Click here to load reader

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA SECONDARIA · PDF filePROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA SECONDARIA a.s. 2013/2014 ... Comprende aspetti,processi e avvenimenti fondamentali della

  • View
    217

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA SECONDARIA · PDF filePROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA...

ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPI SALENTINA

1

PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE SCUOLA SECONDARIA

a.s. 2013/2014

Nella scuola secondaria di primo grado la progettazione sintetizzata nella Programmazione

Educativa e Didattica del Consiglio di classe. Tale documento muove dallanalisi del gruppo- classe

e indica gli obiettivi formativi trasversali che il team dei docenti intende perseguire, le metodologie

condivise, i progetti e le attivit che possono arricchire lazione didattica o, ancora, le strategie per

il recupero e laccompagnamento degli alunni con difficolt. Esso si completa con la

programmazione disciplinare del docente, nella quale vengono esplicitati competenze specifiche, gli

obiettivi di apprendimento e le metodologie didattiche utilizzate per favorire lapprendimento delle

singole discipline. La progettazione curriculare organizzata in Unit di Apprendimento sviluppate

in riferimento a macrounit suddivise in temi:

CLASSE 1^ CLASSE 2^ CLASSE3^

LA CRESCITA IL CAMBIAMENTO IL PROGETTO

Temi Obiettivi

trasversali Temi

Obiettivi trasversali

Temi Obiettivi

trasversali ESISTO (il mio mondo- ci che mi circonda- chi incontro) Ottobre - Dicembre

Avere consapevolezza della propria identit e della propria storia.

Cresco ( come cambio- i miei gusti il fisico le mie idee) Ottobre - Dicembre

Prendere coscienza dei mutamenti e del processo di crescita e maturazione della personalit

Cambio (in piena evoluzione) Ottobre - Dicembre

Argomentare, discutere, confrontarsi dimostrando senso critico

RELAZIONO (la scuola- gli amici- il territorio) Gennaio - Marzo

Instaurare relazioni positive e di collaborazione.

Progetto (sono bravo in..- preferisco..) Gennaio - Marzo

Avere consapevolezza delle proprie capacit

Rifletto (le mie scelte)

Gennaio - Marzo

Riflettere e comprendere se stesso e la realt circostante

PENSO (mi piace ..e vorrei..) Aprile - Maggio

Leggere e gestire le proprie emozioni

Sogno ( ho talento per..sar e far..) Aprile - Maggio

Immaginare e realizzare iniziative per migliorare se stessi e lambiente sociale e naturale

Conosco (dalle competenze al mio futuro) Aprile - Maggio

Elaborare progetti e scelte sul proprio futuro nella consapevolezza degli strumenti posseduti e delle fattibilit

ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPI SALENTINA

2

Classe 1^

Si fa riferimento Indicazioni nazionali per il primo ciclo (Regolamento Ministeriale del 16 novembre 2012)

ITALIANO

COMPETENZE SPECIFICHE Lallievo interagisce in modo efficace in diverse situazioni comunicative riguardanti vari ambiti culturali e sociali. Usa la comunicazione orale per collaborare con gli altri. Ascolta e comprende testi di vario tipo. Espone oralmente allinsegnante e ai compagni. Usa manuali delle discipline o testi per rielaborare dati informazioni e concetti. Legge testi letterari di vario tipo(narrativi,poetici,teatrali). Scrive correttamente testi di tipo diverso. Produce testi multimediali. Comprende e usa in modo appropriato le parole del vocabolario. Riconosce e usa termini specialistici. Adatta opportunamente i registri informale e formale. Padroneggia e applica in situazioni diverse le conoscenze fondamentali relative al lessico, alla morfologia, allorganizzazione logico-sintattica della frase semplice e complessa,ai connettivi testuali. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ASCOLTO E PARLATO Ascoltare testi individuando scopo, argomento,informazioni principali Intervenire con pertinenza e coerenza,fornendo un positivo contributo personale. Riconoscere, allascolto,alcuni elementi ritmici e sonori del testo poetico. Riferire oralmente su un argomento. Narrare esperienze ordinandole in modo logico-cronologico. Descrivere oggetti, luoghi, persone, in base allo scopo. LETTURA Leggere ad alta voce in modo espressivo con pause e intonazioni. Leggere in modalit silenziosa. Comprendere testi descrittivi, individuando gli elementi della descrizione. Leggere testi letterari di vario tipo e forma. SCRITTURA Scrivere testi corretti,coerenti,coesi. Scrivere testi di forma diversa (istruzioni per luso,lettere,diari,dialoghi,articoli di cronaca,). Scrivere sintesi,anche sotto forma di schemi,in vista di scopi specifici. Realizzare forme diverse di scrittura creativa .Scrivere o inventare testi teatrali. ACQUISIZIONE ED ESPANZIONE DEL LESSICO Ampliare il proprio patrimonio lessicale. Comprendere e usare termini specialistici. Realizzare scelte lessicali adeguate. Utilizzare dizionari di vario tipo. ELEMENTI DI GRAMMATICA ESPLICITA E RIFLESSIONE SULLA LINGUA Riconoscere i principali tipi testuali(narrativi, descrittivi, regolativi, espositivi, argomentativi). Riconoscere le principali relazioni fra significati delle parole. Riconoscere in un testo le parti del discorso. Riconoscere i connettivi sintattici,i segni interpuntivi. Riflettere sui propri errori. UNIT DI APPRENDIMENTO n. Titolo Periodo Macrounit UA 1

Osservare, ascoltare, raccontare per conoscersi e imparare a stare insieme. Storie di ragazzi e ragazze:testi narrativo/descrittivo,reale/verosimile

Set-Ot. Ott-gennaio

Esisto Relaziono

UA 2 Nel paese delle meraviglie:narrativa fantastica Gen-Mag. Penso UA3 Introduzione al testo poetico ed allepica Annuale Penso UA 4 Ortografia,morfologia,cenni di analisi logica Annuale

INGLESE COMPETENZE SPECIFICHE Lalunno: Comprende oralmente e per iscritto brevi messaggi relativi ad ambiti familiari o di studio. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, su argomenti familiari e abituali OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPI SALENTINA

3

Comprendere semplici espressioni (saluti, identit , nazionalit, et, stato di salute) Individuare e descrivere informazioni principali. Comprendere brevi e semplici istruzioni, norme e divieti. Descrivere e presentare ci che si possiede (oggetti, abbigliamento.) Interagire in semplici conversazioni sulla propria routine quotidiana (orari, attivit scolastiche, hobbies) Produrre brevi testi. UNIT DI APPRENDIMENTO n. Titolo Periodo Macrounit UA 1

Mi presento Il mio mondo

Set. Nov. Nov. Dic.

Esisto

UA 2 Io e gli altri Il mio ambiente (famiglia-scuola)

Gen. Feb Marzo

Relaziono

UA3 Le mie preferenze I miei desideri

Aprile Maggio

Penso

FRANCESE COMPETENZE SPECIFICHE Lalunno: Comprende semplici comandi, frasi ed espressioni relative alla sfera personale e alla vita quotidiana, se pronunciati lentamente e chiaramente e ne comprende lo scopo comunicativo. Legge e comprende parole, frasi, semplici messaggi / brevi testi relativi ad ambiti dimmediata rilevanza; comprende le informazioni principali sulla persona e sulla famiglia. Sa presentare se stesso e gli altri, in grado di fare domande per soddisfare bisogni di tipo concreto e sa interagire, in semplici scambi comunicativi circa informazioni afferenti alla sfera personale. Compila schede con dati personali e sa formulare messaggi, semplici lettere in cui parla di s/ di persone dellambito familiare. Riconosce alcuni aspetti della cultura francese e sa cogliere semplici analogie/ differenze veicolate dalla lingua materna OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Comprendere istruzioni, semplici comandi, consegne di classe. Comprendere semplici frasi/espressioni relative a situazioni di vita quotidiana. Leggere e riconoscere parole/semplici messaggi anche in documenti autentici rispettando la pronuncia con

tecniche adeguate allo scopo. Comprendere le informazioni di base relative alla sfera personale/familiare. Presentare e descrivere se stesso/unaltra persona/luoghi/oggetti familiari. Porre /rispondere a semplici domande relative a informazioni personali/familiari/amicali anche per

soddisfare bisogni immediati. Scrivere lessico,completare/scrivere brevi frasi, brevi testi per bisogni di tipo concreto. Scrivere messaggi,anche di posta elettronica/ brevi lettere per parlare di s/ familiari/ amici. Riconoscere aspetti relativi alla vita quotidiana e alla civilt francese impliciti nella lingua e individuare le

somiglianze/differenze con la propria cultura .

STORIA CITTADINANZA E COSTITUZIONE COMPETENZE SPECIFICHE Lalunno si informa in modo autonomo su fatti e problemi storici anche mediante luso di risorse digitali. Produce informazioni storiche con fonti di vario genere. Comprende testi storici e li sa rielaborare. Espone oralmente e con scritture-anche digitali-le conoscenze storiche acquisite. Usa le conoscenze e le abilita per orientarsi nella complessitadel presente. Comprende aspetti,processi e avvenimenti fondamentali della storia medievale con possibilita di aperture e confronti con il mondo antico. Conosce aspetti e processi essenziali della storia del suo ambiente. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

n. Titolo Periodo Macrounit

UA 1 Se connaitre Ot.- Gen. Esisto UA 2 S'intresser et raconter en proposant Feb.- Mar. Relaziono UA3 S'informer et projeter Ap.- Mag. Penso

ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPI SALENTINA

4

USO DELLE FONTI Usare fonti di tipo diverso(documentarie,orali,digitali, iconografiche,narrative,materiali,ecc)per produrre conoscenze su temi definiti. ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI Costruire grafici e mappe spazio-temporali,per organizzare le conoscenze st

Search related