Click here to load reader

GURINI A PAGINA 15 Slot, una Valle malata di · PDF fileCarosello 3000, ecco il suo gioiello La skiarea del Carosello 3000, a Livigno, ha una nu ova cabinovia. Dopo una sola estate

  • View
    214

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of GURINI A PAGINA 15 Slot, una Valle malata di · PDF fileCarosello 3000, ecco il suo gioiello...

9771590

588032

71218

Uninchiesta pubblicatadal Gruppo editoriale Gedi, attra-verso la propria rete di testate loca-li, fornisce un affresco impressio-nante della provincia. La Valtelli-

na, secondo le rilevazioni del com-plesso dossier, la provincia in cuisi gioca di pi alle macchinette ditutta la Lombardia, terza provin-cia dItalia per entit delle giocate

pro capite nel 2016 dopo Prato inToscana e Rovigo nel Veneto.

Il dossier, consultabile onlinesul sito repubblica.it, stato realiz-zato creando un database che rac-

coglie tutti i dati sul gioco dazzardoin Italia nel settore delle slot ma-chine. Le liste di dati poco edifican-ti per la Valtellina proseguono: laprovincia ha ben due comuni, For-

Titolo dinvernoIl Sondrio sbanca VerdelloPrimo posto da imbattuto

Una giornata da incorniciare quella di ieri per il Sondrio calcio e per i suoi sostenitori.

Sul campo di Verdello arrivato il successo travolgente per 4-2 contro la terza

della classe, rinforzatasi sul mercato e allultima chiamata per sperare di agganciare

il duo di testa. I biancazzurri hanno vinto il titolo dinverno da imbattuti e Jacopo

Zenga ha potuto festeggiare 150 reti messe a segno in carriera. MAIORANA A PAGINA 23

Iniziativa dellAsstAspettando il parto Un percorso assistitoSERVIZIO A PAGINA 8

ApricaPiazza Mario Negriha cambiato voltoCASTOLDI A PAGINA 14

TiranoProgetto scuola-lavorosul trenino del BerninaSERVIZIO A PAGINA 15

Rsa a CivoLa Nuova Coloniavuole una farmaciaSERVIZIO A PAGINA 17

Crollo a scuola, incontro con i genitoriOggi tornano fra i banchi

gli alunni della scuola primaria Pestalozzi di Chiavenna. Tutti i 136 scolari andranno nelledificioche ospita le scuole medie dellisti-tuto comprensivo Bertacchi. Maanche i loro genitori sono pronti

a varcare lingresso: alle 13 ci sarinfatti lincontro con gli ammini-stratori comunali e il dirigente scolastico.Risuona la campanella del matti-no, a quattro giorni dal cedimentoha interessato una superficie di 30

metri quadrati di copertura . I lorobanchi sono stati spostati al primopiano delledificio che ospita la scuola secondaria di primo grado,mentre le lezioni di quelle che ven-gono comunemente chiamate medie si svolgeranno al secondo.

Per il pranzo ci si recher nella stessa mensa, esterna alla sede della primaria. La magistratura ha apposto i sigillia tutto ledificio ed in corso unin-chiesta per fare luce sullaccaduto,in modo da comprendere le causedel crollo, avvenuto dopo una ne-vicata di circa 40 centimetri. BARBUSCA A PAGINA 18

Natale e campo sportivo: doppia festaGli auguri di Natale dei

giovani disabili dello Spa-H, pro-tagonisti sul palco della palestracomunale, e la gioia dei giovanicalciatori dellAlbosaggia-Pon-chiera, i primi a sperimentare ilrinnovato campo sportivo. Unadomenica, quella di ieri ad Albo-saggia, durante la quale lemozio-ne ha giocato un ruolo assoluto.

A cominciare dalle 10,30 circacon Campo aperto, una primapresentazione della fine lavori -intervento del Comune costatoallincirca 600mila euro e finan-ziato con contributi di Regione e LUCCHINI A PAGINA 9

Provincia - della nuova superficiedi gioco, realizzata interamentein sintetico e completamente il-luminata a led.

vero, che la coltre di neveghiacciata non ha permesso diapprezzare nella sua interezza ilrisultato finale, ma i giovani cal-ciatori non si sono lasciati scorag-giare. Peraltro entusiasti per lal-bum di figurine 2017-2018 creatodalla societ: 251 figurine di tuttigli atleti, dai piccolissimi classe2011-2012 alla prima squadra, al-lenatori e dirigenti compresi.

Natale InCutaAbiti di un tempoe antichi mestieria Era di Samolaco

La terza edizione del NataleInCuta ha portato nellanti-ca contrada di Era, frazione diSamolaco, la vita dinizio No-vecento. SERVIZIO A PAGINA 18

Tradizioni e sorrisi a Era

Albosaggia, due momenti di festa nello steso giorno

di ROBERTO CHIARINI

Una sfida pesanteaffrontata con armiimproprie e colmorale a terra. Lidea

diffusa che votare questa volta non serva a nulla.

Che la sfida sia pesante, non ci sono dubbi. Basti ricordare lo stato pericolante delle nostre finanze pubbliche alle prese con limminente esaurimento del quantitative easing: il salvagente lanciato da Draghi in soccorso delle economie europee pericolanti. Ci significa che tra poco saremo chiamati a nuotare con le nostre sole forze, appesantiti da un carico proibitivo: un debito pubblico superiore al 130% del Pil, il secondo pi grande del mondo.La prima misura da CONTINUA A PAGINA 6

LA FINANZAPERVERSATROPPO AMICADEI MONOPOLIdi ANTONIO DOSTUNI

Recentemente il Financial Times hapubblicato un rapportodella societ di

consulenza Kpmg secondo cui,a causa della globalizzazione, tra il 2005 e il 2012 il numero di banche svizzere specializzate nella gestione patrimoniale passato da 179 a 112. Le proiezioni lasciano presagire che circa met delle societ sopravvissute potrebbe sparire nel giro di qualche anno. Questa notizia andrebbe letta in parallelo alla CONTINUA A PAGINA 6

Sondrio

Muna Day: in oratorio premi allimpegnonel nome di GianlucaVIOLA A PAGINA 11

cola e Andalo, che compaiono trai 20 comuni con giocate pro capitepi elevate sul totale della popola-zione.ROCCA A PAGINA 7

Filo di Seta

Dibattiti tv, dopo il no a Renzi anche quello a Salvini. Di Maio in peggio

ANNO 126 . NUMERO 348 www.laprovinciadisondrio.it LUNED 18 DICEMBRE 2017 EURO 1,30

NUOVA CABINOVIA A LIVIGNO

Carosello 3000, ecco il suo gioielloLa skiarea del Carosello 3000, a Livigno, ha una nuova cabinovia. Dopo una sola estate

di intenso lavoro, la societ ha attivato e reso fruibile al pubblico il nuovo impianto

di San Rocco. Migliaia, su facebook, le visualizzazioni legate al primo giro in cabinovia

per i tanti clienti della skiarea che, nei giorni scorsi, ha presentato anche il nuovo logo

GURINI A PAGINA 15

Slot, una Valle malata di giocoLa ricerca: Sondrio la prima provincia lombarda, e terza in Italia, per puntate pro capite

LA PESANTE SFIDADEI PARTITISORDI

/ygjpah1i0FHgbX/imps7YIBmaSCcK0ies5kD3I5viQ=

LA PROVINCIA 7LUNED 18 DICEMBRE 2017

[email protected] 0342 535511

Luca Begalli [email protected], Marzia Colombera [email protected], Eugenio Gizzi [email protected], Sara Baldini [email protected], Monica Bortolotti [email protected],

Riccardo Carugo [email protected], Paolo Giarrizzo [email protected], Antonia Marsetti [email protected], Alessandra Polloni [email protected]

tanti. Sui numeri tra le citt, lo scenario proposto dal sondag-gio LItalia delle slot si im-penna analizzando Chiavenna:viene dichiarata di 3.016 euro laportata delle giocate annue procapite nel 2016, 89 gli apparec-chi presenti, densit per mille abitanti, 12,1. Da parte dellos-servatorio valtellinese attivo per il progetto regionale In-sieme contro le slot, progetto di prevenzione finanziato da Regione Lombardia, si inviata a contrastare il fenomeno. Noi abbiamo anche dei gruppidi autoaiuto ha affermato il coordinatore Marco Duca se si cala un momento lintensit della azione informativa e e preventiva, chi ha problemi di gioco si chiude e rischia di re-stare da solo. D.Roc.

DANILO ROCCA

Slot machine, in Val-tellina si gioca troppo. Unin-chiesta con dati condotta e pubblicata sabato dal Gruppo editoriale Gedi, attraverso la propria rete di testate locali, fornisce un affresco impressio-nante della provincia di Son-drio. La Valtellina, secondo le rilevazioni del complesso dos-sier, la provincia in cui si gio-ca di pi alle macchinette di tutta la Lombardia; terza pro-vincia dItalia per entit delle giocate pro capite nel 2016 do-po Prato in Toscana e Rovigo nel Veneto.

Il dossier, consultabile onli-ne sul sito repubblica.it, statorealizzato creando un databaseche raccoglie tutti i dati sul gio-co dazzardo in Italia nel setto-re delle slot. Sulluso delle mac-chinette mangiasoldi si vede, tra laltro, la Lombardia guida-re la classifica nazionale delle regioni italiane i cui cittadini, nel 2016, hanno giocato di pi in assoluto alle slot, gli appa-recchi detti anche New slot e Awp e video lottery, le Vlt. A se-

Slot, il gioco malatoUn triste primato a livello regionale La ricerca. Valle in testa per le macchinette mangiasoldiTerza in Italia anche per lentit delle puntate pro capiteSpiccano i casi di Forcola e Andalo, con numeri da brivido

guire negli exploit di consumo ci sono il Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Campania, Piemon-te, Toscana, Puglia, Sicilia, Li-guria. Sempre secondo lin-chiesta, in Lombardia nello scorso anno sono stati conse-gnati alle macchinette oltre 10 miliardi di euro, per la precisio-ne 10.383.102.030, a fronte di una popolazione di circa 10 mi-lioni di persone, 10.019.166. An-dando sui dati scorporati, pi di5 miliardi e 310 milioni sono stati inghiottiti dalle slot, altri 5miliardi e 72 milioni dalle Vlt, la regione conta in totale 64.049 apparecchi dei quali, 54.241 slot e 9.808 Vlt.

Spesa pro capite

E sempre la Lombardia anchela regione in cui la spesa pro ca-pite pi alta: oltre 1000 euro atesta. Le liste di dati poco edifi-canti per la Valtellina prose-guono, nel rilevamento della banca dati la provincia di Son-drio ha ben due comuni, Forco-la e Andalo, che compaiono tra i 20 comuni con giocate pro-capite pi elevate sul totale del-la popolazione, rilevamento sempre del 2016. La posizione dei due paesi della Bassa Valle tra laltro di vertice: Forcola ri-sulta essere il secondo comu-ne italiano con le giocate pi al-te in relazione al numero di abi-tanti,

Search related