Click here to load reader

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008 Word... · PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA AREA LINGUISTICO – ARTISTICO – ESPRESSIVA: ITALIANO OBIETTIVI FORMATIVI

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008 Word... · PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE...

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE

ANNUALE

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PREMESSA Durante gli incontri per Classi parallele i docenti del 2 Circolo didattico di Citt di castello hanno analizzato le

Nuove Indicazioni nazionali per lelaborazione di un curricolo ed in seguito elaborato una progettazione didattica annuale.

Le indicazioni sono state date alle scuole come materiale su cui operare in progress per dare il proprio contributo alla definizione del complessivo impianto culturale e delle problematiche di fattibilit comune allattuazione, ed stata proposta una sperimentazione biennale dove individuare quindi, strategie, progettazioni, verifiche e valutazioni che permettano di costruire un curricolo flessibile, organizzato in base alle esigenze di ogni scuola.

Durante lanalisi sono state individuate alcune competenze chiave che permettano un apprendimento permanente, riflessivo e dinamico.

In questo modo verranno scelti percorsi formativi aperti realizzabili a prescindere dai vari modelli di programmazione che le scuole adotteranno; in questottica preponderante il concetto di CONTINUITA.

Questo concetto non solo assume maggiore importanza allinterno della scuola primaria ma maggiormente fra i vari ordini di scuola in modo che lapprendimento non sia segmentato ma che permetta il processo di insegnamento/apprendimento volto a promuovere lo sviluppo umano,culturale civile e professionale degli alunni (Art. 38 del CCNL 2002-2005).

Sono stati fissati dei traguardi da raggiungere al termine della 3 e della 5 classe della scuola primaria, senza perdere di vista anche quelli indicati per scuola secondaria di primo grado.

Questi obiettivi sono delle linee guida da raggiungere in un tempo pi lungo, mentre per ogni classe sono stati definiti in modo pi specifico.

Le nuove indicazioni individuano tre grandi aree tematiche: linguistico-artistico-espressiva (italiano, lingue comunitarie, musica arte e immagine, corpo movimento e sport); area storico - geografica (storia, geografia e studi sociali); area matematica scientifica (matematica, scienze naturali, sperimentali e tecnologia).

Allinterno dellarea storico geografica rientrano i temi degli studi sociali e le competenze della cittadinanza attiva considerata un valore determinante per il futuro della societ.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ITALIANO

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E PARLARE

Intervenire nella conversazione e nel dialogo in modo ordinato e pertinente

Individuare e comprendere largomento di un racconto Narrare brevi esperienze personali e racconti fantastici

seguendo un ordine logico e cronologico

Ascoltare e memorizzare poesie e filastrocche

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE

Leggere globalmente parole e brevi frasi in un contesto iconografico e non

Leggere silenziosamente e ad alta voce dimostrando di comprendere il contenuto

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SCRIVERE

Conoscere ed utilizzare i diversi caratteri della scrittura Produrre bevi testi fantastici, descrittivi, narrativi e

filastrocche OBIETTIVO FORMATIVO 4

RIFLETTERE SULLA LINGUA

Riconoscere alcune regolarit della lingua: suoni duri e dolci, sillabe complesse, apostrofo, accento, divisione in sillabe, consonanti e doppie

Arricchire il lessico riflettendo sulluso e sui significati delle parole

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)

Comprendere semplici e brevi istruzioni Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICEZIONE SCRITTA (LETTTURA)

Riconoscere e collegare parole ed oggetti

OBIETTIVO FORMATIVO 3

INTERAZIONE ORALE

Identificare e nominare i colori, gli oggetti della scuola, i nomi di alcuni animali, i numeri fino a 6

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE SCRITTA

Copiare e scrivere semplici frasi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: MUSICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E ANALIZZARE FENOMENI SONORI

Percepire e distinguere fenomeni sonori.

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RAPPRESENTARE FENOMENI SONORI E LINGUAGGI MUSICALI

Usare la voce, gli strumenti e gli oggetti per produrre, riprodurre e creare suoni per comunicare ed esprimersi.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ARTE E IMMAGINE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

PERCEPIRE ED ESPLORARE IMMAGINI

Sperimentare sensazioni cinestetiche, tattili, visive attraverso linguaggi, tecniche e materiali diversi

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE IMMAGINI

Leggere comprendere semplici messaggi visivi

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PRODURRE IMMAGINI

Usare il colore in modo creativo e significativamente espressivo

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: CORPO MOVIMENTO E SPORT

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

IL CORPO E LEFUNZIONI SENSO-PERCETTIVE

Riconoscere e saper denominare le varie parti del corpo Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

IL MOVIMENTO DEL CORPO E LA SUA RELAZIONE CON LO SPAZIO E ILTEMPO

Conoscere le posizioni che il corpo pu assumere in rapporto allo spazio

Saper attuare schemi motori di base (camminare, saltare, correre, rotolare, lanciare)

OBIETTIVO FORMATIVO 3

IL LINGUAGGIO DEL CORPO COME MODALIT COMUNICATIVA-ESPRESSIVA

Utilizzare il corpo e il movimento per rappresentare situazioni comunicative reali e fantastiche

OBIETTIVO FORMATIVO 4

Partecipare a giochi collettivi rispettando indicazioni e

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

IL GIOCO, LO SPORT, LE REGOLE E ILFAIR PLAY

regole

OBIETTIVO FORMATIVO 5

SICUREZZA E PREVENZIONE, SALUTE E BENESSERE

Conoscere e utilizzare in modo corretto e appropriato gli attrezzi e gli spazi di attivit

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: STORIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORGANIZZAZIONE E PRODUZIONE DELLE INFORMAZIONI

Saper collegare nel tempo esperienze vissute Riconoscere in rapporti di successione (prima-dopo, ieri-

oggi-domani)

Saper distinguere il tempo ciclico (giorni-settimana-mesi-anno)

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 3

STRUTTURARE CONCETTI

Riconoscere la successione temporale di una storia e di azioni quotidiane

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: GEOGRAFIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORIENTAMENTO

Muoversi consapevolmente nello spazio circostante, orientandosi attraverso punti di riferimento ed utilizzando gli organizzatori topologici (sopra-sotto.)

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

CARTE MENTALI

Rappresentare ambienti noti ed individuarne gli elementi caratterizzanti

OBIETTIVO FORMATIVO 3

LINGUAGGIO DELLA GEOGRAFICIT

Rappresentare percosi nello spazio circostante Rappresentare in prospettiva verticale oggetti e ambienti

noti

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PAESAGGIO

Esplorare il territorio circostante attraverso lapproccio senso-percettivo e losservazione diretta

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: MATEMATICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

NUMERI

Contare, confrontare ordinare oggetti ed eventi Leggere e scrivere i numeri naturali sia in cifre che in

parole, rappresentarli sulla linea dei numeri

Contare in senso progressivo e regressivo Eseguire mentalmente e per iscritto semplici operazioni

di addizione e sottrazione

Risolvere semplici problemi utilizzando addizioni e sottrazioni

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

SPAZIO E FIGURE

Comunicare la posizione di oggetti nello spazio fisico, sia rispetto al soggetto, sia rispetto ad altre persone od oggetti, usando i termini adeguati (sopra-sotto, davanti-dietro, destra-sinistra, dentro-fuori)

OBIETTIVO FORMATIVO 3

RELAZIONI, MISURE, DATI E PREVISIONI

Classificare numeri, figure, oggetti, in base ad una o pi propriet, utilizzando rappresentazioni opportune

Rappresentare relazioni e dati con diagrammi e tabelle

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

SPERIMENTARE CON OGGETTI E MATERIALI

Individuare qualit e propriet di corpi diversi Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

OSSERVARE E SPERIMENTARE SUL CAMPO

Riconoscere differenze e somiglianze tra animali Riconoscere le diversit dei viventi

OBIETTIVO FORMATIVO 3

LUOMO IN VIVENTI E LAMBIENTE

Osservare le diversit di tipo stagionale

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: TECNOLOGIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ESPLORARE IL MONDO FATTO DALLUOMO

Saper riconoscere gli oggetti quotidiani e gli strumenti legati alla vita delluomo

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ITALIANO

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E PARLARE

Interagire in una conversazione in modo pertinente alla situazione e allargomento

Esprimere i propri desideri ed esigenze e comprendere quelle degli altri

Cogliere il senso globale di semplici narrazioni Raccontare oralmente una storia personale o fantastica

rispettandone lordine cronologico

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE

Leggere ad alta voce rispettando la punteggiatura Comprendere il significato di semplici testi narrativi e

descrittivi

Memorizzare filastrocche e semplici testi poetici Maturare il piacere della lettura

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SCRIVERE

Comunicare per iscritto con frasi semplici e compiute rispettando le fondamentali convenzioni ortografiche

Produrre storie in sequenze Elaborare brevi testi descrittivi Rielaborare collettivamente un testo

OBIETTIVO FORMATIVO 4

RIFLETTERE SULLA LINGUA

Usare correttamente le principali convenzioni ortografiche

Combinare parole per costruire frasi Riconoscere nella frase le fondamentali relazioni logiche

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

e le categorie grammaticali

Arricchire il lessico

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)

Comprendere semplici e brevi istruzioni

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICEZIONE SCRITTA (LETTTURA)

Riconoscere e comprendere brevi messaggi

OBIETTIVO FORMATIVO 3

INTERAZIONE ORALE

Saper sostenere un semplice dialogo

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE SCRITTA

Copiare e scrivere semplici testi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: MUSICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E ANALIZZARE FENOMENI SONORI

Percepire e distinguere fenomeni sonori. Comprendere e utilizzare linguaggi sonori e musicali

diversi.

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

RAPPRESENTARE FENOMENI SONORI E LINGUAGGI MUSICALI

Attivare la capacit pratica di usare la voce e i suoni per comunicare ed esprimersi.

Creare ed interpretare una prima simbolizzazione dei suoni

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ARTE E IMMAGINE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

PERCEPIRE ED ESPLORARE IMMAGINI

Esplorare immagini, forme ed oggetti utilizzando i sensi

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE IMMAGINI

Riconoscere operativamente linee, forme, colori e volumi presenti nelle immagini e nelle opere darte

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PRODURRE IMMAGINI

Esprimere sensazioni, emozioni pensieri utilizzando materiali e tecniche adeguate

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: CORPO MOVIMENTO E SPORT

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

IL CORPO E IL MOVIMENTO IN RELAZIONE ALLO SPAZIO E AL TEMPO

Riconoscere e denominare le varie parti del corpo su di s e sugli altri e saperle rappresentare

Comunicare ed esprimere attraverso il corpo Organizzare e gestire lorientamento del proprio corpo in

riferimento allo spazio

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

IL GIOCO, LO SPORT E LE REGOLE

Rispettare le regole prestabilite Collaborare per un fine comune in unattivit di squadra

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: STORIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORGANIZZAZIONE E PRODUZIONE DELLE INFORMAZIONI

Riconoscere rapporti di successione (prima, dopo durante, infine)

Cogliere relazioni di contemporaneit tra eventi Ordinare eventi significativi del proprio vissuto Misurare il tempo attraverso sistemi convenzionali

(calendario, orologio ecc.)

Rappresentare le informazioni attraverso grafismi, racconti e disegni

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

USO DEI DOCUMENTI

Ricostruire alcuni momenti della storia personale, attraverso luso di documenti, testimonianze orali e materiali iconografici

Osservare e confrontare oggetti, persone e ambienti doggi con quelli di ieri

OBIETTIVO FORMATIVO 3

STRUTTURARE CONCETTI

Cogliere i cambiamenti e le trasformazioni avvenute in ambienti e situazioni vicine ai bambini

Confrontare il modo di vivere del passato con quello attuale

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: GEOGRAFIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORIENTAMENTO

Muoversi e orientarsi nello spazio circostante utilizzando gli organizzatori topologici (sopra-sotto, avanti-dietro, sinistra-destra)

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LINGUAGGIO DELLA GEOGRAFICIT

Rappresentare in prospettiva verticale oggetti e ambienti noti (aula, casa, cortile)

OBIETTIVO FORMATIVO 3

OSSERVAZIONE E DESCRIZIONE DEL PAESAGGIO

Esplorare il territorio circostante attraverso i sensi e losservazione diretta

Individuare elementi fisici ed antropici

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: MATEMATICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

NUMERI

Dimostrare di possedere il concetto di quantit numerica Contare in senso progressivo e regressivo entro il 100 Conoscere il valore posizionale delle cifre Confrontare e ordinare i numeri Eseguire facili calcoli orali Operare con i numeri in calcolo scritti entro il 100 Rappresentare e risolvere semplici situazioni

problematiche utilizzando le quattro operazioni

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

SPAZIO E FIGURE

Localizzare se stessi ed oggetti nello spazio Eseguire spostamenti e percorsi eseguendo le istruzioni

date

Riconoscere e denominare le pi semplici figure geometriche

OBIETTIVO FORMATIVO 3

RELAZIONI, MISURE, DATI E

Classificare in base ad attributi,inclusioni e seriazioni Riconoscere le caratteristiche in una classificazione data Interpretare situazioni problematiche e individuare

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PREVISIONI

possibili soluzioni

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

SPERIMENTARE CON OGGETTI E MATERIALI

Individuare qualit e propriet di oggetti e materiali attraverso linterazione e la manipolazione

Provocare trasformazioni e costruire storie per darne conto

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

OSSERVARE E SPERIMENTARE SUL CAMPO

Osservare, descrivere, confrontare e correlare elementi della realt circostante

Distinguere piante e animali, cogliendone somiglianze e differenze

Riconoscere i diversi elementi di un ecosistema attraverso attivit pratiche

OBIETTIVO FORMATIVO 3

LUOMO I VIVENTI E LAMBIENTE

Osservare e interpretare le trasformazioni stagionali e prodotte dalluomo

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: TECNOLOGIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ESPLORARE IL MONDO FATTO DALLUOMO

Conoscere e raccontare storie di oggetti conosciuti ed usati

Seguire istruzioni duso e saperle dare ai compagni Utilizzare semplici materiali digitali per lapprendimento

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ITALIANO

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E PARLARE

Ascoltare, comprendere e comunicare oralmente

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE

Saper leggere in modo espressivo rispettando la punteggiatura

Saper leggere testi descrittivi, narrativi, informativi cogliendone gli aspetti principali

Saper analizzare diversi tipi di testo nella specificit delle loro parti

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SCRIVERE

Saper produrre testi narrativi e descrittivi rispettando le principali convenzioni ortografiche e la punteggiatura

Saper riconoscere lindicativo come modo della narrazione

OBIETTIVO FORMATIVO 4

RIFLETTERE SULLA LINGUA

Saper analizzare la frase nucleare ed alcune espansioni Saper individuare nomi, articoli,aggettivi, verbi e

preposizioni

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)

Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano pronunciate chiaramente e lentamente

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICEZIONE SCRITTA (LETTTURA)

Comprendere cartoline, biglietti di auguri e brevi messaggi accompagnati preferibilmente da supporti visivi

OBIETTIVO FORMATIVO 3

INTERAZIONE ORALE

Contare fino a 20. Identificare e nominare le parti del corpo, i nomi di alcuni capi di vestiario, riconoscere le lettere dellalfabeto e fare lo spelling del proprio nome

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE SCRITTA

Copiare e scrivere parole e semplici frasi attinenti alle attivit svolte in classe

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: MUSICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E RAPPRESENTARE FENOMENI SONORI E LINGUAGGI MUSICALI

Saper riconoscere alcuni strumenti musicali dal oro timbro

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICONOSCERE ILMONDO SONORO IN TUTTA LA SUA DIVERSIT E RICCHEZZA

Saper riconoscere le caratteristiche del suono

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SPERIMENTARE DIVERSE TIPOLOGIE DI CANZONI

Saper produrre suoni diversi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ARTE E IMMAGINE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

PERCEPIRE ED ESPLORARE IMMAGINI

Riconoscere ed usare gli elementi di linguaggio visivo: il colore e lo spazio

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE IMMAGINI

Riconoscere ed usare gli elementi di linguaggio visivo: il colore e lo spazio

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PRODURRE IMMAGINI

Utilizzare tecniche grafiche e pittoriche e manipolare materiali plastici

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: CORPO MOVIMENTO E SPORT

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

IL CORPO E LE FUNZIONI SENSO-PERCETTIVE

Consolidare lo schema corporeo e la conoscenza di s, sia a livello globale che segmentarlo

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

IL MOVIMENTO DEL CORPO E LA SUA RELAZIONE CON LO SPAZIO E ILTEMPO

Saper coordinare e finalizzare il proprio movimento

OBIETTIVO FORMATIVO 3

IL LINGUAGGIO DEL CORPO COME MODALIT COMUNICATIVA-ESPRESSIVA

Saper socializzare e cooperare nel gruppo

OBIETTIVO FORMATIVO 4

IL GIOCO, LO SPORT, LE REGOLE E IL FAIR PLAY

Saper riconoscere e rispettare le semplici regole di un gioco

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

OBIETTIVO FORMATIVO 5

SICUREZZA E PREVENZIONE, SALUTE E BENESSERE

Vedi Educazione alla salute

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: STORIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

Saper distinguere le parole del tempo e della storia (tempo, storia, cronologia, successione, testimone, tracce, documento, reperto)

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

USO DEI DOCUMENTI

Saper usare fonti storiche

OBIETTIVO FORMATIVO 3

STRUMENTI CONCETTUALI E CONOSCENZE

Conoscere le origini delluniverso, della Terra e la sua trasformazione

Conoscere levoluzione: dalle prime forme di vita alla comparsa delluomo e alle conquiste del neolitico

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE

Avvalersi di una sempre pi chiara esposizione orale delle conoscenze acquisite

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: GEOGRAFIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORIENTAMENTO

Primi approcci con il globo, le carte geografiche ed i punti cardinali

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LINGUAGGIO DELLA GEOGRAFICIT

Saper riconoscere gli elementi fisici ed antropici di un ambiente

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PAESAGGIO

Saper riconoscere gli elementi fisici ed antropici di un ambiente

Saper riconoscere alcune modificazioni apportate dalluomo nel proprio territorio

Saper spiegare il significato di ecologia e tutela dellambiente

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: MATEMATICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

NUMERI

Saper riconoscere e rappresentare unit, decine, centinaia e migliaia

Saper operare con gli algoritmi di calcolo delle quattro operazioni

Comprendere il concetto di frazione Conoscere i numeri decimali fino ai centesimi Saper inventare, rappresentare e risolvere situazioni

problematiche utilizzando le quattro operazioni

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

SPAZIO E FIGURE

Comprendere il concetto di perimetro Saper riconoscere angoli e simmetrie in una figura

OBIETTIVO FORMATIVO 3

RELAZIONI, MISURE, DATI E PREVISIONI

Conoscere sistemi di misura convenzionali e non

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

SPERIMENTARE CON OGGETTI E MATERIALI

Saper mettere in relazione la nascita dei fenomeni con i loro effetti

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

OSSERVARE E SPERIMENTARE SUL CAMPO

Saper mettere in relazione la nascita dei fenomeni con i loro effetti

Riconoscere la variet e la ricchezza di elementi di un ambiente, cogliendone alcune caratteristiche fondamentali

OBIETTIVO FORMATIVO 3

LUOMO I VIVENTI E LAMBIENTE

Saper classificare gli esseri viventi e non, in grandi

categorie

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: TECNOLOGIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ESPLORARE IL MONDO FATTO DALLUOMO

Conoscere semplici oggetti di uso comune Saper operare con la videoscrittura e la videograficao

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ITALIANO

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E PARLARE

Saper ascoltare e comprendere Sapere parlare per raccontare, spiegare, fare un

resoconto e partecipare ad un dibattito

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE

Saper leggere in modo espressivo e distinguere le varie tipologie testuali

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SCRIVERE

Produrre testi scritti anche a tema rispettando le principali convenzioni ortografiche.

Saper sintetizzare un brano

OBIETTIVO FORMATIVO 4

RIFLETTERE SULLA LINGUA

Conoscere le parti del discorso e le categorie grammaticali

Riconoscere la funzione del soggetto, del predicato e delle espansioni

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)

Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano pronunciate chiaramente e lentamente

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICEZIONE SCRITTA (LETTTURA)

Comprendere testi brevi e semplici accompagnati da supporti visivi riconoscendone nomi familiari

OBIETTIVO FORMATIVO 3

INTERAZIONE ORALE

Interagire con un compagno o un adulto con cui si ha familiarit esprimendosi linguisticamente in modo semplice ma comprensibile

Rilevare diversit culturali

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE SCRITTA

Scrivere semplici e brevi messaggi

OBIETTIVO FORMATIVO 5

RILEVARE DIVERSIT CULTURALI

Conoscere usi, tradizioni e festivit di popolazioni diverse

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: MUSICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E RAPPRESENTARE FENOMENI SONORIE LINGUAGGI MUSICALI

Ascoltare brani musicali di vario genere Individuare e riconoscere elementi del ritmo nel canto

e nella musica

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ARTE E IMMAGINE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ACQUISIRE SEMPLICI LINGUAGGI ICONICI

Saper coglier il rapporto tra immagini, gesti,movimenti, proporzioni,forme e colori

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE IMMAGINI E OPERE D ARTE

Guida alla lettura di unopera darte

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PRODURRE IMMAGINI

Saper riprodurre in modo creativo la realt

Saper rielaborare creativamente disegni e immagini con materiali diversi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: CORPO MOVIMENTO E SPORT

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

IL CORPO E ILSUO LINGUAGGIO COME MODALIT COMUNICATIVA-ESPRESSIVA

Saper affinare schemi motori e posturali Consolidare la capacit di orientamento

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

IL GIOCO, LO SPORT E LE REGOLE

Saper apprendere regole di giochi sportivi Saper adeguare il proprio comportamento nelle varie

attivit sportive rispettando gli altri, gli spazi e le attrezzature di uso comune

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: STORIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

COLLOCARE NELTEMPO E NELLOSPAZIO FATTI ED EVENTI

Saper collocare nel tempo e nello spazio le grandi civilt della storia antecedenti la nascita di Cristo

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

SAPER ESPORRE LE CONOSCENZE ACQUISITE

Saper esporre le conoscenze acquisite utilizzando il linguaggio adeguato

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: GEOGRAFIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORIENTAMENTO

Orientarsi nello spazio e sulle carte geografiche Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LINGUAGGIO DELLA GEOGRAFICIT

Saper leggere e rappresentare uno spazio geografico attraverso luso di scale, simboli e colori

Saper esporre le conoscenze acquisite utilizzando il linguaggio adeguato

OBIETTIVO FORMATIVO 3

OSSERVARE E DESCRIVERE PAESAGGI GEOGRAFICI

Saper distinguere uno spazio fisico (morfologia, idrografia, clima) dallo spazio economico con le sue risorse e attivit umane

Saper riconoscere gli aspetti generali, fisici e antropici dellItalia

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: MATEMATICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

NUMERI

Saper eseguire le quattro operazioni con numeri interi e decimali

Saper attivare procedure e strategie di calcolo mentale utilizzando anche le propriet delle operazioni

Saper conoscere ed operare con i numeri decimali Saper operare concretamente sui vari tipi di frazioni e

saperle rappresentare

Saper trasformare un numero decimale in frazione e viceversa

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICONOSCERE, PAPPRESENTARE E RISOLVERE PROBLEMI

Saper risolvere problemi di matematica e geometria

OBIETTIVO FORMATIVO 3

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

SPAZIO E FIGURE Saper conoscere e misurare gli angoli Saper riconoscere simmetrie e trasformazioni

geometriche

Saper utilizzare le unit di misura convenzionali e operare equivalenze

Saper conoscere, classificare e confrontare le figure geometriche piane e saperne calcolare il perimetro

Approccio al concetto di area OBIETTIVO FORMATIVO 4

RELAZIONI, MISURE, DATI E PREVISIONI

Saper raccogliere dati, produrre e comprendere le rispettive rappresentazioni grafiche

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

OGGETTI, MATERIALI E TRASFORMAZIONI

Osservazione di aspetti di fenomeni fisici

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LUOMO I VIVENTI E LAMBIENTE

Studio di piante, animali, uomo in relazione agli ambienti esaminati e al loro modo di vivere

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SAPER ESPORRE LE CONOSCENZE ACQUISITE

Saper esporre le conoscenze acquisite utilizzando il linguaggio adeguato

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: TECNOLOGIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

INTERPRETARE IL MONDO FATTO DALLUOMO

conoscere semplici oggetti di uso comune conoscere il computer e la rete come ambiente di

informazione e comunicazione

creare e rielaborare dati e documenti

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ITALIANO

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E PARLARE

Comprendere le informazioni essenziali e gli scopi di messaggi orali di vario genere

Relazionare oralmente sulle proprie esperienze e su argomenti di studio, usando un lessico appropriato e registri adeguati allo scopo

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE

Acquisire una corretta strategia di lettura in relazione al testo e agli scopi per cui si legge

Comprendere il significato di ci si legge Distinguere i diversi tipi di forme testuali(testo poetico,

racconto comico, fantascientifico, giallo, horror, racconto mitologico )

Saper analizzare le informazioni di un testo, schematizzarle in scalette e/o in mappe concettuali da utilizzare per il riassunto, la sintesi, la rielaborazione finalizzata allo studio

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SCRIVERE

Produrre testi coerenti sul piano del contenuto, coesi sul piano formale e corretti sul piano grammaticale e sintattico

Rielaborare un testo in forme diverse Riassumere e/o sintetizzare un testo

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

OBIETTIVO FORMATIVO 4

RIFLETTERE SULLA LINGUA

Individuare le principali strutture morfosintattiche (regole ortografiche, parti variabili ed invariabili del discorso, struttura della frase)

Analizzare letimologia, il significato e levoluzione di parole consuete e non

Comparare termini stranieri ed italiani Arricchire il lessico anche attraverso giochi linguistici

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICEZIONE ORALE (ASCOLTO)

Comprendere istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano pronunciate chiaramente e lentamente,volte ad identificare il tema generale di un discorso in cui si parla di argomenti conosciuti

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICEZIONE SCRITTA (LETTTURA)

Comprendere testi brevi e semplici accompagnati preferibilmente da supporti visivi riconoscendone parole e frasi basilari

OBIETTIVO FORMATIVO 3

INTERAZIONE ORALE

Interagire con un compagno o un adulto con cui si ha familiarit esprimendosi linguisticamente in modo semplice ma comprensibile scambiandosi semplici informazioni afferenti alla sfera personale (gusti, amici, attivit scolastiche, giochi,vacanze e descrizione fisica)

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE SCRITTA

Scrivere semplici e brevi messaggi e una semplice descrizione di se stessi

OBIETTIVO FORMATIVO 5

RILEVARE DIVERSIT

Conoscere usi, tradizioni e festivit di popolazioni diverse

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

CULTURALI

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: MUSICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ASCOLTARE E RAPPRESENTARE FENOMENI SONORI E LINGUAGGI MUSICALI

Muoversi seguendo il ritmo Saper produrre semplici partiture

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

RICONOSCERE ILMONDO SONORO IN TUTTA LA SUA DIVERSIT E RICCHEZZA

Abbinare musica a poesie e filastrocche Ascoltare ed interpretare brani musicali diversi Ascoltare opere musicali dautore

OBIETTIVO FORMATIVO 3

SPERIMENTARE DIVERSE TIPOLOGIE DI CANZONI

Saper eseguire brani musicali con la voce ed accompagnarli con semplici strumenti

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: ARTE E IMMAGINE

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

PERCEPIRE ED ESPLORARE IMMAGINI

Confrontarsi criticamente con il linguaggio mediatico Sviluppare capacit di attenzione, sensibilit e cura

verso i beni culturali

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LEGGERE IMMAGINI

Leggere e comprendere immagini di tipo diverso

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PRODURRE IMMAGINI

Produrre messaggi attraverso luso di linguaggi, tecniche e materiali diversi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA LINGUISTICO ARTISTICO ESPRESSIVA: CORPO MOVIMENTO E SPORT

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

IL CORPO E LE FUNZIONI SENSO-PERCETTIVE

Migliorare la capacit di controllo del movimento Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

IL MOVIMENTO DEL CORPO E LA SUA RELAZIONE CON LO SPAZIO E ILTEMPO

Acquisire le capacit di adattamento motorio a situazioni mutevoli

OBIETTIVO FORMATIVO 3

IL LINGUAGGIO DEL CORPO COME MODALIT COMUNICATIVA-ESPRESSIVA

Affinare gesti fondamentali rispetto alle discipline sportive

OBIETTIVO FORMATIVO 4

IL GIOCO, LO SPORT, LE

Riconoscere le regole di un gioco Saper cooperare allinterno di un gruppo

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

REGOLE E IL FAIR PLAY

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: STORIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

USO DEI DOCUMENTI

Ricostruire il passato utilizzando fonti di vario tipo Riconoscere le tracce storiche presenti nel territorio e

comprendere limportanza del patrimonio artistico e culturale

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

ORGANIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI

Collocare nel tempo e nello spazio gli eventi, individuando i possibili nessi tra eventi storici e caratteristiche geografiche di un territorio

OBIETTIVO FORMATIVO 3

STRUMENTI CONCETTUALI E CONOSCENZE

Conoscere le societ studiate, come quella greca e romana e individuare relazioni tra gruppi umani e contesti spaziali

OBIETTIVO FORMATIVO 4

PRODUZIONE

Esporre correttamente i fatti studiati

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA STORICO - GEOGRAFICA: GEOGRAFIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ORIENTAMENTO

Orientarsi nello spazio e sulle carte geografiche Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

LINGUAGGIO DELLA GEOGRAFICIT

Saper analizzare lItalia e la sua posizione in Europa

OBIETTIVO FORMATIVO 3

PAESAGGIO

Conoscere ed applicare il concetto di regione geografica rispetto allaspetto fisico, climatico, storico, culturale e amministrativo, in particolar modolo studio del contesto italiano

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: MATEMATICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

NUMERI

Leggere, scrivere e confrontare numeri naturali interi oltre il milione e decimali fino ai millesimi

Dare stime per il risultato di una operazione Confrontare e ordinare numeri interi e decimali Consolidare le tecniche di calcolo con interi e decimali Conoscere le frazioni e i numeri decimali Utilizzare percentuali per descrivere situazioni

quotidiane

Formulare il testo di un problema Risolvere situazioni problematiche

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

SPAZIO E FIGURE

Riconoscere, classificare e rappresentare poligoni Calcolare il perimetro e larea dei principali poligoni Operare trasformazioni geometriche

OBIETTIVO FORMATIVO 3

RELAZIONI, MISURE, DATI E

Conoscere le unit di misura convenzionali di lunghezza, massa, capacit e superficie

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PREVISIONI

Conoscere le unit di misura di ampiezza e tempo Rappresentare situazioni mediante grafici, tabelle e

diagrammi

Utilizzare le nozioni di media aritmetica e di frequenza Argomentare sulla probabilit in situazioni concrete

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

SPERIMENTARE CON OGGETTI E MATERIALI

Comprendere attraverso esperienze di laboratorio semplici fenomeni fisici

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

OSSERVARE E SPERIMENTARE SUL CAMPO

Individuare le diversit dei viventi

OBIETTIVO FORMATIVO 3

LUOMO I VIVENTI E LAMBIENTE

Riconoscere la struttura fondamentale del corpo umano Comprendere il rapporto tra gli organi di un apparato e

le relazioni tra di essi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

AREA MATEMATICO-SCIENTIFICO-TECNOLOGICA: TECNOLOGIA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

ESPLORARE IL MONDO FATTO DALLUOMO

Conoscere semplici oggetti di uso comune Saper operare con la videoscrittura e la videograficao

Vedi paragrafo Verifica e valutazione del P.O.F.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO RELIGIONE CATTOLICA

La

religione

intesa

come

Insieme degli elementi

essenziali della discipina

Vissuto personale

Eventi e fenomeni

riguardanti la sfera religiosa

Prendono corpo :Prendono corpo :Prendono corpo :Prendono corpo :

dal contesto socialedal contesto socialedal contesto socialedal contesto sociale

dallambiente quotidianodallambiente quotidianodallambiente quotidianodallambiente quotidiano

dal contesto culturaledal contesto culturaledal contesto culturaledal contesto culturale

Nella Scuola Primaria:Nella Scuola Primaria:Nella Scuola Primaria:Nella Scuola Primaria: rispetto di un contesto rispetto di un contesto rispetto di un contesto rispetto di un contesto

ricco di pluralit religiosericco di pluralit religiosericco di pluralit religiosericco di pluralit religiose

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

Premessa

Il tema della pace un obiettivo fondamentale verso il quale la programmazione annuale di Religione Cattolica tende

tramite ogni suo indicatore, anche se non direttamente nominato. Questo poich il messaggio cristiano, per primo, ci insegna quel rispetto reciproco, di fronte a culture e pensieri socialmente

differenti, che mai, come in questo particolare momento, sono cos importanti e cos indispensabili per una corretta convivenza civile tra i popoli.

per tale motivo che le insegnanti di religione cattolica, alla luce del messaggio evangelico e dei recenti avvenimenti internazionali, cercheranno di essere pi che mai promotrici delleducazione alla Pace, che toccher trasversalmente tutte le discipline, diventando, in tal modo, parte integrante della vita scolastica di tutti i giorni.

Il processo di apprendimento dellalunno sar reso, pertanto, unitario ed armonico, cos come prescritto dalle Indicazioni per il Curricolo.

Durante lanno scolastico, alcune lezioni saranno dedicate allapprofondimento di argomenti inerenti ai Progetti di Circolo e dei plessi, nei quali linsegnamento della religione cattolica sinserir con i propri Obiettivi Specifici e contenuti nei tempi opportuni.

Verifica e valutazione delle competenze

Per meglio verificare lefficacia dellazione didattica, sar necessario valutare le varie strategie utilizzate dagli insegnanti,

durante il processo dinsegnamento-apprendimento. Gli allievi saranno valutati sia sotto il profilo affettivo - relazionale, sia sotto quello degli apprendimenti relativi alla

conoscenza della cultura cristiana. Le verifiche saranno effettuate con modalit semplici e graduali, privilegiando le conversazioni tra insegnanti ed alunni, la

pittura dimmagini, lesecuzione di facili schede operative inerenti gli argomenti trattati.

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE PRIMA

RELIGIONE CATTOLICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

RICONOSCERE IL SIGNIFICATO DEI VALORI

Riconoscere nei santi di ieri e di oggi progetti riusciti di vita cristiana: San Francesco d Assisi

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

OSSERVARE E SCOPRIRE NEL MONDO I SEGNI DI UNA PRESENZA DIVINA

Cogliere nellambiente circostante i segni che richiamano la presenza di Dio Creatore e Padre

OBIETTIVO FORMATIVO 3

RICONOSCERE LIMPORTANZA DELLE RICORRENZE RELIGIOSE NELLA VITA DEGLI UOMINI

Cogliere il significato religioso del Natale attraverso i segni della festa

OBIETTIVO FORMATIVO 4

CONOSCERE CONSUETUDINI DI VITA LONTANE NELTEMPO E NELLO SPAZIO

Conoscere lambiente di vita di Ges nelle sue caratteristiche peculiari

OBIETTIVO FORMATIVO 5

Conoscere i segni cristiani della Pasqua

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PRENDERE COSCIENZA DELLAUTENTICO SIGNIFICATO DELLA PASQUA

OBIETTIVO FORMATIVO 6

OSSERVARE E SCOPRIRE NELLAMBIENTE I SEGNI RELIGIOSI

Cogliere nellambiente circostante i luoghi di culto e preghiera

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE SECONDA

RELIGIONE CATTOLICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

PRENDERE COSCIENZA CHE IL MONDO UN DONO DI DIO

Scoprire nella natura la presenza di Dio Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

CONOSCERE I GRANDI VALORI SPIRITUALI

Riconoscere nella vita di alcuni Santi lo spirito di preghiera, di povert, damore

OBIETTIVO FORMATIVO 3

CONOSCERE FATTI, EVENTI E PERSONAGGI DELLANTICO TESTAMENTO

Maturare atteggiamenti di scoperta e di ascolto Riconoscere le principali tappe della salvezza

OBIETTIVO FORMATIVO 4

RICONOSCERE LIMPORTANZA DELLE FESTE E DELLE RICORRENZE RELIGIOSE NELLA VITA DELLUOMO

Cogliere il significato cristiano del Natale Cogliere i segni della Pasqua cristiana

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

OBIETTIVO FORMATIVO 5

COGLIERE LIMPORTANZA DELLA PREGHIERA NELLA VITA CRISTIANA

Identificare nella preghiera del Padre Nostro la specificit della preghiera cristiana

OBIETTIVO FORMATIVO 6

CONOSCERE LA STORIA DELLA SALVEZZA

Conoscere fatti, eventi e personaggi del Nuovo Testamento: Giovanni Battista, Ges di Nazaret

OBIETTIVO FORMATIVO 7

CAPIRE LIMPORTANZA DELLA MISSIONE DATA ALLACHIESA DA GES

Cogliere, attraverso alcune pagine degli Atti degli Apostoli la vita della Chiesa

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE TERZA

RELIGIONE CATTOLICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

CONOSCERE I GRANDI VALORI DELLA VITA CRISTIANA

Cogliere nella vita di alcuni Santi la fedelt alla parola del Vangelo

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

INTUIRE LESSENZA DEL MESSAGGIO CRISTIANO

Conoscere, attraverso il Vangelo, come Ges viene incontro alle attese di perdono, di pace, di giustizia, di vita eterna

Intuire , attraverso le parole di Ges, come possibile realizzare la pace

OBIETTIVO FORMATIVO 3

COGLIERE IN MODO CRITICO I MESSAGGI NATALIZI PROVENIENTI DALLAMBIENTE E RIFLETTERE SUL VERO SIGNIFICATO DEL NATALE

Prendere coscienza della gioia dellattesa: segni, aspetti

ed osservazioni sul Natale

OBIETTIVO FORMATIVO 4

COGLIERE LESSENZA

Cogliere il senso del perdono cristiano Cogliere il senso della giustizia divina ed umana

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

DELMESSAGGIO CRISTIANO NEI COMPORTAMENTI QUOTIDIANI

attraverso le Parole del Vangelo

OBIETTIVO FORMATIVO 5

COMPRENDERE LA GRANDE STORIA DELLAMICIZIA TRA DIO E GLI UOMINI

Comprendere lorigine del mondo secondo la Bibbia e secondo la scienza

OBIETTIVO FORMATIVO 6

CAPIRE IL VERO AMORE TRA DIO E GLI UOMINI

Comprendere la storia di Ges e il significato del su sacrificio

OBIETTIVO FORMATIVO 7

INTUIRE LIMPORTANZA DELLA CHIESA E DI CHI OPERA IN ESSA

Comprendere che cosa la Chiesa

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUARTA

RELIGIONE CATTOLICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

CONOSCERE LA REALT UMANA E SOCIALE ALLA LUCE DEI GRANDI VALORI SPIRITUALI

Riconoscere nei santi di ieri e di oggi progetti riusciti di vita cristiana

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F.

OBIETTIVO FORMATIVO 2

COGLIERE IL SIGNIFICATO CRISTIANO DEL NATALE

Conoscere i tratti caratteristici del Natale nel nostro ambiente

OBIETTIVO FORMATIVO 3

CONOSCERE FATTI, EVENTI E PERSONAGGI DELLANTICO TESTAMENTO

Conoscere la storia della Salvezza

OBIETTIVO FORMATIVO 4

Evidenziare la risposta della Bibbia alle domande sul

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

CONOSCERE LA STRUTTURA DELLA BIBBIA E IL SUO MESSAGGIO

senso della vita e delluomo

OBIETTIVO FORMATIVO 5

PRENDERE COSCIENZA DEL SIGNIFICATO DELLA PASQUA EBRAICA E CRISTIANA

Rilevare la continuit e la novit della Pasqua cristiana rispetto a quella ebraica

OBIETTIVO FORMATIVO 6

INTUIRE LESSENZA DEL MESSAGGIO CRISTIANO

Conoscere il messaggio di Ges attraverso i miracoli e le parabole

OBIETTIVO FORMATIVO 7

CONOSCERE LA STORIA DELLA CHIESA

Cogliere la vita della Chiesa dalle origini ad oggi

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI CIRCOLO CLASSE QUINTA

RELIGIONE CATTOLICA

OBIETTIVI FORMATIVI

OBIETTIVI SPECIFICI

VERIFICA E VALUTAZIONE

OBIETTIVO FORMATIVO 1

CONOSCERE LA REALT UMANA E SOCIALE ALLA LUCE DEI GRANDI VALORI SPIRITUALI

Cogliere nella vita di alcuni Santi, lo spirito di preghiera, povert e amore

Cogliere nella vita di Cirillo e Metodio lardore di essere i primi evangelizzatori dellEuropa orientale

Conoscere la vita di alcuni personaggi che hanno testimoniato una vita cristiana (Madre Teresa di Calcutta, Martin Luther King, Ghandi, Marcello Candia e altri)

Vedi paragrafo Verifica e

valutazione del P.O.F. OBIETTIVO FORMATIVO 2

CONOSCERE TRADIZIONI DIVERSE

Approfondire il significato del Natale nel mondo

OBIETTIVO FORMATIVO 3

CONOSCERE PERSONE E CULTURE DIVERSE PER REALIZZARE PROGETTI DI

Conoscere le diverse tradizioni religiose per costruire un mondo di pace

Leggere ed interpretare i principali segni religiosi espressi dai diversi popoli: il Cristianesimo, il lEbraismo, lIslamismo, il Buddismo, lInduismo,

DIREZIONE DIDATTICA 2CIRCOLO

PROGRAMMAZIONE SCUOLA PRIMARIA 2007/2008

INTEGRAZIONE OBIETTIVO FORMATIVO 4

COMPRENDERE LIMPORTANZA E LA RESPONSABILIT DELLE NOSTRE SCELTE

Cogliere nella vita e nellinsegnamento di Ges proposte per un responsabile progetto di vita