Manuale Stazione Di Servizio Vespa 250 GTS i.e

  • View
    6.294

  • Download
    18

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Manuale stazione di servizio Vespa 250 GTS i.e. (SENZA ABS), lingua: italiano.

Text of Manuale Stazione Di Servizio Vespa 250 GTS i.e

  • MANUALE STAZIONE DI SERVIZIO633576

    Vespa GTS 250 i.e.

  • MANUALESTAZIONE DI

    SERVIZIO

    Vespa GTS 250 i.e.

    Le descrizioni ed illustrazioni fornite nella presente pubblicazione s'intendono non impegnative;PIAGGIO-GILERA perci si riserva il diritto, ferme restando le caratteristiche essenziali del tipo qui

    descritto ed illustrato, di apportare in qualunque momento, senza impegnarsi ad aggiornaretempestivamente questa pubblicazione, le eventuali modifiche di organi, particolari o forniture di

    accessori, che essa ritenga conveniente per scopo di miglioramento o per qualsiasi esigenza di caratterecostruttivo o commerciale.

    Non tutte le versioni riportate nella presente pubblicazione sono disponibili in ogni Paese. La disponibilitdelle singole versioni deve essere verificata con la rete ufficiale di vendita Piaggio.

    " Copyright 2007 - PIAGGIO & C. S.p.A. Pontedera. Tutti i diritti sono riservati. Vietata la riproduzioneanche parziale"

    PIAGGIO & C. S.p.A. - Post venditaV.le Rinaldo Piaggio, 23 - 56025 PONTEDERA (Pi)

  • MANUALE STAZIONE DISERVIZIO

    Vespa GTS 250 i.e.

    Questo manuale per stazioni di servizio stato realizzato da Piaggio & C. Spa per essere utilizzato dalleofficine dei concessionari e sub-agenzie Piaggio-Gilera. Si presuppone che chi utilizza questapubblicazione per la manutenzione e la riparazione dei veicoli Piaggio, abbia una conoscenza base deiprincipi della meccanica e dei procedimenti inerenti la tecnica della riparazione dei veicoli. Le variazioniimportanti nelle caratteristiche dei veicoli o nelle specifiche operazioni di riparazione verrannocomunicate attraverso aggiornamenti di questo manuale. Non si pu comunque realizzare un lavorocompletamente soddisfacente se non si dispone degli impianti e delle attrezzature necessarie, ed perquesto che vi invitiamo a consultare le pagine di questo manuale riguardanti l'attrezzatura specifica e ilcatalogo degli attrezzi specifici.

    NOTA BENE Indica una nota che d le informazioni chiave per rendere il procedimento pi facile e pichiaro

    ATTENZIONE Indica i procedimenti specifici che si devono seguire per evitare danni al veicolo

    AVVERTENZA Indica i procedimenti specifici che si devono seguire per evitare possibili infortuni a chiripara il veicolo

    Sicurezza delle Persone Il mancato o incompleto rispetto di queste prescrizioni pu comportare pericolograve per l'incolumit delle persone.

    Salvaguardia dell'Ambiente Indica i giusti comportamenti da tenere perch l'uso del veicolo non rechialcun danno alla natura.

    Integrit del Veicolo Il mancato o incompleto rispetto di queste prescrizioni comporta il pericolo di seridanni al veicolo e talvolta anche il decadimento della garanzia.

  • INDICE DEGLI ARGOMENTI

    CARATTERISTICHE CAR

    ATTREZZATURA ATT

    MANUTENZIONE MAN

    RICERCA GUASTI RIC GUA

    IMPIANTO ELETTRICO IMP ELE

    MOTORE DAL VEICOLO MOT VE

    MOTORE MOT

    INIEZIONE INIEZ

    SOSPENSIONI SOSP

    IMPIANTO FRENANTE IMP FRE

    IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO IMP RAF

    CARROZZERIA CARROZ

    PRECONSEGNA PRECON

    TEMPARIO TEMP

  • INDICE DEGLI ARGOMENTI

    CARATTERISTICHE CAR

  • Questa sezione descrive le caratteristiche generali del veicolo.

    Norme

    Questa sezione descrive le norme di carattere generale per la sicurezza e per gli interventi di manu-

    tenzione sul veicolo.

    Norme sicurezza

    - Nel caso in cui, per effettuare interventi sul veicolo, si rendesse necessario tenere il motore in moto,

    assicurarsi che l'ambiente sia ben ventilato, eventualmente impiegare appositi aspiratori; non far mai

    funzionare il motore in locali chiusi. I gas di scarico sono infatti tossici.

    - L'elettrolito della batteria contiene acido solforico. Proteggere gli occhi, gli indumenti e la pelle. L'acido

    solforico altamente corrosivo; se entra a contatto con gli occhi o con la pelle, lavare abbondantemente

    con acqua e ricorrere subito a cure mediche.

    - La batteria produce idrogeno, gas che pu essere altamente esplosivo. Non fumare ed evitare fiamme

    o scintille nelle vicinanze della batteria, particolarmente durante le operazioni di ricarica della stessa.

    - La benzina estremamente infiammabile ed in alcune condizioni pu essere esplosiva. Nella zona di

    lavoro non si deve fumare e non vi devono essere fiamme libere o scintille.

    - Effettuare la pulizia delle pastiglie dei freni in ambiente ventilato indirizzando il getto di aria compressa

    in modo da non ispirare la polvere prodotta dall'usura del materiale di attrito. Sebbene quest'ultimo non

    contenga amianto, l'inalazione di polvere comunque nociva.

    Norme manutenzione

    - Usare ricambi originali PIAGGIO e lubrificanti raccomandati dalla Casa. I ricambi non originali o non

    conformi possono danneggiare il veicolo.

    - Usare solo gli attrezzi specifici progettati per questo veicolo.

    - Impiegare sempre guarnizioni, anelli di tenuta, e coppiglie nuove durante il rimontaggio.

    - Dopo lo smontaggio, pulire i componenti con solvente non infiammabile o a basso punto di infiam-

    mabilit. Lubrificare tutte le superfici di lavoro prima del rimontaggio, escluso gli accoppiamenti conici.

    - Dopo il rimontaggio controllare che tutti i componenti siano stati installati correttamente e che funzio-

    nino perfettamente.

    - Per le operazioni di smontaggio, revisione e rimontaggio, usare esclusivamente attrezzi con misure

    metriche. Le viti, i dadi ed i bulloni metrici non sono intercambiabili con organi di unione con misure

    inglesi. L'uso di attrezzi e di organi di unione non adatti pu causare danni al veicolo.

    - In caso di interventi sul veicolo che interessano l'impianto elettrico verificare il corretto montaggio dei

    collegamenti elettrici, e in particolare i collegamenti di massa e della batteria.

    Caratteristiche Vespa GTS 250 i.e.

    CAR - 2

  • Identificazione veicolo

    Prefisso telaio: ZAPM45100000 1001

    Prefisso motore: M451M 1001

    Dimensioni e massa

    DIMENSIONI E MASSACaratteristica Descrizione / Valore

    Peso totale a vuoto 151 5 kgLarghezza (alle manopole) 755 mm

    Lunghezza 1930 mmPasso 1370 mm

    Altezza sella 800 mm

    Vespa GTS 250 i.e. Caratteristiche

    CAR - 3

  • Motore

    DATICaratteristica Descrizione / Valore

    Tipo monocilindrico a quattro tempi e quattro valvoleraffreddato a liquido

    Distribuzione monoalbero a camme in testa comandato da ca-tena sul lato sinistro, bilanceri a 3 bracci con regi-

    stro filettatoAlesaggio 72 mm

    Corsa 60 mmCilindrata 244,29 mm

    Rapporto di compressione 10,5 11,5Regime minimo motore 1650 50 g/min

    Filtro dell'aria di spugna impregnato di miscela (50% di benzinae 50% di olio)

    Sistema d'avviamento motorino d'avviamento elettrico con ruota liberaLubrificazione con pompa a lobi (interna al carter) comandata da

    catena e doppio filtro: a rete e in cartaAlimentazione a iniezione elettronica con pompa carburante elet-

    tricaVelocit max 120 Km/hgioco valvole aspirazione: 0,10 mm - scarico: 0,15 mm

    Trasmissione

    TRASMISSIONECaratteristica Descrizione / ValoreTrasmissione Con variatore automatico a pulegge espansibili

    con asservitore di coppia, cinghia trapezoidale, fri-zione automatica, riduttore a ingranaggi e vanotrasmissione con raffreddamento a circolazione

    forzata d'aria

    Capacit

    CAPACITA'Caratteristica Descrizione / Valore

    Olio motore ~ 1300 cc (oilo consigliato Selenia HI Scooter 4Tech)

    Serbatoio benzina (compresa riserva ~ 2 l) ~ 9,2 lMozzo posteriore 250 cc ( olio consigliato TUTELA MATRIX)

    Liquido impianto di raffreddamento ~ 2,100 2,150 l PARAFLU 11FE (Diluito)

    Impianto elettrico

    COMPONENTI ELETTRICICaratteristica Descrizione / Valore

    Accensione/anticipo Elettronica a scarica induttiva ed anticipo variabilecon mappa tridimensionale

    Caratteristiche Vespa GTS 250 i.e.

    CAR - 4

  • Caratteristica Descrizione / ValoreCandela CHAMPION RG 4 PHPBatteria 12V-12AhFusibili 1 da 30A - 1 da 15A - 3 da 10A - 4 da 7,5A - 1 da

    3AGeneratore in corrente alternata

    Telaio e sospensioni

    TELAIO E SOSPENSIONICaratteristica Descrizione / Valore

    Tipo Portante in lamiera stampataSospensione anteriore Sospensione monobraccio (ruota a sbalzo) dotata

    di ammortizzatore idraulico a doppio effetto conmolla coassiale

    Corsa assiale ammortizzatore anteriore 86,5 mmSospensione posteriore Motore in funzione di forcellone oscillante fulcrato

    al telaio mediante braccio a 2 gradi di libert. Cop-pia di ammortizzatori idraulici a doppio effetto e

    molle coassiali con regolazione del precarico su 4posizioni

    Corsa assiale ammortizzatori posteriore 89,5 mm

    Freni

    FRENICaratteristica Descrizione / Valore

    Anteriore A disco, diametro di 220 mm e pinza flottante adoppio pistoncino 25 mm con comando idraulico

    (leva sull'estremit destra del manubrio)Posteriore A disco, diametro di 220 mm e pinza a due piston-

    cini contrapposti 30 mm con comando idraulico(leva sull'estremit sinistra del manubrio).

    Ruote e pneumatici

    RUOTE E PNEUMATICICaratteristica Descrizione / Valore

    Cerchi in lega leggera anteriore 3,00x12Cerchi in lega leggera posteriore 3,00x12

    Pneumatici anteriore 120/70-12" TubelessPneumatici posteriore 130/70-12" Tubeless

    PRESSIONE PNEUMATICICaratteristica Descrizione / Valore

    Pressione pneumatici (a freddo) anteriore 1,8 barPressione pneumatici (a freddo) posteriore 2 bar

    Pressione pneumatici (a freddo) con passeggero 2,2 barNOTA BENE

    Vespa GTS 250 i.e. Caratteristiche

    CAR - 5

  • LA PRESSIONE DI GON

Recommended

View more >