WATER CITY LIFE

  • View
    214

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Strategie sostenibili per lo sviluppo di insediamneti sull'acqua Sintesi tesi di laurea ita/eng.

Transcript

  • 2 3

    VENEZIE NEL MONDOQuando luomo, circa 100.000 anni fa, ha colonizzato per intero l Africa, la sua espansione ha cominciato a river-sarsi sui continenti limitrofi e nellarco di un tempo molto breve, se parago-nato alle tempistiche dellevoluzione e alle ere geologiche, ha raggiunto tutte le aree della terra.Negli ultimi 80.000 anni luomo si stanziato in ogni fascia climatica del globo, dando prova della propria ca-pacit di adattamento, colonizzando ambienti apparentemente inadatti e sfavorevoli alle necessit del genere umano. Uno di questi lacqua.Ovviamente tutte le civilt si sono svi-luppate in base alle risorse idriche del luogo; ma alcune, per esigenze di dife-sa, di accesso alle risorse o scarsit di suoli, hanno scelto di vivere sullacqua, fondando intere comunit tramite in-sediamenti galleggianti o palafitte al di fuori del naturale elemento umano.Ancora oggi troviamo a quasi ogni lati-tudine un gran numero di siti basati su questa tipologia abitativa, che nel cor-so degli anni si sono pi o meno strut-turati, assumendo caratteri precari o stanziali, differenziandosi per soluzioni tecnologiche e tipologiche, ma man-tenendo il loro connubio con lacqua generando un paesaggio urbano asso-lutamente atipico.

    nella pagina a fianco

    Momento di aggregazione sociale a Ganvi, Benin. Fotomontaggio

    in the next page

    Social life in Ganvi, Benin. Montage

    WATER CITY LIFEstrategie sostenibili per lo sviluppo di insediamenti sullacquasusteinable strategies for floting villages developementdi Marco Cestarolli

    VENICE AROUND THE WORLDWhen the man, about 100,000 years ago, colonized the entire Africa, its ex-pansion began to flood on the neigh-boring continents in a very short time compared to the timing of evolution and it has reached all areas of the earth.Over the past 80,000 years, man has lived in every climate area of the globe, demonstrating its ability to adapt, colonizing unfavorable environments apparently unsuitable to the needs of mankind. One of these is water.Of course, all civilizations based its developed on the water resources of the place, but some, for reasons of de-fense, access to resources or scarcity of soils, have chosen to live on the water, founding communities through set-tlements on floating stilts outside the natural human element.Even today we find in almost all lati-tudes a large number of sites based on this type of housing, which over the years have been more or less struc-tured, taking temporary or permanent character, as opposed to typologi-cal and technological solutions, while maintaining their union with the water to produce an urban landscape abso-lutely atypical.

  • 4 5

    Di questi casi lesempio pi classico e pi articolato sicuramente Venezia, che attraverso il suo elaboratissimo pa-esaggio urbano e allimmaginario che si costruito intorno ad esso diventata il simbolo di questa esperienza umana. Questo vero a tal punto da che nel mondo possiamo trovare innumerevoli Venezie, con di versi gradi di autenti-cit e pi o meno ispirate alloriginale.Possiamo riscontare una categoria di Venezie copiate, che si riferiscono allimmaginario romantico e scenogra-fico delloriginale; come per esempio la ricostruzione di Venezia a Las Vegas, o il quartiere Venice di Los Angeles, dove troviamo una versione brandificata e completamente svuotata del suo senso,

    in linea con un processo molto comune di restituzione visiva di un luogo, che diventa esportabile ed universale, ma privo del suo sistema di relazioni socia-li e delle necessit grazie alle quali ha assunto quella particolare morfologia.Un altra categoria di Venezie sono tutte quelle citt che autonomamente hanno sviluppato tecnologie urbane si-mili, come canali, palificazioni o ponti, ma che hanno trovato una declinazione propria e un identit locale specifica. Anche se spesso vengono identificate come le Venezie di..., sempre cercando di associare, per ragioni turistiche, un immaginario prodotto in un luogo ad un altro anche molto differente, queste citt, come Amsterdam o tante altre

    in questa pagina

    Mappatura delle Venezie nel mondo

    inthis page

    Mapping of Venices around the world

    Of these cases, the classic and cer-tainly more complex example is Venice, through its urban landscape and elabo-rate imagery that is built around it has become the symbol of this human ex-perience.This is true to the point that in the world we can find countless Venice, with different degrees of authenticity and more or less inspired by the origi-nal.We can rediscover a category of Ven-ice copied, referring to the imaginary romantic and dramatic of the original, such as the reconstruction of Venice in Las Vegas, or the Venice district of Los Angeles, where there is a brand version and completely emptied of its sense,

    in line with a very common process of visual form of a place that becomes exportable and universal, but without its system of social relations and needs, thanks to which it has undertaken that particular morphology.Another category of Venice are all those cities that have independently developed similar urban technologies, such as canals, bridges or pilings, but who have found their declination and a specific local identity.Often identified as the Venice for... and always trying to associate, for tour-ism, an imaginary product in one place to another very different, these cities, such as Amsterdam or many others in northern Europe, have characteristics

  • 6 7

    nome

    Venezie di nome

    Venezie di... Venezie embrionali

    Venezie copiate Venezie evolute

    marchiotecnologia

    modo di vivereaspetto formale

    dimensionidispositivi urbani

    del nord Europa, hanno caratteristiche peculiari proprie molto evolute e strut-turate che le renderebbero paragona-bili alla Venezia originale pi sul piano della modalit di fruizione della citt o del significato architettonico originale che non su quello della loro apparenza.Una terza categoria in cui possono es-sere raggruppate una parte di questi casi urbani quella che si potrebbe definire delle Venezie in divenire, ovve-ro tutti quei villaggi, collocati soprat-tutto nelle fasce equatoriali e tropicali, costruiti su palafitte o su piattaforme galleggianti che sono lespressione pi pura del vivere sullacqua.Nella maggior parte dei casi i villaggi su palafitte si collocano allinterno di sistemi lagunari o di delta fluviali che ne favoriscono leconomia locale gene-ralmente legata alla pesca.E questa la tipologia di insediamento che pi interessa questo lavoro di tesi: la loro natura precaria e a volte estre-mamente temporanea, unita alla loro dipendenza economica da ecosistemi molto delicati la rende molto vulnera-bile ma allo stesso tempo predisposta al cambiamento.

    nella pagina precedente

    Classificazione delle tipologie di Venezia

    in questa pagina

    Esempi di Venezie per ognuna delle tipologie

    in this page

    Typologies of Venice classification

    in the next page

    Examples on Venices for each calssification

    own highly developed and structured which would render more comparable to the original Venice in terms of ways of using the city or the original archi-tectural significance.A third category that can be grouped some of these cases urban is what you might call the becoming Venice, which are all those villages located mainly in equatorial and tropical and built on stilts or floating platforms which are the purest expression of life on the water.In most cases the villages on stilts are confined to lagoon systems or river del-tas that favor the local economy gener-ally tied to the fishingThis is the type of town that most inter-ests this thesis: their nature extremely precarious and sometimes temporary, coupled with their economic depend-ence on a very delicate ecosystems makes it very vulnerable but at the same time prepared to change.

  • 8 9

    VENEZIE IN DIVENIRELe Venezie in divenire sorgono in eco-sistemi lagunari spesso situati nella fasce tropicali che sono fra i pi deli-cati e quindi tra i primi a risentire dei cambiamenti climatici. Linnalzamento delle acque genera ripercussioni mol-to pi sensibili nelle aree costiere dove le quote del terreno sono di poco al di sopra del livello del mare e dove lalter-nanza delle maree e delle correnti sono allorigine dellecosistema. Anche laumento o la diminuzione del-le precipitazioni influiscono in maniera diretta su questi ambienti che sono le-gati ai sistemi fluviali e ai bacini sco-lanti posti a monte.Un altro fattore che determina una grossa problematica per leconomia locale degli insediamenti sullacqua quello del crescente inquinamento del-le acque. Determinata in parte dallin-quinamento prodotto dalle citt lungo i fiumi a monte, e che riversandosi in essi arriva ad intaccare gli ecosistemi a valle, e in parte dai villaggi stessi che per la loro natura non infrastrutturale non sono dotati di sistemi di raccolta e smaltimento dei rifiuti e reti fogna-rie, questa degradazione degli ambienti naturali in cui sono immerse le Ve-nezie ne provoca un impoverimento economico oltre al calo del livello di salubrit. A questo risultati normalmente seguo-no fenomeni migratori e di abbandono, oppure fortissime trasformazioni eco-nomiche e morfologiche.La valenza patrimoniale di questi siti e la necessit di preservarla indubbia; tuttavia il loro inserimento nelle liste dellUNESCO ha procurato una mag-gior visibilit a livello internazionale trasformando alcuni di questi luoghi in nuove mete turistiche. Considerando in oltre che nelle condizioni politico-economiche degli stati in cui la mag-gior parte degli insediamenti analizzati si trova, difficile che le prescrizioni di protezione dellUNESCO si possano tra-durre in efficaci azioni a livello locale, la loro ascrizione alle liste di protezione diviene quasi pi un pericolo che una soluzione per la salvaguardia del patri-monio