Conoscere Sapere Fare - ?· sedi sparse in tutto il territorio nazionale, ha organizzato ... serve conoscere…

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Transcript

Conoscere Sapere Fareinsieme

ANNO ACCADEMICO 2013-2014

7 Anno Accademico2013-2014

corsi laboratori seminari conferenze visite guidate

sedi programmi docenti orari

Segreteria:

Lucca - Via Fillungo, 121 (Palazzo Sani) - tel. 0583.473170www.50epiu-unilucca.it - info@50epiu-unilucca.it

Responsabile Organizzativo: Rosa Conte cell. 347.6018079 - rosa.conte@alice.it

LAssociazione 50&Pi Enasco, libera, apolitica,

apartitica e senza fini di lucro, ha, tra le sue molteplici fi-

nalit, quella di impegnarsi per la valorizzazione del sa-

pere in ogni et, diffondere la cultura e favorire momenti

di aggregazione.

A tale scopo la sede di Lucca, di concerto con altre

sedi sparse in tutto il territorio nazionale, ha organizzato

a partire dallanno accademico 2007-08 la sezione

50&PIU UNIVERSITA che intende proporre ai propri

iscritti unofferta culturale di qualit, organizzata in con-

ferenze e corsi con eventi collaterali quali visite guidate

e laboratori.

Per iscriversi non servono titoli di studio o condizioni

particolari, servono, invece, la curiosit, il coinvolgimento,

la passione per la cultura o semplicemente quellenergia

positiva che rende giovane e vitale ogni adulto.

Senesco multa

in dies addiscens

Invecchio

imparando ogni giorno

molte cose

Cicerone (De Senectute)

5

La quota di adesione di 100, comprensivi di 36 di iscrizione a

50& Pi, che d diritto ad agevolazioni, servizi di patronato e molto

altro. Alcuni corsi sono a frequenza libera, altri prevedono un contributo

che varia secondo la lunghezza del corso.

E previsto un numero minimo di iscritti, sotto il quale il corso non viene

attivato ed anche un numero massimo.

I pagamenti possono essere dilazionati.

Gli orari e le sedi sono indicati nelle pagine di ciascun corso.

6

50&Pi - Palazzo Sani Via Fillungo, 121 - Primo piano

Istituto Storico - Cortile Carrara, Palazzo della Provincia

Istituto Tecnico Commerciale Carrara - Viale Marti

Liceo Classico N. Machiavelli - Via degli Asili

Scuola Elementare G. Pascoli - Piazza S. Maria Bianca

Scuola Media G. Carducci - Piazza San Ponziano

Aula nella ex-Caserma Lorenzini - Corso Garibaldi

Scuola Media L. Da Vinci - San Concordio

SEDI:

7

Consiglio Direttivo

Presidente 50&Pi:

Antonio Fanucchi

Rettore:

Vittorio Romiti

Responsabile Organizzativo:

Rosa Conte

Consiglieri:

Laura Barbacci Vittorio Barsotti Bernardo Braga Ferrari Mauro CasaleUmberto ChiesaPilade CiardettiPaola GobbiEnrica PetriAlda QuiliciAntonio Romiti Simonetta Simonetti

Corsi

10

ArchitetturaLe chiese romaniche di Lucca

Dott. Francesco BarsottiLaureato in Archeologia ed esperto in storia di Lucca tardo-antica. Collaboratore della sezione didattica del Museo della Cattedrale.

Conferenza introduttivaGIOVED 10 OTTOBRE - ORE 16Palazzo Sani

Il corso si svolge attraverso visite guidate presso le seguenti Chiese:

San FredianoSABATO 26 OTTOBRE - ORE 10

San Michele in Foro e SantAlessandroSABATO 16 NOVEMBRE - ORE 10

Santa Maria ForisportamSABATO 23 NOVEMBRE - ORE 10

San Pietro SomaldiSABATO 30 NOVEMBRE - ORE 10

San Giusto ed altre Chiese minoriSABATO 11 GENNAIO - ORE 10

Contributo: Gratuito

11

Balli di gruppo

Nicola DonatiniCompetitore FIDS danze standard classe A2, categoria 19-34

Il corso si propone di far acquisire le tecniche teoriche e pratiche riferiteai balli di gruppo pi conosciuti: bachata, hully gully, tarantella, mambo,onda, cha cha cha, flamenca ecc.

Svolgimento del corso:TUTTI I GIOVED DAL 9 GENNAIO AL 12 GIUGNOtranne il 17 e 24 aprile

Orario: 18-19,30

Numero lezioni: 20

Contributo: 50,00

Sede: Sala Pacini, presso la Scuola Elementare G. PascoliPiazza Santa Maria Bianca

12

BioginnasticaMetodo di riequilibrio posturale

bioenergetico

Prof.ssa Michela PanattoniLaureata in Scienze Motorie. Master in Posturologia clinica.Specializzata in Bioginnastica.

La bioginnastica una metodologia di lavoro sul corpo sia di tipo osteo-muscolare che sensoriale percettivo che ri-porta lessere verso il suo na-turale equilibrio posturale e psicofisico. Attraverso un lavoro di ascoltoconsapevole, percezione, conoscenza, decontrazione, rilassamento, allun-gamento specifico e globale, mobilit articolare, tonificazione isometrica,riprogrammazione posturale e coscienza dellessere corporeo, porta la per-sona a riappropriarsi della propria corporeit e divenire cosciente dellefunzioni del corpo nel mantenimento del loro equilibrio.

Il corso di gruppo si rivolge a tutti coloro che vogliono perseguire il be-nessere del corpo, attraverso un lavoro costante e continuativo che insegnaalla persona a divenire parte attiva nel mantenimento della propria salute.

Svolgimento del corso: TUTTI I MERCOLED DAL 16 OTTOBRE AL 28 MAGGIOtranne il 23 aprile

Orario: 10-11,30

Numero lezioni: 30

Contributo: 60,00

Sede: Aula ex-Caserma Lorenzini.

13

Canto Corale

Maestro Graziano PolidoriCantante lirico (basso). Docente della scuola di Canto allIstituto Musicale P. Mascagni di Livorno

Maestro Stefano GalliPianista. Accompagnatore al pianoforte nella Classe di Canto presso lIstitutoMusicale P. Mascagni di Livorno.

In aprile 2012 si costituisce il Coro 50&Pi Universit, che va ad arric-chire lofferta formativa dellAssociazione. La nuova iniziativa nascedal riconoscimento degli effetti benefici della partecipazione al coro, ef-fetti che vanno dal favorire la socializzazione al trovare lenergia per su-perare problemi, insicurezze, fragilit personali. Per entrare nel coro nonserve conoscere il pentagramma, n essere particolarmente intonati.

Svolgimento del corso: TUTTI I LUNED DA SETTEMBRE A GIUGNO

Orario: 15,30-17,30

Numero lezioni: circa 40

Contributo: 25 mensili

Sede: Aula nellex-Caserma Lorenzini

Fotografia Digitale

Frank AndiverFotografo-reporter professionista. Copertinista e redattore di riviste specializzate.

1. Piccola storia della fotografia. I grandi fotografi. Lettura ed impres-sioni sulla fotografia attraverso gli scatti dei grandi autori contem-poranei.

2. La macchina fotografica. Lattrezzatura. Il cavalletto. Gli obiettivi.Filtri ed accessori. Dalla pellicola al digitale. File .rav e formati. Soft-ware di sviluppo raw. Guida ed analisi del mercato fotografico perscegliere la macchina.

3. Approccio sulla regolazione manuale di scatto.I componenti fonda-mentali per una corretta fotografia: tempi e diaframmi. Stop di lucee terzi di Stop nelle fotocamere moderne. Iso: analisi partendo dal-lera analogica.

4. Variazione di tempi e diaframmi. Il concetto di profondit di campo.Esempi di sfuocato ottenibile grazie alla profondit di campo. Pre-view della profondit di campo nel mirino della reflex. Lunghezzefocali e angoli di campo: capire come lobiettivo vede la scena.

5. I diversi tipi di lenti. Variazione dei tempi di esposizione: congela-mento o mosso dellazione ripresa. Tempo di esposizione lungo:esempi ed analisi della tecnica nelle foto notturne.

6. Lo stabilizzatore dimmagini su lente e su sensore. LIso nellera di-gitale. Il rumore digitale.

14

15

7. Grandezze dei sensori delle macchine digitali. Fattore di Crop. Lentie variazioni prospettiche. Schiacciamento e dilatazione dei piani. Laprofondit di campo: punto di ripresa e lente.

8. Rudimenti di post produzione fotografica: elaborazione al compu-ter. Accenni ai software pi utilizzati: Photoshop e Lightroom.

9. Dalla progettazione allo scatto, alla foto finale la catena di lavoroottimale per ottenere foto per ogni utilizzo. Accenni di stampa, pub-blicazione su web e archivio.

10. Approccio di composizione e di scatto. Posizionare il soggetto siastatico che in movimento nellinquadratura.

11. Uscita di gruppo di fine corso per mettere in pratica le nozioni ac-quisite.

12. Incontro post-corso per valutare lo foto scattate nelluscita di gruppoe nel periodo del corso.

Svolgimento del corso: LUNED DAL 14 OTTOBRE AL 13 GENNAIOpi uscita di gruppo in data da destinarsi.

Orario: 18-19,30

Numero lezioni: 11

Contributo: 20,00

Sede: Aula ex-Caserma Lorenzini.

16

Informatica

Prof. Mario FantiDocente di Informatica

Livello base ___________________________Prerequisiti: nessuno

GENERALE Laccensione del computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Il Desktop di Windows: larea di lavoro Pulsante Start e barra delle

applicazioni Icone dei files, delle cartelle, dei collegamenti sul desktop Lavorare con le finestre Azioni del mouse: click, doppio click, click pulsante destro, drag&drop Personalizzazione dellambiente di lavoro: pannello di controllo, stam-

panti e altre periferiche

GESTIONE MEMORIE Organizzare i file File, Cartelle e Directory Creare ed esaminare Cartelle:Organizzare il Lavoro Rinominare File e Cartelle Cancellare File e Cartelle Copiare files e cartelle PC - dispositivo USB Cercare File e Cartelle su Disco e su dispositivo USB

WORD Primi passi con un elaboratore testi Aprire un programma di elaborazione testi Aprire un documento esistente e salvarlo Creare un nuovo documento

Salvare e chiudere un documento Cambiare il modo di visualizzazione di una pagi