Click here to load reader

Lab2 training potenziamento_cognitivo

  • View
    264

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Lab2 training potenziamento_cognitivo

  • TRAINING PER IL POTENZIAMENTO COGNITIVO NELLE DIFFICOLTA' DI APPRENDIMENTO

    A cura diSamantha Giannatiempo, Arianna Guarnieri

    Universit Cattolica del Sacro Cuore - MilanoImparare a pensare14 ottobre 2006

  • CHE COSA POTENZIARE

  • CONTENUTIPROCESSI

  • COME POTENZIARE:LE IMPLICAZIONI OPERATIVE

    A LIVELLO METODOLOGICO:

    Il rinforzo, lestinzione, la punizione

    Lo shaping

    Il fading

    La gerarchia delle discipline

    La sistematicit

    Lautomatizzazione

    Il transfer di generalizzazione

    Lastrazione

    Lautonomia

  • IL RINFORZOLESTINZIONELA PUNIZIONEevento piacevole che aumenta la probabilit del ripetersi di un comportamentosottrazione di rinforzo ad un comportamento, finalizzata alla diminuzione di frequenza della sua emissionequalsiasi conseguenza che riduca la probabilit che in futuro si ripeta il comportamento a cui essa viene fatta seguire

  • = rinforzare ogni approssimazione sempre pi simile al comportamento che si vuole raggiungere finch il bambino non emette un comportamento nuovo (Foxx, 1986). Gradualit.PpppPa..PaPapLO SHAPING

  • = attenuazione dellaiuto in modo da favorire lautomatizzazione dellabilitIL FADING

  • FASI DELLA RICERCA

    PROCEDURA

  • MINUTI DI ATTENZIONE SELETTIVA

    2. NUMERO DI RINFORZI IN 10 MINUTI3. DIVERSE AREE DEL POTENZIAMENTO COGNITIVOPARAMETRI DI MISURA

  • 1. MINUTI DI ATTENZIONE SELETTIVA

    RISULTATI

  • 2. NUMERO DI RINFORZI NECESSARI

    Netto decremento nel numero di rinforzi necessari nella terza fase.

  • IL POTENZIMANTO COGNITIVO NEL RITARDO MENTALE GRAVE

  • I CONTENUTI

  • I PREREQUISITI

  • Discriminazioni di base (area cognitiva)A 2 indiciA 3 indici

  • Discriminazioni immagini di oggetti familiari

  • IL PROGRAMMA DI LETTURA

  • Discriminazione senza errori

  • LAREA MATEMATICA

    I prerequisiti-dimensioni-coloriIl potenziamento cognitivo- discriminazione dei numeri- corrispondenza biunivoca diretta e inversa fra quantit e numero- seriazione numerica- ricostruzione della scala numerica- discriminazione del segno - range semantico sul segno- addizioni e sottrazioni- svolgimento di problemi semplici

  • IL POTENZIAMENTO COGNITIVO CON UN BAMBINO AFFETTO DA ADHD

  • DEFICIT DI ATTENZIONE/IPERATTIVITGENITOREBAMBINOINSEGNANTE

  • I PROCESSI

  • IL TRAINING PER LAUMENTO DEI TEMPI DI ATTENZIONE SELETTIVA

  • LA POSTURALA PULIZIADEL SETTING

  • AUMENTO PROGRESSIVO DEI TEMPI DI ATTENZIONE SELETTIVADOPO 8 MINUTISOFFERENZA PSICHICANUMERO DI INTERVENTISELETTIVIT

  • INSERIMENTO DEL DISTURBO

  • TRAINING PER IL POTENZIAMENTO DELLATTENZIONE UDITIVA1. ASCOLTA E BATTI IL TAMBURELLO

    2. ASCOLTA E CONTA! 3. ASCOLTA LA STORIA

    4. DECODIFICA CONSEGNE

    Attivit di potenziamento cognitivo di Fabio e Pellegatta

  • TRAINING PER IL POTENZIAMENTO DELLATTENZIONE VISIVAConta le palline.(schede da 1 a 3). I gemelli (schede da 4 a 6). Dove si sono nascosti? (scheda 7)..Differenze (schede da 8 a 13) Labirinti (schede da 14 a 20). Unisci i punti (schede da 21 a 26). Occhio alle parole! (schede da 28 a 30).

  • SCHEDA 3 - CONTA LE PALLINE

  • TRAINING AUTOCONTROLLOE IMPULSIVITDI FEUERSTEIN

  • Tecnica del problem solving:

    presentazione di situazione problematiche che il ragazzo, attraverso la tecnica della visualizzazione mentale e delle autoistruzioni verbali, deve risolvere adeguatamente. Permette di disinibire il comportamento

  • Training sullautoregolazione:Serve per fornire una strategia di pensiero E composta da 5 fasi:

    1) cosa devo fare? 2) considero tutte le possibilit 3) fisso lattenzione 4) scelgo una soluzione 5) controllo la mia risposta

  • Training sulle relazioni temporaliORIENTAMENTO TEMPORALEPREREQUISITO PER COGLIERE RELAZIONI TEMPORALI

  • RELAZIONI TEMPORALI- SVILUPPARE NEL BAMBINO LE RELAZIONI DI TEMPO- UTILIZZO DEI CONNETTIVI LINEARIANCHE QUI IL PRINCIPIO DELLA GRADUALITADAL CONTESTO QUOTIDIANO, A QUELLO ALLARGATO, A QUELLO DI STUDIO...

  • TECNICA DEI CONNETTIVI LINEARI

  • TECNICA DELLE 5 W

  • I CONTENUTI

  • POTENZIAMENTO DELLA LETTURALa decodifica sequenziale cumulativaDecodifica decifrativaDecodifica semantica

  • POTENZIAMENTO DELLA SCRITTURALa tecnica del focusCostruisci una frase con la tecnica delle 5w

  • POTENZIAMENTO DELLAREA MATEMATICATraining per lautomatizzazione delladdizione (calcolo a mente)