/03 al 15/04

    week end della primavera21-22-23 marzo

    mese della pentola e della posateriadal 20/04 al 15/05

    colorando la tua casa5 aprile gioca con i fiorie colori del 2014

    microonde a 3603 maggio 15:00 - 19:00 dImostrazione gratuitadi piatti golosi e veloci

    auguri mamma!10 maggio 15:00 - 18:30 dimostrazione pratica per imparare adecorare coroncine fiorite

    casa piu apre la sua cucina!18 maggio 15:00 - 18:00 chef giorgiogambelli

    mese del bicchiere e dei cristallidal 20/05 al 15/06

  • ulisse

    LANGELO MAHASIHA

    consiglidi lettura:

    il profumo delle foglie di limone

    Ulisse partecipa alla guerra di Troia, dieci anni di guerra, dieci anni di assedio, e finalmente Troia presa grazie ad unastuzia che Ulisse elabora insieme ad un bravissimo artigiano, un uomo che conosce bene il lavoro del legno, Epeo. Troia una citt fortificata, con alte torri, che i Greci non riescono a penetrare. Le bat-taglie, sanguinosissime, hanno luogo alle porte della citt. Un giorno ad aver la meglio sono i Greci, il giorno dopo tocca invece ai Troiani. I guerrieri migliori muoiono, lorrore della guerra. Tutti sono ormai sfiniti, ma i Greci non vogliono ritirarsi senza prima aver vinto non vogliono aver pagato un prezzo cos alto per dieci lunghi anni e ritornare sconfitti. Ulisse ha unidea, fa costruire un grandissimo cavallo di legno non un cavallino come quello a don-dolo che anche tu possiedi o come quelli veri, ma un cavallo enorme, grande come una casa in legno, vuoto allinterno. Per entrare nel cavallo, bisogna arrampicarsi su una scala, si apre una botola e si entra dentro. I Greci costruiscono il cavallo senza che i Troiani se ne accorgano e lo portano sulla spiaggia prova ad immaginare la citt, la pianura, la riva con le navi greche e, l, il cavallo. I Greci fingono di abbandonare la guerra, di ritirarsi. Tutta larmata greca sale sulle navi e si riparte. I Troiani pensano: Ce labbiamo fatta, abbiamo vinto, se ne vanno. Veramente c ancora quel gran cavallo ma cosa che Ulisse aveva previsto quello appare come una spe-cie di offerta che i Greci hanno fatto agli di. Perch? Perch esistono presso i Greci divinit che hanno a che fare con i cavalli: unAtena e un Poseidone Signori dei cavalli. I Troiani pen-sano allora che quel cavallo non sia altro che un portafortuna che i Greci hanno abbandonato perch non potevano trasportarlo sulle loro piccole navi a quellepoca esili imbarcazioni a vela e a remi. E poi pensano: Pu diventare un nostro portafortuna se lo facciamo entrare in citt. I Troiani portano il cavallo di Troia den-tro le mura, passano le porte della citt, fanno una grande festa, si divertono, bevono, ridono, scherzano e poi vanno a dormire.

    Angelo Custode delle persone nate tra il 10 e il 14 aprile QuestAngelo custode concede lequilibrio, la tranquillit, malgrado un forte deside-rio innato di comandare, di avere ragione ad ogni costo; la possibilit di riconciliare pi persone o di fare la pace con tutti; gli incitamenti ad apprendere, di cui si pu approfittare per integrare rapidamente le conoscenze, ad esempio nel campo delle lingue straniere, o in qualunque altro set-tore suscettibile di migliorare la nostra esistenza. Pregando questo Angelo si pu anche migliorare il carattere e, di conse-guenza, rendere il proprio aspetto fisico pi attraente. Sogni premonitori, comp-rensione del messaggio che ci viene dai pic-coli fatti quotidiani; piacere delle cose sem-plici; riuscita negli esami e nella ricerca di un impiego, di un posto di responsabilit; tutto ci si pu ottenere rapidamente, da questAngelo, con la preghiera.

    Il profumo delle foglie di limone, Clara Sanchez, Garzanti.

  • Preghiera dellangelo custode

    Una

    al giornoPAROLA

    BELLEZZA E...

    Non permettere che le virt,e i poteri che poni nella mia anima,divengano ostacoli alla mia evoluzione.Fa che lo comprenda, MAHASIAH,che prima di riuscire, devo riconciliarmicon quelli che, un tempo, sono statimiei compagni di vita (amici o avversari).Aiutami, Signore, a superare le prove, affinch non mi identifichi nel dolore.E, quando le Tue energie avranno purificatotutti i recessi della mia anima,accettami, Signore, come Tuo ministro sulla Terra;come portatore dellAmore, della Pacee della Ricchezza (morale e materiale)che Tu rappresenti e che mi concedi.

    La primavera ormai alle por-te e la prova costume si avvici-na sempre pi. E importante depurare il nostro organismo e agire dallinterno per ottenere un ottimo risultato. Per questo vi propongo PERFECT BODY 6IN1, integratore alimentare a base vegetale.Sei funzioni in un unico pro-dotto, utile per favorire i fisio-logici meccanismi drenanti, de-purativi, digestivi, intestinali, epatici, antiossidanti. Contiene tarassaco e betulla, consiglia-bile associarlo a diete dima-granti.Lo trovate nei gusti ananas, th alla pesca e frutti di bosco che ve lo renderanno una bevanda piacevole da gustare.

    La Perlacentro estetico e abbronzatura

    Via Alpone 2/OTerrossa di Ronc - VR

    327 5692705

    Per qualsiasi informazione potete contattarmi al numero

    327 5692705!

    CARPE DIEMLetteralmente tradotta in cogli lattimo, anche se la traduzione piu appropriata sarebbe vivi il presente (non pensando al fu-turo), una locuzione tratta dalle odi del poeta latino Orazio.Si tratta non solo di una delle pi celebri orazioni della latinita, ma anche di una delle filosofie di vita pi influenti della storia.La filosofia oraziana del CARPE DIEM si fonda sulla considerazioneche alluomo non dato di co-noscere il futuro, ne tantomeno dideterminarlo. Solo sul presente luomo pu intervenire, quindi sul presente devono concentrarsi le sue azioni. In ogni sua manife-stazione, deve sempre cercare di cogliere le occasioni, le oppor-tunit, le gioie che si presentano oggi, senza alcun condizionamen-to derivante da ipotetiche spe-ranze o ansiosi timori per il futuro.LA LIBERTA DELLUOMO DI GESTIRE LA PROPRIA VITA.Nel binomio CARPE DIEM sintrecciano due concetti profon-di, la qualit (CARPE) e la tempo-ralit (DIEM) del vivere.

    Gli occhi si fondono,le memorie si rivedono,le anime si rincontrano,ed insieme in un attimo

    fermiamo il tempo.CARPE DIEM

  • LA RISCOPERTA DEGLI OLI ESSENZIALI

    DE BIASI

    Laromaterapia una pratica in continua evoluzione e dalle molteplici forme e funzionalit. Usata nei pi co-muni massaggi stimolanti e rilassanti, fino allutilizzo in strutture ospedaliere, scuole e ambienti di lavoro. Profumando gli ambienti si combatte la sindrome di Casa malata combattendo il circolo di germi e di in-fezioni. Un olio essenziale si presenta come un intenso li-quido aromatico, molto concentrato, di facile evapo-razione se esposto ad una fonte di calore, diffonde nellambiente una determinata fragranza che non en-tra in contatto diretto con il corpo. Gli effetti terapeutici degloli essenziali si possono definire sinergia in quanto combinati insieme pos-sono rilasciare molteplici effetti positivi, come allevia-

    re la tensione sino al divenire analgesici, se ben equili-brati possono influire sia sul corpo che sulla mente. Importante la conoscenza di ogni propriet benefica e curativa, nelle prossime uscite andremo a conoscere e ad utilizzare i pi importanti oli essenziali.

    Il TEA TREE (Melaleuca) un olio efficace per disinfettare ambienti e migliorare la qualit

    daria. Nella cosmetica un ottimocicatrizzante per le impurit della pelle.

    La LAVANDA favorisce il rilassamentoe la conciliazione del sonno.

    La ROSA, rilassa lanimo, aumenta lautostima ed attiva la disposizione verso lamore e la tenerezza.

    Ciao a tutti, sono Paola.Ci ritroviamo per prepararci ad incontrare la primavera, per farlo vi racconto che l abbiglia-mento di questa stagione si presenta fiorito e romantico, fiori cuori e stelle ci avvolgeranno assieme ad accessori colorati e luccicanti.

    Per tutto il mese di Aprile il centro esteticovi riserver una promozione:Trattamento corpo scrub+trattamento idratantea 25.00 anzich 35.00.Con lacquisto di 2 prodotti viso in omaggioun trattamento