P R E T O R O

  • View
    765

  • Download
    2

Embed Size (px)

Transcript

1. Vuoi una vacanza serena passare? Pretoro devi andare! Vuoi lospitalit trovare? Vuoi il corpo e lanima ritemprare? A 3. APretoro puoi trovare Cucina tipica Folklore Artigianato Natura Montagna Sport invernali 4. NATURA

  • Nell Area Faunistica
  • del Lupo Appenninico ,
  • in localit Il Calvario ,
  • puoi vedere, se hai
  • pazienza, almeno
  • uno dei tre esemplari
  • presenti.
  • Nellambiente naturale del Parco ,tuttoverdeggiante e rigoglioso, puoi inoltrarti, dove aria pura e salubre puoi respirare.

5. MONTAGNA

  • Tra i boschi dellaMaiellapuoi fare escursioni e cogliere frutti:

Dai prati verdeggianti della Maiellettapuoi spaziare lo sguardo ed ammirareun panorama meraviglioso, che ridona allanima pace e serenit.fragole lamponi ribes mirtilli more funghi 6. SPORT INVERNALI

  • Vuoi imparare a sciare e trovare campi da sci sempre ben innevati per pi di
  • cinque mesi allanno?
  • Sulle piste diPassolancianoe dellaMaielletta , appartenenti al comune di
  • Pretoro , devi recarti.

7. CUCINA TIPICA

  • Puoi gustare cibi genuini e piatti tipici locali, come Pttlozz , rombi di pasta, fatti a mano, con pomodoro fresco e basilico, Pasta alla chitarra , fatta come una volta con lu maccarunar , strumento di legno, ( vedia sinistra della prima foto ), Agnello alla brace , Pizz e foij , stufato di verdure con pizza di farina di mais, Fegatini casc e ov , Palluttelle casc e ov .
  • Dove? Naturalmente nei ristoranti e negli alberghi diPretoro , che cucinano secondo le antiche ricette, tramandate di generazione in generazione .

8. FOLKLORE

  • APretoropuoi parteciparenella prima domenica di maggioalla festa diSan Domenico , detta anche la festa dei serpari , perch i giovani contadini portano in mano dei serpenti, essendo il Santo invocato contro il morso di questo rettile. Puoi inoltre assistere all antica e sacra rappresentazione del Lu lope . E una significativa storia che narra il miracolo compiuto da S. Domenico che, commosso dalle preghiere di due genitori boscaioli, fa riportare sano e salvo il loro bambino, rapito dal lupo nel bosco.

Nel mese di agostopuoi goderti tre particolari serate allaperto tra i vicoli,le stradine e le piazzette, tutte dedicate allartigianato, allantiquariato e alla gastronomia: NOTTI DI S. LORENZO ( 9 10 11 ) - SAGRA ITINERANTE. 9. ARTIGIANATO

  • Pretoro anche un paese artigianale, legato da secoli alla lavorazione del legno, che abbonda nei boschi della Maiella.
  • Rinomati in tutto l Abruzzo e fuori sonoi fusari , abili artigiani che dal legno ricavano il fuso, antico oggetto che serve per filare la lana.
  • Naturalmente preparano anche altri oggetti casalinghi, come lu murtar ,
  • lu maccarunar , lu setacce ,i forchettoni e i cucchiaioni .
  • Se loperosit del fusaro vuoi vedere, entra in una bottega ed ammira la sua abilit mentre lavora il legno con tanti ferri, ciogli arnesi del mestiere.

10. di S. Nicola e di S. Andrea, croce benedetta del Calvario, portale della Madonna della Mazza, pi su, rivolto ad occidente; Passo Lanciano, Fonte Tettone,Monte Amaro il cielo! Benedetta tu sia prima domenica di maggio,che sommessamente torni,richiamando a millefigli lontani e pellegrini devoti tra i serpari festanti. In quel giorno, a Pretoro,le umili cose fanno sentire il canto dellImmenso e lasciano in cuorela serenit. RaffaeleFraticelli Pretoro case brune, abbracciate, che sussurrano parole antiche e si arrampicano sul seno della Maiella. Scale,scale,scale, fino allultimo focolare. Zagarelle che il fusaro fa saltellare dal tronco che rotola e canta tra i ferri del tornio. Mormoro festoso del Vallone che brontola e scorre e luccicae rinfresca le terre lontane. Campane 11. Allora ti piace questo paesinoabbarbicato ai piedi della Maiella? Sappi che i Pretoresi sonomolto ospitali e allegri e con il loro buon umore ti fanno passare ogni malinconia. V I E N I ! T IASPETTIAMO ! 12. Ideato e realizzatoda CARLO AMOROSO