Comparazione clausole polizza R.C.Dottori Commercialisti

  • View
    148

  • Download
    4

Embed Size (px)

Text of Comparazione clausole polizza R.C.Dottori Commercialisti

1. RESPONSABILIT CIVILE PROFESSIONALE La comparazione delle condizioni di assicurazione 2. PREMESSA Le slide che seguono espongono delle condizioni estratte da diversi contratti di assicurazione al solo fine di illustrare alcune diverse impostazioni che il sistema assicurativo adotta in merito alla copertura per la responsabilit professionale dei Dottori Commercialisti. Lesposizione quindi non ha alcun intento di promuovere o indirizzare le scelte, ne tantomeno riveste carattere di proposta di intermediazione. 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 2 3. DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE INFLUENTI SULLAVALUTAZIONE DEL RISCHIO Perdita del diritto al risarcimento o riduzione dello stesso ai sensi dei disposti degli articoli 1892 1893 1894 del Codice Civile per dichiarazioni inesatte o reticenti. Il sistema assicurativo non ammette dichiarazioni precontrattuali inesatte e/o reticenti nemmeno quando ci avviene in buona fede, se lerrore o la reticenza dovessero manifestarsi lassicuratore pu respingere totalmente o parzialmente il sinistro. 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 3 4. AGGRAVAMENTO DEL RISCHIO Perdita totale o parziale del diritto al risarcimento in caso di aggravamenti di rischio non notificati alla compagnia ai sensi dellarticolo 1898 Codice Civile. Il sistema assicurativo non ammette mancate comunicazioni in merito a possibili aggravamenti di rischio, qualora dovesse verificarsi, lassicuratore pu respingere totalmente o parzialmente il sinistro. 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 4 5. DURATA DEL CONTRATTO Il contratto non soggetto a tacita proroga. Il contratto di assicurazione ha durata annuale e prevede il tacito rinnovo. Preavviso 60 giorni. Il contratto ha durata annuale e prevede il tacito rinnovo. Preavviso 60 giorni. Tacito rinnovo non operante se fatturato aumenta oltre il 50% ed eccede la fascia di appartenenza. Fatturato da comunicare entro 60 giorni da scadenza; per omessa comunicazione si applica articolo 1898 Codice Civile. La mancanza di tacito rinnovo obbliga a riproporre il questionario ogni anno, permane il problema delle circostanze 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 5 6. OGGETTO DELLASSICURAZIONE Tiene indenne lassicurato contro le perdite delle quali sia tenuto a rispondere quale civilmente responsabile - che traggono origine da ogni richiesta di risarcimento fatta da terzi allassicurato stesso per la prima volta e notificate agli assicuratori durante il periodo di assicurazione indicato nel certificato o durante il maggior termine per la notifica delle richieste di risarcimento (se concesso), purch tali richieste di risarcimento siano originate da un atto illecito commesso dallassicurato o da un membro del suo staff e/o collaboratore di cui lassicurato stesso ne debba rispondere durante il periodo di assicurazione o di retroattivit se concessa) nellespletamento delle attivit indicate nella proposta. Le attivit coperte sono tutte quelle consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano lesercizio della professione. La societ si obbliga per perdite patrimoniali involontariamente e direttamente cagionate a terzi in conseguenza di errori professionali quale esercente la libera professione di Dottore Commercialista svolta nei modi e nei termini previsti dalla legge 24.02.2005 n 34 nel testo in vigore alla data di effetto del contratto Lassicurazione vale anche per fatto di collaboratori, sostituti di concetto o dipendenti dello studio, praticanti. Lassicurazione vale per le richieste di risarcimento pervenute durante il tempo dellassicurazione e riferite a fatti commessi durante il medesimo periodo. Retroattivit di tre anni solo per: - rischio non assistito da altra copertura; - richiesta pervenuta trascorsi sei mesi da data della stipula ed entro il periodo di efficacia della copertura; - Non consegua a fatti che potevano essere ragionevolmente previsti Si obbliga a tenere indenne lAssicurato contro le perdite - delle quali sia tenuto a rispondere quale civilmente responsabile - che traggono origine da una richiesta di risarcimento fatta da Terzi allAssicurato stesso per la prima volta e notificate a Xxxxxxxx S.p.A. durante il periodo di assicurazione indicato in polizza o durante il maggior termine per la notifica delle richieste di risarcimento, se operante, purch tali richieste di risarcimento siano originate da un atto illecito commesso dallAssicurato o da una persona della quale egli debba rispondere durante il periodo di assicurazione o di retroattivit, nellespletamento delle attivit per le quali prestata lassicurazione indicata in polizza. Le attivit professionali assicurate sono quelle consentite dalla legge e dai regolamenti che disciplinano lesercizio della professione. I testi azzurri sono pressoch identici e prendono in copertura tutti i rischi e attivit previste da leggi e regolamenti, per fatti occorsi anche prima delleffetto del contratto anche se denunciati durante il periodo successivo alla cessazione del contratto. Testo rosso lacunoso 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 6 7. GARANZIE SPECIFICHE:VIOLAZIONE NORMETRATTAMENTO DATI PERSONALI La copertura della presente polizza si intende estesa alla responsabilit civile per perdite patrimoniali in conseguenza di errato trattamento di dati personali (raccolta, registrazione, elaborazione, conservazione, utilizzo, comunicazione e diffusione) o comunque in conseguenza di errata consulenza in materia di privacy. La garanzia prestata nellambito del limite di indennizzo indicato nel certificato ed esclusa in caso di atto illecito continuato. Compreso le perdite patrimoniali in conseguenza di violazione di normative relative allerrato trattamento, raccolta, registrazione ed elaborazione, conservazione, utilizzo, comunicazione e diffusione dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003. Limite indennizzo 1/3 del massimale, massimo di 300.000 Lassicurazione comprende la responsabilit ai sensi del D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003 per perdite patrimoniali cagionate a terzi, compresi i clienti, in conseguenza dellerrato trattamento (raccolta, registrazione, elaborazione, conservazione, utilizzo, comunicazione e diffusione) dei dati personali di terzi, purch conseguenti a fatti involontari e non derivanti da comportamento illecito continuativo. Franchigia 1.500 per sinistro, limite risarcimento 10% massimo 150.000 Il testo azzurro tratta la responsabilit in materia privacy; gli altri trattano la specifica legge - se la normativa viene riveduta e vengono emanate altre disposizioni normative non si considera le successive variazioni, il limite di risarcimento pesantemente limitato 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 7 8. GARANZIE SPECIFICHE: PERDITA DISTRUZIONE, DETERIORAMENTO DI ATTI Se lassicurato scopre che i documenti a lui affidata od ai suoi predecessori o a terzi dagli stessi incaricati quali: atti, testamenti, contratti, planimetrie, mappe, evidenze contabili, libri contabili, lettere, certificati, supporti dati, moduli e documenti e quantaltro di simile scritti a mano o stampati (eccetto le obbligazioni, titoli di credito, le banconote e le cambiali) sono stati distrutti o danneggiati o persi o malriposti, e dopo diligente ricerca non possono pi essere reperiti, tenuto indenne per: a) responsabilit per averli distrutti, danneggiati, persi o malriposti; b) i costi e le spese per sostituire o restaurare tali documenti. Lassicurazione vale anche per i danni: - materiali cagionati a terzi dalla perdita, distruzione, deterioramento di atti, documenti o titoli non al portatore, anche se derivanti da furto, rapina o incendio, limitatamente al costo di rifacimento dei documenti. Sono espressamente escluse le perdite patrimoniali Le perdite patrimoniali conseguenti a smarrimento, distruzione o deterioramento di atti, documenti e titoli non al portatore, purch non derivanti da furto, rapina o incendio. La perdita di documenti pu essere imputata al professionista il testo azzurro presenta la garanzia pi estesa, con danni patrimoniali inclusi e senza esclusione dei casi di incendio e furto 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 8 9. GARANZIE SPECIFICHE: MANCATO O RITARDATO INIZIO, INTERRUZIONE O SOSPENSIONE DI ATTIVIT Il danno da interruzione di attivit non rientra tra quelli esclusi; loggetto dellassicurazione non prevede specifiche delimitazioni, ne consegue che la garanzia prestata senza sottolimiti di risarcimento. Rischio non escluso e compreso in copertura senza sottolimiti di risarcimento. Per danni e/o perdite patrimoniali da interruzioni o sospensioni (totali o parziali), mancato o ritardato inizio di attivit in genere esercitate da terzi, purch conseguenti a sinistro risarcibile a termini di polizza. Franchigia 2.500,00 e fino a massimale 130.000 per anno. Diffusa la tendenza a ridurre il limite di risarcimento di tutta evidenza che risulta fuorviante acquistare un massimale congruo e non prestare attenzione ad eventuali limiti di risarcimento che possono ridursi a livelli inadeguati attenzione anche al fatto che il limite di risarcimento deve valere per lintera annualit assicurata 28.10.2014 - Ordine DottoriCommercialisti diTreviso 9 10. GARANZIE SPECIFICHE: FUNZIONI DI SINDACO, REVISORE LEGALE DEI CONTI Estensione richiesta di risarcimento fatta da terzi allassicurato per la prima volta e notificate agli assicuratori durante il periodo di assicurazione, in conseguenza di un atto illecito commesso nel periodo di assicurazione od entro il periodo di retroattivit (se concesso), nellespletamento dellincarico / dellattivit oggetto della presente estensione. A maggior precisazione di quanto contenuto nella presente estensione e fermo restando quanto previsto nei successivi articoli e paragrafi, sono da intendersi compresi: a) i nuovi incarichi assunti successivamente alla stipulazione della polizza; b) gli incarichi cessati durante il periodo di assicurazione; La