Prontuario per Xcode - ?· Prontuario Xcode 1 INTRODUZIONE 1 Introduzione 1.1 Contesto di utilizzo Questo…

  • View
    215

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Prontuario Xcode

Prontuario per Xcode

Guida rapida a Xcode in Cdi Marco Cartell

In collaborazione con:

prof. Elio Piccoloprof. Antonio Servetti.

Contatto: marco.cartella@studenti.polito.it

Cartell Marco 1 Politecnico di Torino

mailto:marco.cartella@studenti.polito.it

Prontuario Xcode INDICE

Indice1 Introduzione 3

1.1 Contesto di utilizzo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31.2 Che cosa Xcode? . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3

2 Per iniziare 42.1 Download e installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4

3 Guida allutilizzo 53.1 Creare un nuovo progetto in C . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53.2 Aprire un progetto gi creato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73.3 Interfaccia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83.4 Debug . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113.5 Linea di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 123.6 Eseguibile e linea di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133.7 Lettura e scrittura file . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16

3.7.1 Creazione di un file .txt . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 163.7.2 Direttorio di lavoro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17

4 Dopo il corso 194.1 Disinstallazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19

4.1.1 Procedura consigliata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194.1.2 Procedura alternativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19

4.2 Rimozioni parti poco utili di Xcode . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19

5 Frequently Asked Questions - FAQ 215.1 Problemi con il debug . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21

5.1.1 Vista assembler . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 215.2 Funzione System() . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22

Scritto con LATEX

Cartell Marco 2 Politecnico di Torino

Prontuario Xcode 1 INTRODUZIONE

1 Introduzione1.1 Contesto di utilizzoQuesto piccolo manuale nasce dalla necessit di coprire gli studenti del corso di Informatica, tenuto al Po-litecnico di Torino, che non possono utilizzare il software consigliato, per esercitarsi alla programmazionein C, poich in possesso si un MAC. Infatti il software attualmente consigliato, Code::Blocks, tuttora non totalmente compatibile con la nuova piattaforma Apple. In attesa di una soluzione non c da disperare,infatti ci viene in contro Xcode.

1.2 Che cosa Xcode?Apple fornisce agli utenti che utilizzano il sistema operativo MAC OS X un ambiente di sviluppo integrato(Integrated development environment, IDE) contenente una suite di tool per sviluppo software, Xcode,un software completo che permette lo sviluppo di programmi con diversi linguaggi, anche differenti dalC, come C++, Objective-C, Objective-C++, Java, AppleScript, Python, Ruby, Rex e Swift, con unavariet di modelli di programmazione inclusi e non limitati a Cocoa, Carbon e Java. Inoltre, tool di terzeparti permettono il supporto a GNU Pascal, Free Pascal, Ada, C# e Perl. In Figura 1 riportata liconadi Xcode.

Figura 1 - Icona del software Xcode

Precedentemente era fornito gratuitamente in bundle con il sistema operativo a partire da Mac OS X10.3 Panther, sebbene sia in grado di generare programmi per qualsiasi versione di Mac OS X. Di recenteinvece non pi in bundle con il sistema operativo ma possibile scaricarlo gratuitamente dal Mac AppleStore.

In Xcode risiedono innumerevoli vantaggi che lo rendono uno strumento professionale e uno dei soft-ware di programmazione tecnologicamente pi avanzati. Infatti, due caratteristiche di rilievo di questasuite sono:

Supporto alla distribuzione in rete del lavoro di compilazione: usando Bonjour e Xgrid in gradodi compilare un progetto su pi computer riducendo i tempi di compilazione.

Supporta la compilazione incrementale: in grado di compilare il codice mentre viene scritto.Oltre al vantaggio di ridurre il tempo di compilazione, questa caratteristica d anche la possibilitdi avvisare lutente programmatore di un eventuale errore di sintassi in tempo reale e dare, inoltre,quando possibile, un suggerimento per la correzione delleventuale errore

Cartell Marco 3 Politecnico di Torino

Prontuario Xcode 2 PER INIZIARE

2 Per iniziare2.1 Download e installazioneIl software scaricabile direttamente dal Mac App Store seguendo il seguente link (cliccare sul link):https://itunes.apple.com/it/app/xcode/id497799835?mt=12oppure eseguendo una semplice ricerca nellapplicazione App Store inserendo nel campo di ricerca lastringa Xcode.Una volta cliccato su Ottieni (bottone grigio) e successivamente su Installa lapp (bottone verde)richieder di inserire le credenziali dellaccount Apple, eseguire laccesso e attendere che linstallazionesia conclusa. Sar conclusa quando la barra progresso nel launchpad sar completa: la dimensione delfile dellordine dei 2.5GB quindi ci impiegher parecchio (in Figura 2). Mettetevi comodi e attendete...

Figura 2 - Launchpad durante il download di Xcode

Una volta scaricato, lapplicazione verr installata automaticamente. Al termine dellinstallazione lapplicazioneluccicher (vedi Figura 3).

Figura 3 - Icona dopo linstallazione

Cartell Marco 4 Politecnico di Torino

https://itunes.apple.com/it/app/xcode/id497799835?mt=12

Prontuario Xcode 3 GUIDA ALLUTILIZZO

3 Guida allutilizzoDi seguito, saranno riportate le principali caratteristiche del software utilizzate durante il corso. Siproceder, in primo luogo, introducendo linterfaccia dellambiente di lavoro di Xcode, successivamentesi mostrer sommariamente, con alcuni screenshot passo-passo, le funzionalit necessarie per lo sviluppodei codici:

Creazione di un progetto C;

Apertura di un progetto gi creato;

Debugging del codice;

Passaggio dei parametri da linea di comando;

Eseguire il codice da linea di comando;

Lettura e scrittura file.

3.1 Creare un nuovo progetto in CPer creare un nuovo progetto su Xcode basta aprire Xcode, una volta aperto apparir la finestra iniziale(vedi Figura 4) dove vi sulla sinistra 3 azioni da compiere e sulla destra la cronologia di file e progettisu cui si lavorato in precedenza.

Figura 4 - Finestra di avvio

Una volta aperta la finestra cliccare su Create a new Xcode project (vedi Figura 5).

Figura 5 - Creare un nuovo progetto

Si aprir successivamente una finestra che vi chieder il tipo di progetto che si vuole creare, selezionareCommand Line Tool che si trova nel tab Application sotto OS X, come in Figura 6.

Cartell Marco 5 Politecnico di Torino

Prontuario Xcode 3 GUIDA ALLUTILIZZO

Figura 6 - Selezione tipo di Progetto

Cliccare su Next e riempire i seguenti campi come segue:

Product Name:

Organization Name:

Organization Identifier:

Language: C

In Figura 7 riportato un esempio.

Figura 7 - Nominare il progetto e selezione linguaggio

Cartell Marco 6 Politecnico di Torino

Prontuario Xcode 3 GUIDA ALLUTILIZZO

Cliccare nuovamente su Next.IMPORTANTE: ricordarsi di selezionare il linguaggio C.

Successivamente, selezionare la directory nella quale desiderate inserire il progetto, muoversi nellaposizione desiderata e cliccare sul bottone Create. In Figura 8 riportata la finestra per la selezionedella directory.

Figura 8 - Selezione directoryA questo punto, il progetto creato. Si rimanda al paragrafo 3.3 per una descrizione essenziale dellinterfaccia.

3.2 Aprire un progetto gi creatoUn primo errore commesso da programmatori neofiti quello di aprire il file con estensione .c credendobasti per aprire e continuare lo sviluppo di una applicazione; in realt ci sono molti altri file necessari allosviluppo del codice. Quando si crea un progetto viene creata, solitamente, una cartella che contiene tuttiquesti file, uno di questi un file che contiene lintero progetto, su Xcode, ha estensione .xcodeproj.Quindi come si pu immaginare ogni editor (ad esempio Code::Blocks, Eclipse oppure Xcode) ha una suagestione dei progetti e quindi non possibile aprirli con un programma differente da quello utilizzatodurante la creazione.

Lapertura di un progetto gi creato la si svolge in due modi differenti, che si distinguono dal fatto diavere creato o meno il progetto con il proprio MAC o con uno differente:

Metodo sempre utilizzabile:Andare nella cartella contenente lintero progetto e cliccare due volte sul file con estensione .xcodeproj.In Figura 9 mostrato un esempio di contenuto della cartella progetto.

Cartell Marco 7 Politecnico di Torino

Prontuario Xcode 3 GUIDA ALLUTILIZZO

Figura 9 - Contenuto cartella di progetto

Metodo utilizzabile solo se il progetto stato creato col proprio MAC:Allapertura di Xcode si apre una finestra di avvio che contiene alla destra la cronologia dei progettie/o codici aperti (vedi Figura 4) con il MAC in questione. Quindi possibile cercare il progettonella lista e aprirlo direttamente da questa.ATTENZIONE: Aprire il file con licona corrispondente a quella di file .xcodeproj, vedi Figura10.