La profilassi delle malattie infettive a Scuola .La profilassi delle malattie infettive a Scuola

Embed Size (px)

Text of La profilassi delle malattie infettive a Scuola .La profilassi delle malattie infettive a Scuola

Istituto Comprensivo

Marvasi - Vizzone

Rosarno - San Ferdinando

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

La profilassi delle malattie

infettive a Scuola

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

La pediculosi

I PARTE

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

PEDICULOSI: infestazione da pidocchi

NON SALTA

NON VOLA

ECTO-PARASSITI-OBBLIGATI

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Contagio

DIRETTO

Stretto contatto

interpersonale

INDIRETTO

EFFETTI PERSONALI

Spazzole

Pettini

Fermagli

Sciarpe

Cappelli

Cuscini

Biancheria da letto

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Com fatto un pidocchio?

ALLUNGATI E APPIATTITI ( 2,5 mm)

3 paia di zampe con uncino

Bocca adattata alla puntura e alla suzione

Colore brunastro

Mobile , percorre 23 cm in un minuto, se disturbato si inabissa tra i

capelli

Si sviluppano in stadi successivi:

uova (lendini)

ninfa (forma immatura del pidocchio)

pidocchio adulto (in grado di riprodursi).

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Tra i capelli

Dietro la nuca

Dietro le orecchie

Dove vive?

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Le prime punture non danno sintomi perch nella saliva c una sostanza che toglie la sensibilit.

Quali sono i sintomi?

Allinizio

Dopo pochi giornianche 2 settimane

Inizia lintenso prurito causato da una reazione allergica alla saliva dell'insetto

In ultimo compaiono le lesioni da grattamento che possono sovrainfettarsi

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Il trattamento

Il prodotto di prima scelta attualmente la permetrina 1% disponibile in crema che vaapplicata dopo lo shampoo e risciacquata dopo 10 minuti. Possiede unazione residuain grado di uccidere le ninfe che nascono dal 20-30% delle uova che non sono stateuccise dal trattamento.

Un trattamento di seconda scelta, il malathion 0,5% disponibile sotto forma dilozione applicata sulla capigliatura asciutta per 10 minuti, seguita da un lavaggio conun normale shampoo. E in grado di uccidere sia le uova che il parassita.

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Disinfettare le lenzuola e gli abiti, che vanno lavati in acqua a

60C o a secco (in particolare i cappelli)

Lasciare gli abiti all'aria aperta per 48 ore (i pidocchi non

sopravvivono a lungo lontani dal cuoio capelluto)

Lasciare all'aria aperta o conservare in un sacchetto di plastica

ben chiuso per 2 settimane gli oggetti o i giocattoli venuti a

contatto con la persona infestata

Lavare e disinfettare accuratamente pettini, spazzole e

fermagli, immergendoli in acqua molto calda per 10-20 minuti

(il parassita sensibile al calore)

Disinfestazione oggetti ed indumenti

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Ricordiamo che.

La maggior parte dei problemi che derivano dalla pediculosi del capo,

determinata dallallarme sociale ad essa correlato pi che dallazione del

parassita in quanto tale

Non trasmette malattie e lunico sintomo che pu determinare il prurito,

dovuto ad una reazione locale alla saliva dellinsetto.

Non esistono collegamenti tra la pediculosi e la pulizia del luogo ove si

vive o ligiene personale

Non esistono terapie preventive ed assolutamente inefficace e

potenzialmente nocivo lutilizzo di prodotti utilizzati per la terapia a

scopo preventivo

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

E impossibile prevenire completamente le infestazioni da pidocchio del

capo poich non esiste una soluzione definitiva e non esistono interventi di

Sanit Pubblica che possano debellarla. I bambini (particolarmente tra i 3 e

i 12 anni) hanno frequenti contatti diretti testa testa.

Se il genitore sospetta linfestazione, come per qualsiasi altra malattia,

dovr consultare il medico curante per la conferma della diagnosi e per la

prescrizione del trattamento.

Ricordiamo che.

NON COLPEVOLIZZARE MAI I BAMBINI INFESTATI.

CHI PRENDE I PIDOCCHI NON E SPORCO!!!

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Chi attua le misure preventive e di controllo?

LA FAMIGLIA CONTROLLARE E ESEGUIRE IL TRATTAMENTO

PEDIATRA RESPONSABILE DELLA DIAGNOSI E DELLA

PRESCRIZIONE

LA SCUOLA SENSIBILIZZA E RASSICURA LE FAMIGLIE

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Un caso di sospetto pediculosi in classe..

Famiglia insegnante

Allontanamento precauzionale del bambino

Controllo del restante gruppo di bambini

Visita medica con diagnosi

Trattamento

Riammissione gi dopo il primo trattamento disinfestante

Certificato di riammissione

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

La riammissione a scuola

La circolare del Ministero della sanit n. 4 del 13 marzo 1998 prevede restrizioni

della frequenza di collettivit fino allavvio di idoneo trattamento di disinfestazione,

certificato dal medico curante.

Se il trattamento viene effettuato correttamente il bambino pu rientrare a scuola dopo la

prima somministrazione

Nel caso in cui NON venga effettuato il trattamento, previsto lampliamento del

periodo di allontanamento dalla comunit, sino ad avvenuto trattamento e previo

certificato medico.

Nel caso di mancato controllo da parte dei genitori, prevista la segnalazione al servizio

socio-assistenziale per i provvedimenti del caso.

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.trovanorme.salute.gov.it/dettaglioAtto?id=25185http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

E la chiusura della scuola per la disinfezione?

E di assoluta inefficacia sono la chiusura e la dinfestazione della scuola

Lontano dal corpo umano il pidocchio ha vita breve

Non esistono misure di Sanit Pubblica in grado di prevenirla

Non efficace, anzi risulta nocivo, lutilizzo a scopo preventivo gli stessi prodotti usati

per il trattamento

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Le vaccinazioni in et pediatrica

II PARTE

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Le vaccinazioni sono tra gli interventi preventivi pi efficaci a

disposizione della sanit pubblica, grazie alle quali possibile prevenire in

modo efficace e sicuro malattie gravi o che possono causare importanti

complicanze, sequele invalidanti e morte.

La vaccinazione una misura di profilassi che ha lo scopo di dare unimmunit

attiva specifica nei confronti di una determinata malattia infettiva, sovrapponibile

a quella data dalla malattia stessa

Per alcune vaccinazioni, la protezione immunitaria indotta dura tutta la vita in altri

casi, per ottenere una immunit protratta, sono necessari periodici richiami .

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Per calendario delle vaccinazioni si intende la successione cronologica

con cui vanno effettuate le vaccinazioni dei bambini, sia obbligatorie

che raccomandate, fino alladolescenza

Il calendario vaccinale

A c u r a d e l l a D o t t . s s a R o s a r i a P I T I T T O

http://www.free-powerpoint-templates-design.com/free-powerpoint-templates-design

Cos un vaccino?

Preparati biologici somministrati per indurre uno

stato di immunit attiva nei riguardi di determinati

microrganismi patogeni

Come fatto?

MICRORGANISMI RESI

INNOCUIPARTI DI MICRORGANISM