Transcript
Page 1: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Page 2: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Deformazioni viscose

Effetto del carico iniziale (t0)

Deformazione al tempo t Effetto della variazione del

carico

Deformazione istantanea Deformazione differita

: funzione di viscosità. È la deformazione ritardata al tempo t di una forza applicata al tempo e che produce una tensione unitaria

Page 3: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Viscosità del calcestruzzo (da CEB-FIP Model Code 90)

Page 4: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 5: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 6: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 7: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 8: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 9: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Viscosità lineareData una struttura sollecitata da forze F(t) variabili nel tempo, la deformazione al tempo t in un generico punto della struttura è

Dove () indica la tensione indotta dai carichi al tempo , mentre (t,) è la funzione di viscosità.Lo spostamento di un punto P qualsiasi della struttura è allora dato da:

Page 10: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Dove:

Page 11: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Il comportamento delle strutture nel tempo

Le deformazioni viscose generano in strutture isostatiche o iperstatiche soltanto variazioni di spostamento a patto che non ci siano variazioni di configurazione strutturale come ad esempio l’aggiunta di un vincolo. In questo ultimo caso oltre a variazioni dello stato deformativo conseguente la viscosità sussiste anche una variazione dello stato tensionale. Tipici esempi, illustrati il figura, riguardano i ponti che a causa della tecnica costruttiva adottata variano la loro configurazione strutturale.

Page 12: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Strutture con schema statico variato mediante l’inserimento dei vincoli

Page 13: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Poiché il vincolo blocca lo spostamento, gli incrementi di uk dopo il tempo sono nulli:

Page 14: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 15: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 16: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 17: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Esempio: inserimento di un vincolo di appoggio

t=0 t=28g t=60g

50

150

Page 18: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

50

150

Page 19: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 20: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 21: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 22: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 23: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Esempio: Inserimento di un glifo

Page 24: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Page 25: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Nella successiva Fig. 9 è invece illustrata l’evoluzione del momento all’incastro.

Page 26: Effetti delle deformazioni viscose sulla distribuzione delle sollecitazioni

Lezione n° 14Università degli Studi Roma Tre – Dipartimento di IngegneriaCorso di Teoria e Progetto di Ponti – A/A 2013-2014 - Dott. Ing. Fabrizio Paolacci

Nella Fig. 10 infine sono rappresentati i diagrammi dei momenti nella trave, per 5 diversi istanti di tempo.


Recommended