Click here to load reader

Meet PEOPLE - · PDF fileIl cibo è nutrimento e vita, è cura e attenzione, è socialità e comunicazione. Cucinare diventa un atto profondamente creativo, giocoso, rassicurante,

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Meet PEOPLE - · PDF fileIl cibo è nutrimento e vita, è cura e attenzione,...

Meet PEOPLE CORSI DI FORMAZIONE

AREA AGROALIMENTARE, CUCINA,

ORTO E GIARDINO

www.adformandum.org

2

"La perfezione non esiste puoi sempre fare meglio e puoi

sempre crescere"

I DESTINATARI lavoratori casalinghe impiegati studenti pensionati appassionati di

I VANTAGGI I contenuti proposti dai programmi del catalogo People . offrono arricchimento culturale e personale, spendibile anche a livello professionale . consentono di fare nuove esperienze . arricchiscono chi vi partecipa di cultura e novit . propongono spunti per unidea originale e diversa di vivere la vita .... sono un modo per incontrare nuove persone, fare nuove amicizie, divertirsi imparando.

MODALITA DI EROGAZIONE: corsi di gruppo

Come un ulivo secolare con radici radicate al territorio, un ulivo, I cui rami continuano a crescere, proiettandosi al futuro

AllAd Formandum ci prendiamo cura dellalbero secolare e delle persone che scelgono di

formarsi da noi, arricchendole di cultura, novit, esperienze, momenti unici..

3

Il cibo nutrimento e vita, cura e attenzione, socialit e comunicazione. Cucinare diventa un atto profondamente

creativo, giocoso, rassicurante, in cui ogni fase della realizzazione di una ricetta diventa un momento prezioso, da godere da soli o

condividere con gli altri: preparare gli ingredienti, manipolare la materia,

attendere la cottura, assaggiare. Fino al momento pi bello e pi atteso: quello del convivio.

CUCI

NA,

CH

E PA

SSIO

NE!

CUCINA VERDE, CUCINA DELLA SALUTE Dall'aperitivo al dessert cucinando con verdura, frutta e ortaggi (torte salate, piatti unici, primi piatti, insalate, appetizer, dessert). DURATA: 15 ORE | 120 EURO CUCINA TRADIZIONALE DEL TERRITORIO REGIONALE Alla scoperta e riscoperta dei sapori della nostra regione attraverso la cucina. Serate tematiche: Carso, Istria, Collio, Valli del Natisone, Friuli, Carnia. Il corso prevede una visita didattica sul territorio per conoscere i produttori della zona e scoprire i sapori pi autentici dellarea interessata. DURATA: 15 ORE | 120 EURO PASTICCINI, CHE BONTA! Dolci al cucchiaio, dolci tradizionali, torte e biscotti. DURATA: 15 ORE | 130 EURO CAKE DESIGN Larte della decorazione delle torte. DURATA: 8 ORE | 200 EURO VINI E BIRRE: DEGUSTAZIONI E ABBINAMENTI Riconoscere il tipo di vino o birra al primo assaggio. Abbinare vini e birre ai piatti, anche della tradizione tipica locale, per sorprendere i nostri ospiti. DURATA: 15 ORE | 130 EURO

4

A SCUOLA DI ORTOCULTURA Vengono illustrate le caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche del terreno al fine di analizzare quei fattori, legati all'attivit e alle tecniche applicate dall'agricoltore, che determinano la perdita, il mantenimento o l'incremento della fertilit del terreno. Riconoscere i sintomi evidenti delle pi importanti avversit delle piante, installare e controllare strumenti di monitoraggio (trappole, ecc.) e riconoscere la gravit dell'avversit o le soglia di danno oltre la quale intervenire. Rilevare il superamento di soglie di danno in relazione a malattie, parassiti, piante infestanti. Rilevare la presenza di carenze/eccessi nutrizionali o disfunzioni fisiologiche attraverso la presenza di sintomi specifici. Obiettivi Preparare il terreno per la semina o limpianto:

effettuare le concimazioni di fondo e tutte le lavorazioni meccaniche per ladeguata preparazione del terreno alle semine, ai trapianti o alla realizzazione degli impianti di colture arboree.

Mettere a dimora semi e piantine in pieno campo o in serra: effettuare le semine di colture erbacee in pieno campo o in serra, effettuare

i trapianti di piantine orto-floricole in pieno campo, in serra o in vaso, utilizzando attrezzi manuali.

Eseguire le distribuzioni di prodotti (concimi, diserbanti, antiparassitari): distribuire nelle colture in atto i prodotti fertilizzanti, i diserbanti e gli

antiparassitari sul terreno o irrorati sulle piante. Programma Il terreno agrario Caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche del terreno La micro e la macro fauna Le trasformazioni chimiche e biologiche del terreno La raccolta dei campioni per le analisi Strategie di conservazione della fertilit Le tipologie di fisiopatie e di organismi dannosi alle piante agrarie Le principali avversit delle piante da frutto e della vite: come riconoscerle Le principali avversit delle piante orticole: come riconoscerle Le principali avversit dei seminativi: come riconoscerle Le modalit di campionamento e di monitoraggio, le soglie di danno Le colture da orto e da fiore pi diffuse in Regione Le tecniche colturali specifiche per coltura I tipi di tunnel e serre Gli impianti di irrigazione, i sistemi di automazione Gli impianti di riscaldamento e ventilazione, i sistemi di automazione La manutenzione e i costi di gestione. DURATA: 15 ORE | 140 EURO

ORT

O&

GIA

RDIN

O

5

ORT

O&

GIA

RDIN

O

"Dimenticare come scavare la terra e prendersi cura del suolo, dimenticare noi stessi Gandhi

A SCUOLA DI POTATURA Eseguire la potatura al secco e al verde della vite e di alberi da frutto (melo, pero, kiwi, drupacee). Eseguire i tagli e le legature dei rami a seconda della stagione, della specie, della variet, del vigore e dello stato fitosanitario delle piante, del tipo di impianto e dell'obiettivo produttivo da raggiungere. Asportare dall'appezzamento i residui di potatura. Obiettivi Eseguire il tagli di potatura al secco, nel periodo invernale, e al verde, nel periodo primaverile estivo, sulla vite, sulle piante da frutto e su alberi e arbusti ornamentali:

eseguire le potature al secco e sul verde della vite e di alberi da frutto eseguire tagli di rami o alberi di grandi dimensioni

Programma Cenni di anatomia e fisiologia degli alberi da frutto (radice, fusto, gemme e foglia, tessuti, accrescimento, cicatrizzazione) I portinnesti Principali fitofagi, malattie funginee e batteriche collegate alle attivit di potatura Potatura di allevamento, di mantenimento, di produzione L'attrezzatura operativa, tipologie di tagli, protezione dei tagli Tipologie di rami, tipologie di tagli, protezione dei tagli, cicatrizzazione Forme della chioma Misure per la prevenzione delle avversit delle piante collegate alle attivit di potatura Caratteristiche della motosega, modalit duso Sicurezza Identificazione delle procedure e misure per ridurre i rischi dincidente o infortunio Dispositivi di protezione DURATA: 15 ORE | 140 EURO

6

ORT

O&

GIA

RDIN

O

A SCUOLA DI GIARDINAGGIO Riconoscere i sintomi evidenti delle pi importanti avversit delle piante ornamentali valutando la gravit dell'avversit o le soglia di danno oltre la quale intervenire. Progettare aiuole e semplici aree verdi. Acquisire le tecniche per la realizzazione di un progetto di una semplice area verde (aiuola, fioriera). Obiettivi Realizzare un progetto dell'impianto. Realizzare l'impianto di specie arboree. Programma Le principali avversit delle piante ornamentali Le tipologie di fisiopatie e di organismi dannosi alle piante ornamentali Le principali avversit delle piante ornamentali in serra: come riconoscerle Le principali avversit delle piante ornamentali all'aperto: come riconoscerle Le modalit di campionamento e di monitoraggio, le soglie di danno. La progettazione di aiuole e semplici aree verdi Principi di progettazione e cenni di teoria del colore Uso delle piante nelle composizioni Criteri di scelta delle varie essenze Cenni sui materiali non vegetali delle aree verdi (pavimentazioni, strutture in legno etc.) DURATA: 15 ORE | 140 EURO

7

ORT

O&

GIA

RDIN

O

APICOLTURA E MIELE A TAVOLA Il corso si propone di fornire agli allievi conoscenze specifiche relative allinsetto ape, alla sua morfologia, al suo comportamento sociale e al suo ruolo fondamentale allinterno delle coltivazioni agrarie. Obiettivi Acquisire le competenze necessarie per far fronte alla maggior parte dei problemi relativi alla gestione dellallevamento delle api. Effettuare le operazioni necessarie per una corretta conduzione dellallevamento: svolgere in maniera efficiente tutte le principali operazioni inerenti lattivit apistica. Programma Cenni di biologia fiorale. Cenni sulla classificazione delle api. Morfologia dellape: il capo, laddome e il torace. Anatomia dellape: cenni sullapparato tegumentale, muscolare, circolatorio, respiratorio e nervoso. Anatomia dellape: approfondimenti in merito allapparato boccale, allapparato digerente e al sistema ghiandolare. Principali patologie che interessano le api. La comunicazione tra le api. Lorganizzazione societaria delle api. La nutrizione e il ciclo di vita dellape. I prodotti derivanti dallattivit delle api. Il posizionamento degli alveari. La sostituzione della regina. Il travaso. La sciamatura. Il saccheggio. La nutrizione artificiale dello sciame. Gli attrezzi necessari per la razionale gestione dellapiario. La gestione e lorganizzazione del laboratorio apistico. I principali derivati della lavorazione dei prodotti delle api. Analisi del mercato e tecniche di commercializzazione dei prodotti delle api e dei loro derivati. Cenni di legislazione apistica. Il miele. DURATA: 15 ORE | 120 EURO

Coordinatore del catalogo ANNA MARIA MILIC [email protected] tel. +39.040.566360 Modalit di

Search related