20
COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 15/11/2014 alle ore 15:00 In seguito ad inviti si è riunita nell’apposita sala della Sede Comunale la Giunta Comunale. Fatto l’appello nominale risultano: Presenti Assenti 1 FABBRI MARCO X 2 FANTINUOLI DENIS X 3 CARLI ALICE X 4 BELLOTTI SARA X 5 PARMIANI STEFANO X 6 PROVASI SERGIO X Presiede Dott. Marco Fabbri Assiste Dott.ssa Daniela Ori OGGETTO: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE – DETERMINAZIONE TARIFFE PER L’ANNO 2015.

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

  • Upload
    others

  • View
    0

  • Download
    0

Embed Size (px)

Citation preview

Page 1: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIOProvincia di Ferrara

Reg. delib. N. 348

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Seduta del 15/11/2014 alle ore 15:00

In seguito ad inviti si è riunita nell’apposita sala della Sede Comunale la Giunta Comunale.

Fatto l’appello nominale risultano:

Presenti Assenti1 FABBRI MARCO X2 FANTINUOLI DENIS X3 CARLI ALICE X4 BELLOTTI SARA X5 PARMIANI STEFANO X6 PROVASI SERGIO X

Presiede Dott. Marco Fabbri

Assiste Dott.ssa Daniela Ori

OGGETTO:

SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE – DETERMINAZIONE TARIFFE PER L’ANNO 2015.

Page 2: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

LA GIUNTA COMUNALE

Visti:

─ il Decreto del Ministero del Tesoro e delle Finanze n. 11132/s del 31.12.1983, con il quale sono state individuate le categorie dei servizi pubblici a domanda individuale da sottoporre alla disciplina di cui all’art. 6 del D.L. 28.02.1983, n. 55, convertito in Legge 26.04.1983, n. 131;

─ l’art. 1, comma 169 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, che sancisce il termine per deliberare le tariffe dei servizi pubblici locali entro la data fissata da norme statali per le deliberazioni del bilancio di previsione;

─ il D.Lgs. n. 267 del 18.08.2000 che attribuisce a questo organo la competenza di determinare le tariffe dei servizi comunali;

─ l’art. 3, comma 1, della L. 185/2008, con il quale viene rimessa all’autonoma decisione della Giunta Comunale l’eventuale aumento delle tariffe sui servizi comunali;

─ l’art. 14, comma 1, del D.L. 28.12.1989 n. 415, convertito con modificazioni in legge 28.02.1990 n. 38, il quale prescrive che il costo complessivo di gestione dei servizi a domanda individuale deve essere coperto con proventi tariffari e con contributi finalizzati in misura non inferiore al 36%;

Atteso che l’anzidetta disposizione, a decorrere dal 1° gennaio 1994, opera solamente per gli enti in situazioni strutturalmente deficitarie ai sensi dell’art. 242 del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267;

Considerato che il Comune di Comacchio non si annovera tra gli enti in condizione strutturalmente deficitaria, come da certificato, allegato al rendiconto per l’esercizio 2013 e che, pertanto non soggiace all’obbligo di copertura minima dei servizi in questione;

Visto l’art. 5 della Legge 23.12.1992, n. 498, il quale dispone che, ai fini del calcolo del tasso di copertura dei servizi a domanda individuale, i costi di gestione degli asili nido devono essere computati al 50% del loro ammontare globale;

Visto l’art. 151 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;

Visto l’art. 172, comma 1, lettera e) del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267;

2

Page 3: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

Dato atto che in ragione delle tariffe oggetto della presente deliberazione, i proventi dei servizi a domanda individuale direttamente gestiti da questo Comune sono stimati nel progetto di bilancio di previsione per l’esercizio 2015 in complessivi €. 356.200,00 a fronte di un costo totale dei servizi medesimi valutato in €. 1.286.705,50 assicurando una copertura dei costi pari al 27,68%, il tutto come evidenziato nell’allegato B) alla presente deliberazione;

Acquisita l'attestazione, parte integrante dell'atto, sull'insussistenza del conflitto di interessi anche solo potenziale né di gravi ragioni di convenienza che impongano un dovere di astensione dall'esercizio della funzione di cui al presente provvedimento, né in capo all'istruttore dell'atto né in capo al Dirigente firmatario dell'atto medesimo;

Acquisito il parere favorevole di regolarità tecnica in ordine alla regolarità e correttezza dell’azione amministrativa, parte integrante dell'atto, espresso dal Responsabile del Servizio interessato, Dirigente Settore III, dott.ssa Cristina Zandonini, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147bis del D.Lgs. n. 267/2000;

Acquisito il parere di regolarità contabile, parte integrante dell'atto, espresso dal Responsabile del Servizio Finanziario, dott.ssa Cristina Zandonini, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del D.Lgs. n. 267/2000;

Visto l’art. 134 – comma 4 – del D.Lgs. 267/2000, stante l'urgenza di provvedere con gli atti di programmazione economico-finanziaria;

A voti unanimi, resi nei modi di legge;

DELIBERA

─ di approvare le tariffe da applicare ai servizi a domanda individuale per l’anno 2015, distintamente indicate per ciascun servizio, così come risulta dall’allegato A) che forma parte integrante e sostanziale del presente atto;

─ di determinare il grado di copertura del costo dei servizi a domanda individuale, mediante proventi da tariffe e contribuzioni, per l’anno 2015 nella misura complessiva del 27,68%, come evidenziato nell’allegato B);

3

Page 4: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

─ di dare atto che tutti gli elementi contabili rilevanti sia per l’entrata che per le spese sono stati regolarmente inseriti nel progetto del bilancio per l’esercizio 2015;

- di demandare al Dirigente del Settore III – dott.ssa Cristina Zandonini - l’attuazione di ogni successivo adempimento e l’adozione di tutti i provvedimenti conseguenti all’approvazione del presente atto;

─ di dare atto che la presente deliberazione sarà allegata al bilancio di previsione 2015 per quanto previsto dall’art. 172 del D.Lgs. 267/2000.

La proposta del Presidente di rendere la presente deliberazione immediatamente eseguibile, stante l’urgenza, viene approvata, con separata ed unanime votazione, dagli Assessori presenti e votanti.

Prop. n. 115/CZ/AC/cmc

4

Page 5: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 115/2014

OGGETTO: SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE – DETERMINAZIONE TARIFFE PER L’ANNO 2015.

Attestazione istruttore

Si attesta la regolarità dell'istruttoria del presente atto per quanto di competenza.

Si attesta l'insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 15/11/2014

L'IstruttoreAlessandra Cavallari

Parere di regolarità tecnica

Si esprime parere favorevole di regola-rità tecnica in ordine alla regolarità e correttezza dell’azione amministra-tiva, ai sensi degli artt. 49 – 1° com-ma – e 147 bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 15/11/2014

IL DIRIGENTE SETTORE IIIDott.ssa Cristina Zandonini

Attestazione istruttore contabile

Si attesta la disponibilità sul capito-lo di spesa.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 15/11/2014

L’istruttore contabileAlessandra Cavallari

Parere di regolarità contabile

Si esprime parere favorevole di regola-rità contabile, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì .15/11/2014

IL DIRIGENTE SETTORE IIIDott.ssa Cristina Zandonini

Attestazione istruttore contabile

Si attesta la regolarità in ordine alla disponibilità sul capitolo di spesa e all’avvenuta registrazione della preno-tazione della spesa.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 15/11/2014

L’istruttore contabileAlessandra Cavallari

Visto di copertura finanziaria

Si attesta la copertura finanziaria ai sensi dell’articolo 147-bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 15/11/2014

IL DIRIGENTE SETTORE IIIDott.ssa Cristina Zandonini

5

Page 6: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

Estremi registrazione spesa

E/U NUMERO CAPITOLO ANNO GEST.RESIDUI IMPORTO

6

Page 7: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

COMUNE DI COMACCHIO deliberazione n. 348 del 15.11.2014

Letto e sottoscritto

IL PRESIDENTE Il Segretario GeneraleDott. Marco Fabbri Dott.ssa Daniela Ori

Questa deliberazione viene pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal , art. 124 D.Lgs. 267/00 e contestualmente trasmessa, in elenco, ai Capigruppo Consiliari, art. 125 D.Lgs. 267/00.

Dalla Sede Comunale, addì

Il Segretario Generale

Dott.ssa Daniela Ori

Esecutiva per decorrenza del termine (10 giorni) dall’inizio della pubblicazione, art. 134, 3° comma, D.Lgs. 267/00.

Il

Il Segretario GeneraleDott.ssa Daniela Ori

La presente deliberazione viene dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134 - 4° comma – del D.Lgs. 267/2000.

Il 15/11/2014

Il Segretario GeneraleDott.ssa Daniela Ori

Verbale di deliberazione del Giunta Comunale n. 348 - seduta del 15/11/2014

7

Page 8: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

Allegato a)

1) REFEZIONE SCOLASTICA

Tariffa: Pasto a carico dell’utente scuola primaria €. 4,00 Pasto a carico dell’utente scuola dell’infanzia €. 4,20 CRITERI DI APPLICAZIONE: La tariffa viene applicata per ogni pasto effettivamente consumato presso gli istituti scolastici delle scuole dell’infanzia e primarie del Comune di Comacchio. 2) PALESTRE COMUNALI

Tariffe: Costo orario da applicare a società sportive che svolgono attività di avviamento allo sport €. 4,00 Costo orario da applicare a soggetti che svolgono attività sportive e di tempo libero con introiti derivanti da quote di partecipazione €. 10,00 CRITERI DI APPLICAZIONE: Le tariffe vengono applicate per ogni ora di effettivo utilizzo della struttura sportiva. 3) VACANZE ESTIVE PER MINORI

Tariffe: Campo solare “pulcini” n. 1 turno mensile €. 163,00 Campo solare “junior” n. 1 turno bisettimanale €. 163,00 Soggiorni montani 7 gg €. 205,10 Soggiorni montani 9 gg €. 263,70 Soggiorni montani 10 gg €. 293,00

Sconto pari al 7% della tariffa di appartenenza in caso di n. 2 partecipanti componenti lo stesso nucleo familiare; Sconto pari al 8,5% della tariffa di appartenenza in caso di n. 3 partecipanti componenti lo stesso nucleo familiare;

Page 9: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

Per i nuclei con ISEE inferiore a €. 6.000,00 sconto del 30%; Per i nuclei con ISEE superiore a €. 12.000,00 nessuno sconto; Per i nuclei con ISEE compreso tra € 6.000,00 ed € 12.000,00, sconto proporzionale tra il 30% e il 5% elaborato da apposito software; CRITERI DI APPLICAZIONE: Sconto pari al 20% della tariffa base in caso di malattia certificata superiore al 50% dei giorni di attività. Per gli utenti residenti fuori dal territorio comunale verrà applicata una maggiorazione del 30% sulla tariffa base . Non sono previste riduzioni in base all'ISEE. 4) SALE COMUNALI

Tariffe: SALE CIVICHE Periodo Invernale

½ giornata €. 45,00 1 giornata €. 73,00

Periodo Estivo

½ giornata €. 33,00 1 giornata €. 53,00

SALA POLIVALENTE Periodo Invernale entro le 150 persone di pubblico:

½ giornata €. 260,00 1 giornata €. 520,00

Periodo Estivo entro le 150 persone di pubblico:

½ giornata €. 155,00 1 giornata €. 260,00

Page 10: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

Periodo Invernale entro le 150 persone di pubblico e fino ad un massimo di 234:

½ giornata €. 360,00 1 giornata €. 620,00

Periodo Estivo entro le 150 persone di pubblico e fino ad un massimo di 234:

½ giornata €. 255,00 1 giornata €. 360,00

CRITERI DI APPLICAZIONE: La quota fissa è dovuta per ciascuna fascia di utilizzo a prescindere dalle ore di effettiva presenza dell’utente. 5) ASILO NIDO

Tariffe: Quota fissa intera mensile massima €. 225,00 Quota fissa minima mensile €. 50,00 Quota fissa intera mensile in assenza di certificazione ISEE €. 290,00 Costo unitario del pasto €. 6,00 CRITERI DI APPLICAZIONE: Il costo della refezione viene sostenuto per ogni pasto effettivamente consumato dall’utente. Ai fini dell’applicazione delle tariffe fisse mensili (retta) si osservano le indicazioni contenute nel vigente regolamento comunale per l’applicazione dell’ISEE per l’erogazione di prestazioni sociali agevolate. Per le eventuali riduzioni tariffarie o esenzioni parziali o totali si demanda a quanto stabilito nel suddetto regolamento comunale per il funzionamento del Nido comunale d’infanzia approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 81 del 26/07/2005. E’ consentita una riduzione del 30% su una retta nel caso di compresenza di due fratelli (G.C. n. 290 del 22/11/2005).

Page 11: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

AGEVOLAZIONI: E’ prevista, per i mesi di Dicembre e Gennaio, considerata la chiusura per festività natalizie, la riduzione pari al 25% sulla tariffa riferita a ciascuna mensilità; Per gli utenti residenti fuori dal territorio comunale verrà applicata una tariffa pari a quella mensile in assenza di certificazione ISEE.

6)SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO

Tariffe:

TRASPORTO STUDENTI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO GRADO

Valore ISEE Tariffa TOTALE

TARIFFA PRIMO QUADRIMESTRE (DA PAGARE ENTRO 30 SETTEMBRE)

TARIFFA SECONDO

QUADRIMESTRE (DA PAGARE

ENTRO 31 GENNAIO)

0,00 6.000,00 € 135,00 60,00 75,00 6.000,01 8.000,00 € 145,00 65,00 80,00 8.000,01 10.000,00 € 155,00 70,00 85,00 10.000,01 12.000,00 € 165,00 75,00 90,00 12.000,01 15.000,00 € 175,00 80,00 95,00

Oltre 15.000,01 € 185,00 85,00 100,00 Qualora vi siano più utenti appartenenti allo stesso nucleo familiare contemporaneamente frequentanti il servizio, le tariffe vengono ridotte: § del 40% sulla tariffa riferita al secondo fratello; § del 55% sulla tariffa riferita al terzo fratello; § del 65% sulla tariffa riferita al quarto fratello; § del 70% sulla tariffa riferita al quinto e successivi

fratelli.

TARIFFE CON FRATELLI, SENZA PRESENTAZIONE DI ISEE

TARIFFA TOTALE PRIMO QUADRIMESTRE SECONDO QUADRIMESTRE

2 FRATELLI 296,00 136,00 160,00 3 FRATELLI 379,00 174,00 205,00 4 FRATELLI 443,00 204,00 239,00 5 FRATELLI O PIù 468,00 229,00 269,00

Page 12: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

TARIFFE CON FRATELLI, CON PRESENTAZIONE DI ISEE

Valore ISEE Tariffa TOTALE

TARIFFA PRIMO QUADRIMESTRE

(DA PAGARE ENTRO 31 SETTEMBRE)

TARIFFA SECONDO QUADRIMESTRE

(DA PAGARE ENTRO 31 GENNAIO)

0,00 6.000,00 € 216,00 € 276,00 € 323,00 € 363,00

2 fratelli: €. 96,00 3 fratelli: € 123,00 4 fratelli: € 144,00 5 o più fratelli: €162,00

€ 120,00 € 153,00 € 179,00 € 201,00

6.000,01 8.000,00 € 232,00 297,00 347,00 390,00

2 fratelli:103,00 3 fratelli:132,00 4 fratelli:155,00

5 o più fratelli:175,00

129,00 165,00 192,00 215,00

8.000,01 10.000,00 € 248,00 318,00 372,00 402,00

2 fratelli:110,00 3 fratelli:141,00 4 fratelli:166,00

5 o più fratelli:187,00

138,00 177,00 206,00 215,00

10.000,01 12.000,00 € 264,00 338,00 395,00 445,00

2 fratelli:118,00 3 fratelli:152,00 4 fratelli:178,00

5 o più fratelli:200,00

146,00 186,00 217,00 245,00

12.000,01 15.000,00 € 280,00 358,00 419,00 471,00

2 fratelli:125,00 3 fratelli:161,00 4 fratelli:189,00

5 o più fratelli:213,00

155,00 197,00 230,00 258,00

Oltre 15.000,01 € 296,00 379,00 443,00 498,00

2 fratelli:136,00 3 fratelli: 174,00 4 fratelli: 204 5 o più fratelli:

229,00

160,00 205,00 239,00 269,00

Le tariffe sopra menzionate verranno dimezzate per gli utenti che utilizzano linee laddove l’Amministrazione Comunale garantisce solo una corsa giornaliera (solo andata – solo ritorno). Tali utenti dovranno essere titolari di un tesserino di viaggio di diverso colore rispetto a quello della tariffa intera. Qualora l’utente non intenda presentare certificazione ISEE verrà applicata la tariffa massima pari ad € 185,00 TARIFFE DIMEZZATE:

− scuola primaria-scuola infanzia Duomo (solo andata)

− Casa – scuola dell’infanzia Duomo (solo andata)

Page 13: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

AGEVOLAZIONI Agli alunni non autosufficienti che frequentano la scuola dello obbligo viene assicurato il trasporto gratuito dalla propria abitazione alla sede della scuola e viceversa, così come disposto dalla normativa vigente in materia;

TRASPORTO STUDENTI SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO

Linea Comuni della provincia di Ravenna – Istituto Remo Brindisi Lido Estensi € 395,00 per l’intero anno scolastico AGEVOLAZIONI Sono previste le seguenti riduzioni per studenti dello stesso nucleo familiare: 20% sul secondo abbonamento 30% sul terzo abbonamento 40% sul quarto abbonamento

Page 14: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

1

ALLEGATO B)

RIEPILOGO DEI SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE E RELATIVO TASSO DI

COPERTURA

n° SERVIZI % COPERTURA ENTRATE SPESE

1 Refezione scolastica 58,02 208.000,00 358.470,00

2 Palestre comunali 3,45 3.500,00 107.792,00

3 Vacanze estive minori 20,90 28.000,00 133.945,00

4 Uso sale comunali 5,21 2.700,00 51.844,00

5 Asilo nido 40,95 65.000,00 158.726,50

6 Trasporto scolastico 10,30 49.000,00 475.925,00

TOTALE 27,68 356.200,00 1.286.702,50

Page 15: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

2

Servizio 1 REFEZIONE SCOLASTICA

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI

3.01.0009 cap. 570 Proventi refezione scolastica € 200.000,00

2.01.0007 cap. 211 Contributo Stato mensa € 8.000,00

TOTALE delle Entrate previste € 208.000,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

1.04.05.01 Personale € 7.000,00 (*)

1.04.05.01 cap. 1730 Acquisto materia prime

di consumo € 1.000,00

1.04.05.03 cap. 1750 Prestazioni di servizio € 320.000,00

1.04.05.05 cap. 1772 Contributi € 30.000,00

1.04.05.07 Imposte e tasse € 470,00 (*)

TOTALE delle Spese previste € 358.470,00

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = 208.000,00 x 100 = 58,02%

Totale delle spese previste 358.470,00

(*) La spesa di personale viene stimata dal responsabile di servizio e individuata per un dipendente

di cat. C per 1/3 dell’attività lavorativa.

Page 16: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

3

Servizio 2 PALESTRE COMUNALI

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI

3.01.0015 cap. 620 Proventi impianti sportivi € 3.500,00

TOTALE delle Entrate previste € 3.500,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

Personale €. 8.900,00 (*)

Utenze €. 37.850,00 (**)

1.06.02.03 cap. 620 custodia €. 4.800,00

1.06.02.03 cap. 1200 Pulizia €. 56.241,32

TOTALE delle Spese previste € 107.792,00

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = _3.500,00_ x 100 = 3,25%

Totale delle spese previste 107.792,00

(*) la spesa di personale è stata stimata individuando un dipendente di qualifica C per 1/3

dell’attività lavorativa.

(**) La spesa per utenze è stata quantificata dal responsabile del servizio tecnico.

Page 17: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

4

Servizio 3 VACANZE ESTIVE MINORI

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI

3.01.0013 cap. 610 Proventi vacanze minori €. 28.000,00

TOTALE delle Entrate previste € 28.000,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

Personale € 1.350,00 (*)

1.04.05.03 cap. 1755 Prestazioni di servizi € 132.500,00

Imposte e tasse € 95,00 (*)

TOTALE delle Spese previste € 133.945,00

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = _28.000,00_ x 100 = 21,25%

Totale delle spese previste 133.945,00

(*) la spesa di personale è stata stimata individuando un dipendente di qualifica C per 1/12

dell’attività lavorativa.

Page 18: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

5

Servizio 4 SALE COMUNALI

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI

3.02.0005 cap. 740 Proventi uso sale comunali € 2.700,00

TOTALE delle Entrate previste € 2.700,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

Personale € 25.930,00 (*)

Pulizia € 6.000,00 (**)

Utenze € 19.914,00 (***)

TOTALE delle Spese previste € 51.844,00

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = _2.700,00 x 100 = 5,21%

Totale delle spese previste 51.844,00

(*) n. 1 dipendente qualifica B3 a tempo pieno.

(**) Spesa stimata sulla base del 2014.

Page 19: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

6

(***) La spesa per utenze è stata quantificata dal responsabile del servizio tecnico.

Servizio 5 ASILO NIDO

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI 3.01.0052 cap. 495 Proventi rette asilo nido €. 40.000,00

3.01.0009 cap. 571 Proventi refezione €. 25.000,00

TOTALE delle Entrate previste € 65.000,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

1.10.01.03 cap. 3420 Prestazioni di servizi € 298.300,00

Utenze €. 10.815,00 (*)

1.10.01.06 cap. 3435 Interessi passivi €. 8.338,00

TOTALE delle Spese previste € 317.453,00 Ammontare delle spese da considerarsi ai fini della determinazione della percentuale di copertura del servizio:

317.453,00 : 2 = 158.726,50

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = 65.000,00 x 100 = 40,95%

Totale delle spese previste 158.726,50 (*) La spesa per utenze è stata quantificata dal responsabile del servizio tecnico.

Page 20: Verbale di deliberazione della Giunta Comunale · 2014. 12. 4. · COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Reg. delib. N. 348 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta

7

Servizio 6 TRASPORTO SCOLASTICO

CODICE DESCRIZIONE SOMME

PREVISTE

PARTE PRIMA ENTRATA (1)

DA TARIFFE E CONTRIBUZIONI

3.01.0035 cap. 590 Proventi da tariffa utenza €. 49.000,00

TOTALE delle Entrate previste € 49.000,00

PARTE SECONDA SPESA (2)

1.04.05.03 cap. 1740 Prestazioni di servizi € 475.925,00

TOTALE delle Spese previste € 475.925,00

La misura percentuale dei costi che viene finanziata da tariffe o contribuzioni ed entrate

specificatamente destinate a quella risultante dal seguente conteggio.

Totale delle entrate previste x 100 = 49.000,00 x 100 = 10,30%

Totale delle spese previste 475.925,00