Intelligenza 2436339

  • View
    129

  • Download
    1

Embed Size (px)

Transcript

1. 29/04/2011 1 Modelli dellintelligenza Dott.ssa Sara Invitto Ricercatrice di Psicologia Generale Universit degli studi di Lecce 2. 29/04/2011 2 Misurazione dellintelligenza Negli anni 20 Henry Goddard somministrava, in America, test di intelligenza agli immigrati, concludendo che la maggioranza degli immigrati russi, ungheresi, italiani ed ebrei fossero deboli di mente e propose al governo di creare delle colonie chiuse e con il divieto alla procreazione 3. 29/04/2011 3 Test di intelligenza Lo psicologo Binet (foto in alto) e il medico Simon svilupparono, nei primi del 900 un test che valutasse lintelligenza dei bambini prima che venissero istruiti. Questo test doveva essere preparato per listituzione di classi speciali di recupero 4. 29/04/2011 4 Q.I. William Stern (1914) propose che il livello mentale venisse valutato in funzione dellet del bambino. Lewis Terman formalizzo questo concetto mediante il Q.I. (- et mentale per et cronologica x100) 5. 29/04/2011 5 I Vari approcci La metafora geografica La metafora computazionale La metafora biologica La metafora epistemologico genetica La metafora antropologica La metafora sociologica La metafora del sistema La teoria triarchica dellintelligenza di Sternberg 6. 29/04/2011 6 La metafora geografica Si concepisce lintelligenza come una mappa mentale (Spearman, Thurnstone, Guilford, Cattel, Vernon e Carrol). Lunit di base sarebbe il Fattore Spearman (1927) pensava che le varie espressioni dellintelligenza fossero dovute a un unico fattore g comune a tutte le prove psicometriche che si combinava con i fattori s. Thurnstone (1938) abilit mentali primarie Comprensione verbale, fluidit mentale, abilit numerica, fattore spaziale, memoria associativa, velocit percettiva, induzione o ragionamento generale. Cattell (1971): intelligenza fluida (permette di apprendere), intelligenza cristallizzata (gi appresa) 7. 29/04/2011 7 La metafora computazionale Unit elementare: processo elementare dinformazione. Simon (1976) si occupato di problem solving simili al gioco degli scacchi e ha messo a punto delle simulazioni computerizzate di tali procedure. Hunt (1978) simulazioni al computer del ragionamento induttivo e rapidit di recupero lessicale. 8. 29/04/2011 8 La metafora biologica Lurija, Hebb, Halstead e Vernon. Hebb: cell assemblies gruppi di neuroni Vernon: velocit di conduzione neuronale. Lurija, Halstead: teorie strutturali correlazioni fra parti del cervello e intelligenza Emisfero dx, emisfero sx Lesioni cerebrali Consumi ridotti di glucosio da parte di persone pi intelligenti nei test di intelligenza. 9. 29/04/2011 9 La metafora epistemologico genetica Piaget: unit dosservazione lo schema con osservazione e studio dei casi 10. 29/04/2011 10 La metafora antropologica Intelligenza come prodotto culturale. Lunit di base di analisi lindividuo, in interazione con il suo contesto culturale Cole (1971) trib africana kpell classificazione dei termini verbali (nomi delle provincie) Gladwin (1970) Puluwat navigatori del pacifico 11. 29/04/2011 11 Metafora sociologica Vygotskij: interiorizzazione del bambino nelle interazioni sociali Apprendimento mediato dalle figure di riferimento (genitori o insegnanti). Per Vygotskij lo sviluppo avviene dallesterno allinterno (ha pi peso lambiente sociale delle capacit biologiche). Zona di sviluppo prossimale 12. 29/04/2011 12 La metafora del sistema Lintelligenza un sistema complesso che integra pi livelli di analisi. Lunit di analisi costituita dal sistema e dai suoi elementi. Gardner (1983) teoria delle intelligenze multiple Sette intelligenze: linguistica, logico- matematica, spaziale, musicale, corporeo cinestesica, interpersonale, intrapersonale. 13. 29/04/2011 13 La teoria triarchica di Sternberg teoria tripolare metacomponenti componenti di prestazione componenti acquisizione di conoscenza subteoria componenziale capacit affrontare novit capacit di elaborare l'informazione subteoria esperienziale adattamento selezione modellazione subteoria contestuale Digitare il nome Digitare il titolo 14. 29/04/2011 14 Intelligenza alla prova: problem solving La soluzione di problemi un tipo di condotta che deriva dal possesso dellintelligenza e che spesso oggetto di ricerche di laboratorio. 15. 29/04/2011 15 Capacit di generare delle alternative Previsione del problema Esplorazione dello spazio del problema 16. 29/04/2011 16 Spazio del problema Stato iniziale: informazione incompleta con la quale si affronta il problema, che corrisponde alle coordinate generali della condizione di partenza. Mete o finalit insite nel problema: insieme delle informazioni relative alla soluzione del problema Operazioni: manipolazioni dello stato iniziale attraverso cui si arriva alla soluzione del problema 17. 29/04/2011 17 Problema dei nove punti 18. 29/04/2011 18 Problema a nove punti 19. 29/04/2011 19 creativit Risultato di un processo personale che conduce alla creazione di idee, prodotti nuovi e originali. Pensiero laterale: seeking to solve problems by unorthodox ar apparently illogical methods Il pensiero laterale trae origine dai meccanismi olistici e di sintesi della percezione. 20. 29/04/2011 20 Intelligenza prerogativa umana? Gli animali sono intelligenti? Gli animali possono programmare le loro azioni. Possono apprendere Possono associare 21. 29/04/2011 21 Encefalizzazione filogenesi e ontogenesi 22. 29/04/2011 22 Specializzazione emisferica Localizzazione dei lobi