SPORTCLUB NOVEMBRE 2009

  • View
    229

  • Download
    6

Embed Size (px)

DESCRIPTION

SPORTCLUB NOVEMBRE 2009

Text of SPORTCLUB NOVEMBRE 2009

  • nove

    mbr

    e 2009

    Media Pa

    rtner

    Cose dellaltro mondoDa ogni parte del pianeta arrivano a sfidare gli Azzurri

    cover SC novembre09 26-10-2009 10:21 Pagina 1

  • FORTE PER NATURA.

    NASCE LA NUOVA GENERAZIONE DAILY. PI RISPETTO PER LAMBIENTE, PI RISPETTO PER CHI LAVORA.

    NUOVI MOTORI 140 E 170CV EEV MOTORE 136CV NATURAL POWER CON ALIMENTAZIONE A METANO/BENZINA ESP CON LOAD ADAPTIVE CONTROL DI SERIE MTT DA 2,8 A 7T CON PORTATA UTILE FINO A 4,7T 7.000 CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER SODDISFARE OGNI ESIGENZA

    www.ecodaily.iveco.com

    2

    009

    Kin

    g Fe

    atur

    es S

    yndi

    cate

    , Inc

    . TM

    Hea

    rst H

    oldi

    ngs,

    Inc.

    Trademark

    IVECO_Energy_460x260.indd 1 27-10-2009 16:42:48

  • FORTE PER NATURA.

    NASCE LA NUOVA GENERAZIONE DAILY. PI RISPETTO PER LAMBIENTE, PI RISPETTO PER CHI LAVORA.

    NUOVI MOTORI 140 E 170CV EEV MOTORE 136CV NATURAL POWER CON ALIMENTAZIONE A METANO/BENZINA ESP CON LOAD ADAPTIVE CONTROL DI SERIE MTT DA 2,8 A 7T CON PORTATA UTILE FINO A 4,7T 7.000 CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER SODDISFARE OGNI ESIGENZA

    www.ecodaily.iveco.com

    2

    009

    Kin

    g Fe

    atur

    es S

    yndi

    cate

    , Inc

    . TM

    Hea

    rst H

    oldi

    ngs,

    Inc.

    Trademark

    IVECO_Energy_460x260.indd 1 27-10-2009 16:42:48

  • MBRm-SportClub-460x260.ai 17-09-2009 12:00:28

  • MBRm-SportClub-460x260.ai 17-09-2009 12:00:28

  • Sommario

    4

    ww

    w.sp

    ortc

    lubm

    agaz

    ine.

    it

    sommario5 Editoriale

    Comitato promotore Roma 2020

    6 RicordiElsner, una vita per la gente

    8 FocusFinanziare e programmare

    10 FormazioneIl capitano del diporto nautico

    12 Diritto e rovescioLa sponsorizzazione e la sua tutela

    13 Cultura sportivaSpettacolare, travolgente,incredibile

    14 FocusUn caso di rugby

    16 RugbyAll Blacks

    18 CoverSiamo pronti per gli extraterrestri

    24 BaseballThats baseball!

    28 OlimpiadiTaiwan colorata dazzurro

    32 Sport&finanza36 Sfide

    The Italian Dream40 Taekwondo

    Due azzurri dargento44 Fiamme Gialle

    Le Fiamme Gialle a Skipass 200948 Sport estremi

    Febbraio 2010 The Big Nail52 Politica sportiva

    Il rapporto tra lo sport e la politica54 Etica sportiva

    Arriva Eticamp58 Tiro a volo

    Tra scienza e innovazione60 Squash

    Con locchio del tecnico62 Pallanuoto

    La pallanuoto nella capitale64 Calcio

    Eccellere anche nel calcio66 Basket

    80 anni e non sentirli

    68 Golf74 Roma Tuttincircolo82 Napoli Tuttincircolo86 Fitness88 Sport style

    novembre 2009

    16

    26

    68

    40

    Sport Club Editori srlvia Morlupo, 51 00191 Romatel. 06 97600342fax 06 97277879www.sportclubmagazine.itinfo@sportclubmagazine.it

    Direttore editoriale Luigi Capasso

    Sport ClubAnno VII - n. 53 - Novembre 2009Reg. trib. di Roma n. 591/2004 del 30-12-2004

    Direttore responsabile Luigi Capasso l.capasso@sportclubmagazine.it

    Editorialisti Piero Marrazzo, Paolo Cecinelli, Franco Chimenti, Pino Capua, Alessandro Cochi, Paolo Del Bene, Daniele Popolizio, Tommaso Mandato

    Hanno collaborato a questo numeroMatteo Cirelli, Fabio Onnis, Carlo Stigliano, Silvia Pittelli, Gianluca Scarlata, Marco Trozzi, Alessandro Morucci, Enrico Morucci, Roberto Cundari, Andrea Tranquilli, Anna Tina Mirra, Alexia Amaricci, Andrea Cecinelli, DanielaPerrone, Gianni Boninsegna, Pietro Malato, Luigia Latteri,Andrea Friedrich, Mattia Morandi

    Golf Simone SelliMotori Matteo CirelliSport&Finanza Marcel VulpisRugby Andrea Cimbrico

    Presidente Onorario Giuseppe CapelliConsiglio di amministrazione Sport Club EditoriLuigi Capasso, Giuseppe Capelli e Donatella Fedeli

    Progetto grafico e ImpaginazioneAdversign s.r.l.grafica@sportclubmagazine.it

    Pubblicit Adversign s.r.l.Davide CampanellaVia Morlupo, 51 - 00191 Romatel. 06 97600342cell. 335 7574074d.campanella@sportclubmagazine.it

    Redazione NapoliSportform - Centro Direzionale Is. B/3 - Napolitel. 081 19562785 - fax 081 19562657info@sportform.it

    Fotografie Grazia NeriStampa Plus Group s.r.l. - RomaFinito di stampare nel mese di ottobre 2009

    Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo periodico da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali giunti in redazione.

    vietata la riproduzione anche parziale di testi, grafica, immagini e spazi pubblicitari realizzati dalla Editrice Capasso s.r.l.

    Sport Club anche su

    nov 2009_sere 29-10-2009 10:20 Pagina 4

  • 5pg

    di Luigi Capasso

    tiamo entrando nelsettimo anno di vi-ta della nostra rivi-sta. 53 numeri, tan-

    ti speciali. Milioni di copie dis-tribuite gratuitamente. Migliaiadi pagine scritte con passioneed amore verso lo sport. Il sottoscritto, editore e diretto-re responsabile, mai una riga,mai un articolo a testimoniareche se non hai niente di impor-tante da dire e sempre giustostare in silenzio e dare spazio achi ha pi argomenti di te: la pa-rola unarma da usare in mo-do giusto, pu essere sciabolama pu essere fioretto. Destra osinistra, neri o rossi, bianco lat-te o neri carbone, giallorossi obiancocelesti, per SPORT CLUBlimportante che si promuovalo sport quello giusto, quellobuono, fatto di cultura ed eti-ca, fatto di valori che siano stru-mento di insegnamento per i no-stri ragazzi. E non a caso diamospazio a tutte quelle disciplinesportive che molte volte lavora-no sotto traccia e non sotto i ri-flettori sparati dei grandi massmedia. Poi arriva il 2 ottobre eda Copenhagen si comincia a bi-sbigliare su una possibile can-didatura di Roma per le Olim-piadi 2020.

    Il sussurro diventa urlo. E via i soliti nomi, le solite per-sone, i soliti proclami. Seguiamo le linee guida del pre-sidente CONI Gianni Petrucci che

    correttamente ha stilato in fret-ta e furia un decalogo per sce-gliere con serenit la citt giu-sta per un possibile successo. Noi di SPORT CLUB scendiamo

    in campo ufficialmente, chie-diamo a gran voce che ci dia-no la possibilit di organizzaredelle Primarie dopinione perscegliere gli uomini e le donnegiuste che possano intrapren-dere questa avventura verso unsogno a cinque cerchi. Vogliamo che gli sportivi co-muni, praticanti e non, diano illoro contributo a scegliere ilComitato Promotore. Vogliamo andare nei circoli,nelle palestre, nei campetti adascoltare il giudizio ed il con-siglio dello sportivo qualunqueche dando il suo voto possa es-sere finalmente partecipe di ungrande evento. Organizziamo e paghiamo noi.Non c problema. Vogliamo chequesta avventura olimpica na-sca sotto il segno della traspa-renza, della limpidezza, del ri-spetto per chi mette tanto amo-re e non viene mai considerato. Ascoltiamo la gente della Capi-tale che, comunque, dovr es-sere protagonista di questa av-ventura olimpica. E poi Mila-no, Venezia, Palermo, Bari:quante citt si sono candidate,ma come musicava GiacomoPuccini TU NON VEDRAINESSUNA COSA AL MONDOMAGGIOR DI ROMA

    S

    Comitato Promotore Roma 2020.Vogliamo le Primarie.Paghiamo noi

    Editoriale

    nov 2009_sere 29-10-2009 10:20 Pagina 5

  • di Alessandro Cochi Delegato allo Sport del Comune di Roma

    on la morte di GianniElsner abbiamo persoun faro. E questo non solo un modo di di-

    re, che spesso si usa per ricordareche se ne va. Con Gianni scompa-re davvero un faro, un punto diriferimento, non per una ma perdiverse buone ragioni.Da ragazzi che hanno fatto dellim-pegno politico uno stile di vita, spes-so da lui abbiamo tratto lispirazio-ne e certamente la consapevolezzache bisogna sempre rispettare il pat-to che si stringe con la comunitcittadina, sempre. Perch la politi-ca prima di tutto rappresentanza,partecipazione e rispetto. Per que-sto non possiamo ricordare quandoGianni Elsner fu eletto in parlamen-to e il suo mandato si risolse imme-diatamente nell'impegno a favoredi qualcuno. Non si pu interpreta-re diversamente la circostanza piunica che rara di un parlamentareche destin per intero il suo stipen-dio in quel periodo alla casa di ri-poso per artisti di Bologna. Una lezione, appresa via radio co-me tante altre, che Gianni Elsnerimpart con classe, professionali-t e semplicit. Anche attraversoil suo impegno radiofonico e le suetrasmissioni abbiamo compresoche il servizio ai cittadini l'uni-ca ragione vera di essenza di unpolitico che altrimenti si annodaintorno a se stesso e non ha mo-tivo di essere. Politica, per comela intendeva Gianni, voleva direbattaglia sociale, battaglia per mi-

    gliorare le condizioni di vita ditanta gente nel mondo e in modoparticolare di quella dei bambini.Da qui le adozioni a distanza, ben3000 e la costruzione di una scuo-la in Paraguay: sono entrambeperle di un impegno totale e fattodi amore e solidariet. Un anchor-man, come si dice oggi, solido ebattagliero, politico nel senso piautentico del termine. O forse unpolitico sempre, anche al di l deimandati, con innato il concetto dipolis (citt), da trasmettere e radi-care. Ma faremmo forse un'ingiu-

    stizia se parlassimo di Elsner solocome anchorman, politico, uomoimpegnato in questa e quella bat-taglia di sensibilizzazione. Gian-ni, seppur non romano di nascita,era un innamorato della nostra cit-t della quale divenne ambascia-tore. Ma soprattutto era innamo-rato della Lazio e a ben vedere stato uno di quegli intrattenitoriradiofonici (guai a definirlo gior-nalista) che ha insegnato ad ama-re ancor di pi la Lazio, a costruir-le e a restituirle (quando statonecessario) una dignit e un ran-

    go di primissimo. Sociale che si fonde allo sport el'impegno vero di Gianni che hapure insegnato a molti ragazzi dio