scritti pop

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

poesie rinascimentali

Transcript

  • scritti POP

    )prontuario(

    se non sai stai zitto...

  • E comincia cos

    come volar via non pi disponibile

    il cliente da voi chiamato non raggiungibile

    e comincia cos con un batter di ciglia

    e sei gi gi nel fondo del barile,

    il pi fondo ma lhai scelto tu

    quindi ci si adatta il cliente da voi chiamato momentaneamente privo

    di risposte utili non esistono

    non ci sono mai state e per questo ogni tanto volo via e non ci sono

    anche io ciao ciao

    il cliente da voi chiamato momentaneamente stanco

    se potete smettete di telefonare come volar via

    non pi disponibile e comincia cos

  • ..gi avevano detto tutto; i neri i rossi i gialli i marroni i bianchi , la gente del mondo , e di cambiar pianeta ancora non se ne parla.

    6 aprile

    -coincidenze- meteo: sembra novembre/si gela/niente scalda/nessuno c serata: io e te/al parco/sai io mi vedo con uno/io no/io resto oggi: nuovo lavoro/forse un pacco/si vedr appunti: conoscere gente/comprare chiodi da muro/cambiare freni auto

    dentro budella

    vene e altro tutto in movimento

    complicato difficile

    x locchio da seguire attendo risposte

  • -2 a fine hanno [oggi triste, poi sono stanco oggi non riesco a scaldarmi] penso che pi tardi andr a correre a toccare un po linverno o forse piover lanno arriva alla fine questi ultimi giorni non sanno di nulla, scivolo cos verso il 31 e gi stringo i pugni gelo con il sorriso in faccia, mentre corro si vedon le montagne.

    Quanto lontano quellabbraccio?

    esplodere, sbottare riempirsi di nulla fino a

    esplodere, sbottare qualcuno ci pu provare?

    esplodere, sbottare trovare rifugio in un abbraccio

    cos stretto da farti esplodere, sbottare

    ricoprire la citt con coriandoli di carne

    esplodere, sbottare trovare la noia

    della calma per poi esplodere, sbottare i gatti hanno fame

  • AH AH AAHH!!! Pende su di me la busta paga, che mi lega a quel signor pezzo di merda del mio datore di lavoro, un uomo con il sorriso viscido e la faccia come il culo

    -al mio capo-

    un uomo o quel che ne

    rimasto mi fai solo

    pena, fidati.

    Novembre Novembre I like so much e sgocciola e piove/e sgocciola e piove qui non arriva nessuno sono sempre collegato al sistema ma qui non arriva nessuno e sgocciola e piove/e sgocciola e piove pericolosissimo vado, vado a farmi una doccia per impiegare un po di minuti quanto suona triste dimmi? (c un silenzio qui che bisogna riempire, come non so la banalit mi fedele e la tengo) CHE CAZZO AIUTO!

  • Macchie di zucchero appiccicose Il sonno se ne va via e tu non entri pi nei miei sogni poi tutto il giorno perdo tempo con i perch sono macchie di zucchero che non ho lavato ma lacqua toglie tutto non il vino, sono il tuo profilo che rimasto nella mia mente ed ora non sei pi sei una persona che vive nei sogni della gente parli poco come nelle foto sei le macchie di zucchero che non ho lavato dolci s, ma devo pulire scusa

    turbamento

    un tempo che non sia questo,

    prego

  • ( innata, in ogni essere umano, la voglia di trovarsi un vizio una mania un incubo una malattia

    che lo renda sicuro e ingabbiato. mentre lo fa si sente libero)

    OSSA dentro le ossa gelo con febbre alta lunico momento in cui cerco e riconosco il vero amor di te che te ne sbatti dei microbi e mi baci, ci sei dentro le ossa

    effetto pillola

    che abbassi la mia febbre

    e distruggi il mio fegato

    ti amo ti amo

    oggi alle 4 di notte

    ti amo ma fai effetto

  • Prego sempre un po troppo

    che dolce liquido mi hai fatto toccare che dolce scossa hai lasciato andare

    nonostante tutto venuto ottobre e gli avevamo detto di non tornare

    prego sempre un po troppo

    e non mi posso sempre accontentare

    che sterzata brusca fa lautista prima dellincidente

    che sorriso tetro fai tu prima di dire ciao

    nonostante tutto sei venuta

    e ti avevamo detto di non tornare

    prego sempre un po troppo e a volte mi devo accontentare

    Silenzio Silenzio/c il concerto del mio intestino/Silenzio/ prego/c unassolo del mio respiro/Silenzio/ senti il tocco delle palpebre/Silenzio/ il fruscio delle unghie che crescono/Silenzio/ senti la tua paura come canta/senti?/Silenzio/ ascolta la mia timidezza che sinfonia.

  • E LE.

    mmmiii sssccciiiooolllgggooo cccooonnn nnniiieeennnttteee

    aaannncccooorrraaa nnnooonnn sssooo iiilll pppeeerrrccchhh mmmiii sssccciiiooolllgggooo pppeeerrr cccooosss pppooocccooo

    ccchhheee nnnooo hhhaaa pppiii ssseeennnsssooo e le lacrime mmmiii

    sssccciiivvvooolllaaannnooo sssuuullllllaaa pppeeelll llleee llleee lllaaacccrrriiimmmeee sono solo

    un passatempo mmmiii sssccciiiooolllgggooo cccooonnn pppooocccooo sssooonnnooo tttrrroooppppppooo sssaaalllaaattteee

    ore: 5.00 Non dormo, al bar c stata una rissa cera troppa adrenalina nellaria e un po mi entrata nei polmoni, sono pur sempre stanco ma non dormo. Prima un po di invidia verso i due litiganti cos protagonisti poi niente, e sto niente sta rompendomi i coglioni e piango un po,troppo Senti? Cazzo senti! che sto qua in campagna e non si sente niente sentirsi solo quando ti lavi i denti prima di dormire fai due conti (che cazzo conti vai a letto) sentirsi vedere se sei ancora vivo o se basta sentirsi rotto come qualcosa che non gira come unauto sempre in prima sentirsi solo e fermarsi 3 ore a parlare con il cane che voglia di qualcosa di domestico

  • continuavo a sognare AUTOVELOX

    continuavo a sognare autovelox

    sempre visti allultimo sempre a 120 km/h

    non avevo pi nulla da prendere per mano

    e sentivo ancora gli eco di come cazzo messo quello

    anche il mio equilibrio in bici continuava a non essere dei migliori non riuscivo pi di 20m senza mani

    non avevo niente da sperare prima di addormentarmi

    e il silenzio spacca i timpani

    la logica dei punti mi stava logorando ma di notte mi lanciavo

    nei sogni sempre ai 120 km/h : e limito le fuoriuscite di emergenza e tre quaderni

    di frasi rotte non mi

    e 25 anni salveranno allo specchio a testa in gi possono sembrare 52 e basta

    cotto-fontina

    e notte basta

    si dorme

  • La Velocit Schizzato veloce punto perso nel cosmo micro il mio pensiero salta si arrotola e dirompe nel vuoto, viaggia fermo in una stazione di servizio guardo attento e registro tutto tic/movimenti/cadenze/sguardi odori e suoni tu vai pi veloce io meno tutto relativo, il pensiero veloce: essere gi l la velocit che nellatto sessuale qualit da evitare di un sms che ti scrivo che poi era meglio se non lo ma ormai e gi l... arrivato di te che hai girato pagina e poi le hai strappate di me che se non sto attento mi brucio

    Consiglio trovatevi qualcosa da fare!!!

  • Nostalgia cosa ti proponi oggi? qual il tuo punto di vista? tieni stretto il tuo sogno? la nostalgia di cose che non ho mai avuto non forse un principio di pazzia? la nostalgia di cose che non ho mai avuto sar stato un incidente? osservo il tuo corpo che fuoriesce dai vestiti festivi troppo eleganti cos poco poco romantici Cammina Cammina vai avanti/dai un senso togli tutto/destra dritto compra un hotel/tira i dadi fermo per 3 anni/avanti 16 caselle prendi il senso di un tuo amico e rompilo ritirati coraggio imprevisti mai visti/imprevisti mai visti brucia 100 euro riprendi il senso e usalo chiudi il gioco e brucia tutto

    Una sbandata sbadata pu anche ucciderti o salvarti o lasc