of 9 /9
s MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR) Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194 Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730 Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone) Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected] Avviso pubblico Per la selezione di uno psicologo cui affidare le attività di gestione dello sportello di ascolto Progetto “Sportello Autismo” IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l’art. 40 della legge 27 dicembre 1997, n. 449 che consente la stipula di contratti a prestazioni d’opera con esperti per particolari attività ed insegnamenti per sperimentazioni didattiche ed ordinamentali per l’ampliamento dell’offerta formativa e per l’avvio dell’autonomia scolastica VISTO l’art. 7 commi 6 e seguenti del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165; VISTO l'art. 40 comma 1 del D.I. 1 febbraio 2001 n. 44 del 2001 ai sensi del quale le istituzioni scolastiche possono stipulare contratti di prestazione d'opera con esperti per particolari attività ed insegnamenti, al fine di garantire l'arricchimento dell'offerta formativa, nonché la realizzazione di specifici programmi di ricerca e di sperimentazione VISTO l’art. 14, comma 3, del Regolamento in materia di autonomia scolastica, approvato con D.P.R. 8.3.1999, n. 275; VISTA la Circolare 2 /2008 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dip. Funzione Pubblica, Ufficio Personale Pubbliche Amministrazioni; VISTO il Regolamento recante disciplina per il conferimento di incarichi di collaborazione ad esperti esterni adottato dal Consiglio di Istituto VISTO il Piano triennale dell’offerta formativa VISTA la comunicazione dell’I.I.S Bragaglia di Frosinone prot n.12499/C18 dell’8 novembre 2016 VISTO il D.D. D.D. 1078 del 21 ottobre 2016-DM 663 Art. 1 C. 1/2016- Inclusione e disabilità VISTA la comunicazione MIUR prot n.876 del 20/02/2017 con la quale veniva comunicato il finanziamento del progetto “ Sportello autismo”; I.C. 1° CASSINO C.F. 90032240609 C.M. FRIC856005 AOO_FR_0001 - Ufficio Protocollo Prot. 0001435/U del 14/03/2017 13:46:20

s UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 1° …...Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 ... ascolto –Progetto “Sportello Autismo” IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l’art

  • Author
    others

  • View
    2

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of s UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 1° …...Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46...

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    Avviso pubblico

    Per la selezione di uno psicologo cui affidare le attività di gestione dello sportello di

    ascolto –Progetto “Sportello Autismo”

    IL DIRIGENTE SCOLASTICO

    VISTO l’art. 40 della legge 27 dicembre 1997, n. 449 che consente la stipula di

    contratti a prestazioni d’opera con esperti per particolari attività ed

    insegnamenti per sperimentazioni didattiche ed ordinamentali per

    l’ampliamento dell’offerta formativa e per l’avvio dell’autonomia scolastica

    VISTO l’art. 7 commi 6 e seguenti del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165;

    VISTO l'art. 40 comma 1 del D.I. 1 febbraio 2001 n. 44 del 2001 ai sensi del quale le

    istituzioni scolastiche possono stipulare contratti di prestazione d'opera con

    esperti per particolari attività ed insegnamenti, al fine di garantire

    l'arricchimento dell'offerta formativa, nonché la realizzazione di specifici

    programmi di ricerca e di sperimentazione

    VISTO l’art. 14, comma 3, del Regolamento in materia di autonomia scolastica, approvato

    con D.P.R. 8.3.1999, n. 275;

    VISTA la Circolare 2 /2008 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dip.

    Funzione Pubblica, Ufficio Personale Pubbliche Amministrazioni;

    VISTO il Regolamento recante disciplina per il conferimento di incarichi di

    collaborazione ad esperti esterni adottato dal Consiglio di Istituto

    VISTO il Piano triennale dell’offerta formativa

    VISTA la comunicazione dell’I.I.S Bragaglia di Frosinone prot n.12499/C18 dell’8

    novembre 2016

    VISTO il D.D. D.D. 1078 del 21 ottobre 2016-DM 663 Art. 1 C. 1/2016- Inclusione e

    disabilità

    VISTA la comunicazione MIUR prot n.876 del 20/02/2017 con la quale veniva

    comunicato il finanziamento del progetto “ Sportello autismo”;

    I.C. 1° CASSINOC.F. 90032240609 C.M. FRIC856005AOO_FR_0001 - Ufficio Protocollo

    Prot. 0001435/U del 14/03/2017 13:46:20

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    CONSIDERATO che per la realizzazione del progetto “ Sportello Autismo” nell’ambito delle

    iniziative di supporto all’apprendimento si rende necessario procedere

    all’individuazione di uno psicologo al quale conferire un contratto di

    prestazione;

    CONSIDERATO che le attività oggetto del presente bando non rientrano nelle ordinarie funzioni e

    mansioni proprie del personale in servizio;

    ATTESTATO che all’interno dell’istituzione scolastica non sono presenti figure

    professionali con i requisiti e le specifiche competenze per assumere

    l’incarico oggetto del presente avviso;

    INDICE

    La presente selezione pubblica

    Questa istituzione scolastica, in qualità di CTI, intende conferire per il periodo aprile 2017-aprile

    2018 un incarico mediante contratto di prestazione d’opera ad uno psicologo per la realizzazione

    delle attività di supporto psicologico a studenti, genitori e docenti relativamente ad aspetti personali,

    interpersonali, affettivi e relazionali, legati all’ambito scolastico e/o a quello professionale, con

    particolare attenzione a tutte le problematiche connesse alla gestione dei casi di autismo. Il

    progetto “Sportello-Autismo” nasce infatti dalla necessità di attivare uno sportello “specifico” per

    sostenere l’inclusione scolastica di alunni con autismo, attraverso un sistema integrato fra scuola,

    famiglia, sanità ed enti locali rispondente ai loro bisogni reali

    In particolare attraverso lo sportello si dovrà fornire alle famiglie:

    ASCOLTO delle problematiche presenti in famiglia, dei dubbi relativi alla situazione del minore,

    delle necessità della famiglia e della coppia

    INFORMAZIONE in merito ai Disturbi dello Spettro Autistico e alla loro manifestazione al fine

    di una precoce individuazione della problematica e di una altrettanto precoce presa in carico. Per

    favorire l’inquadramento clinico, in caso di dubbio diagnostico, il servizio avvierà collaborazioni

    con i pediatri di base e con servizi sanitari.

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    FACILITAZIONE nell’individuazione del percorso di intervento più adeguato.

    ACCOMPAGNAMENTO della famiglia nel rapporto con i servizi del territorio individuati.

    SOSTEGNO attraverso la possibilità:

    - di counselling individuale, di coppia e familiare. L’intervento di sostegno sarà rivolto, se

    necessario, anche ai fratelli e/o ad altri familiari che si fanno carico del bambino (ad esempio i

    nonni) e possono necessitare di giuda e supporto.

    - di Parent training la cui finalità principale è quella di far diventare i genitori sempre più

    consapevoli di come operare con il proprio figlio/a in modo tale che possano mettere in atto

    osservazioni precise sulle sue abilità domestiche, autonomie acquisite e capacità comunicative.

    Inoltre tale prassi formativa, che prevede il contesto di un gruppo di genitori che condividono le

    stesse esperienze, consente alla coppia genitoriale di sentirsi sostenuta e guidata nella propria

    condotta educativa e di manifestare e condividere, con l’ausilio di uno specialista in strategie

    educative, mediante il confronto, atteggiamenti, emozioni e vissuti problematici.

    Lo sportelo dovrà offrire alle scuole afferenti al CTI:

    CONSULENZA DIDATTICA: attraverso il supporto in tema di autismo, gli insegnanti di

    sostegno e di classe del minore saranno guidati nella definizione del PEI, secondo un modello

    partecipato, anche attraverso l’indicazione di strumenti specifici atti a favorire gli apprendimenti

    (CAA, storie sociali...) e la positiva permanenza del minore nel gruppo (strutturazione degli spazi,

    attività in piccolo gruppo,…) al fine di progettare strategie educative-didattiche individualizzate

    più idonee e rispondenti alle effettive necessità di ciascun allievo.

    Sia le famiglie che le scuole potranno accedere ai servizi dello sportello tramite:

    a) consulenza via email/telefonica/skype per i docenti e genitori che interagiscono con alunni

    autistici. Tramite email l’esperto dovrà fornire indicazioni, suggerire materiali e strumenti,

    prevalentemente freeware, strategie, consigli pratici operativi.

    b) intervento in sede (incontri con i genitori e/o docenti presso la scuola secondaria di 1° grado).

    Tramite scheda predisposta, dovrà preventivamente pervenire una richiesta, controfirmata dal

    Dirigente Scolastico dell’istituto e circostanziata da una relazione che descriva l’urgenza e/o la

    gestione particolarmente difficile della integrazione dell’alunno con autismo. Sarà a discrezione

    dell’esperto la decisione di intervenire in sede o di offrire consulenza per email/skype.

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    I docenti, infine, potranno accedere ai materiali relativi ad esperienze e buone pratiche, avere a

    disposizione informazioni utili, usufruire delle applicazioni delle nuove tecnologie e dei

    “facilitatori” che possono favorire lo sviluppo socio-affettivo del bambino con lo spettro autistico.

    INTERVENTI FORMATIVI rivolti a tutto il corpo docente (e non) al fine di permettere a tutti

    coloro che operano nel contesto (e hanno contatti con il minore) di conoscere l’autismo, le sue

    caratteristiche e le modalità di approccio al minore. Sarà anche importante in tali ambiti raccogliere

    e documentare buone prassi, idee innovative, progetti particolarmente interessanti che potranno

    essere capitalizzati.

    ATTIVITA’ DI GRUPPO rivolte ai compagni al fine di permettere loro di “conoscere e

    comprendere” atteggiamenti e comportamenti del minore autistico; attraverso laboratori, attività

    ludiche e pratiche di piccolo gruppo, si potrà così favorire l’integrazione del minore all’interno della

    classe.

    A. Requisiti soggettivi di partecipazione

    I partecipanti alla selezione dovranno possedere, a pena di esclusione, i seguenti requisiti

    soggettivi:

    a. laurea magistrale in psicologia (classe LM 51) o laurea specialista in Psicologia (classe

    58/S) ovvero laurea del vecchio ordinamento in Psicologia o laurea equipollente;

    b. Iscrizione all’albo degli Psicologi

    c. Cittadinanza italiana o di Stato aderente all’Unione Europea;

    d. Godimento dei diritti civili e politici

    e. Assenze di condanne penali o di procedimenti penali pendenti

    f. Inesistenza di qualsiasi causa ostativa a stipulare contratti con la P.A.

    B. Titoli preferenziali

    a. Attestata formazione specifica ed esperienze nell’ambito dei disturbi dello spettro

    autistico

    b. attestata conoscenza teorica e pratica relativa a parent training

    c. master in analisi del comportamento

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    d. Esperienze pregresse di gestione di sportelli di ascolto nelle scuole e di intervento in

    ambito educativo per quanto attiene all’area dei minori, dei ragazzi, delle famiglie e dei

    docenti

    C. Termini e modalità di presentazione dell’offerta

    La domanda di partecipazione dovrà pervenire recapitata direttamente a mano o a mezzo posta

    raccomandata , a rischio del concorrente, presso la sede di questa istituzione scolastica al seguente

    indirizzo:

    Istituto Comprensivo 1

    Via Bellini 1

    03043 Cassino (FR)

    Entro e non oltre le ore 12 del giorno 30 marzo 2017 pena l’esclusione. I plichi pervenuti oltre

    tale termine non saranno presi in considerazione.

    Il plico dovrà essere chiuso, sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura e recare all’esterno ben

    chiara la dicitura “ Avviso per l’affidamento del servizio di supporto psicologico-Sportello

    autismo”.

    Il plico dovrà contenere:

    a) La domanda di partecipazione alla selezione in carta semplice , con sottoscrizione del

    partecipante nelle forme e con le modalità di cui al D.P.R. 28/12/200 n 445 ed allegando

    fotocopia della carta di identità o altro documento di identità;

    b) La dichiarazione di possesso dei requisiti soggettivi di cui al precedente punto A, con

    sottoscrizione nelle stesse forme di cui alla domanda di partecipazione;

    c) Il curriculum vitae del candidato in formato europeo, dal quale siano desumibili i titoli e

    le esperienze di cui ai punti A e B, con la sottoscrizione nelle stesse forme di cui alla

    domanda di partecipazione.

    Nella domanda i candidati devono indicare, sotto la propria responsabilità:

    Cognome e nome;

    Data e luogo di nascita;

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli stati membri della comunità europea;

    Godere dei diritti civili e politici;

    Non avere riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano

    l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti

    nel casellario giudiziale;

    Essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali;

    Essere in possesso del titolo di Studio di cui al punto A del presente avviso

    Indicare i titoli preferenziali di cui al punto B del presente avviso

    Indicare l'indirizzo di posta elettronica al quale deve essere fatta ogni comunicazione relativa alla

    presente selezione.

    La firma sulla domanda di partecipazione alla selezione non deve essere autenticata ed è

    obbligatoria a pena di nullità della domanda stessa.

    L’amministrazione sui riserva di effettuare idonei controlli sulla veridicità del contenuto delle

    dichiarazioni sostitutive ricevute e, oltre alla decadenza dell’interessato dai benefici eventualmente

    conseguenti sulla base di dichiarazione non veritiera, sono applicabili le sanzioni penali previste per

    le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci.

    D. Valutazione comparativa dei candidati e commissione giudicatrice

    La valutazione comparativa dei candidati é effettuata dalla Commissione allo scopo nominata ai

    sensi del Regolamento di Istituto sugli esperti esterni dal Dirigente Scolastico sulla base dei

    seguenti criteri di valutazione:

    Titoli di studio

    1

    Laurea specifica conseguita con il vecchio o

    nuovo ordinamento (magistrale o specialistica)

    Votazione 110 e lode……………………………...

    Voto 108-110………………………………………

    Voto 100-107………………………………………

    Voto 99-106………………………………………..

    Voto < 99…………………………………………..

    Punti max 10

    Punti 10

    Punti 8

    Punti 6

    Punti 4

    Punti 2

    2 Laurea triennale ( oltre il titolo di cui al punto 1) Punti 2 max 2

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    3 Laurea magistrale o specialistica oltre al titolo di

    cui al punto 1

    Punti 3 max 3

    4 Master in analisi del comportamento Punti 5 max 5

    5 Altri master Punti 2 max 2

    6 Corsi di perfezionamento universitari Punti 1 per ognuno max 2

    7 Specializzazioni post lauream Punti 2 per ognuno max 4

    8 Dottorato di ricerca Punti 2 max 2

    Titoli culturali o

    professionali

    Esperienze pregresse nell’ambito dei disturbi

    dello spettro autistico

    Punti 5 per ogni

    esperienza max 20

    9 Esperienze pregresse di gestione di sportelli

    collaborazioni con le scuole

    Punti 2 per ogni

    esperienza max 10

    10 Documentata conoscenza teorica e pratica

    relativa a parent training

    Punti 10

    11 Pubblicazioni in ambito educativo Punti 2 per ogni

    pubblicazione

    max 10

    Minor onere a carico

    dell’istituto

    12

    Questo punteggio verrà attribuito in base alla

    seguente formula:

    punteggio attribuito =(punteggio max X prezzo

    più basso)/prezzo offerto

    Punti 20

    L’incarico sarà conferito al candidato che, sulla scorta dei criteri valutati, come sopra formulati,

    avrà conseguito il maggior punteggio ( graduatoria). La valutazione dei titoli dichiarati sarà

    effettuata ad insindacabile giudizio della scrivente istituzione.

    A parità di punteggio sarà data la preferenza ai candidati nell'ordine che segue:

    mailto:[email protected]:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    - abbiano riportato la maggiore valutazione dei titoli culturali e professionali

    - minore età anagrafica.

    L’aggiudicazione potrà avvenire anche in presenza di una sola candidatura, purchè rispondente ai

    requisiti richiesti.

    E. Pubblicazione graduatoria

    All'esito della valutazione dei titoli verrà pubblicata la graduatoria provvisoria sul sito istituzionale

    www.comprensivocassino1.gov.it

    Entro dieci giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria i candidati potranno far pervenire, in

    forma esclusivamente telematica all'indirizzo [email protected] , eventuali osservazioni o

    richieste di rettifica del punteggio.

    Trascorsi i dieci giorni la graduatoria diventa definitiva.

    F. Contratto da stipulare e relativo compenso

    Con il candidato selezionato all'esito della procedura di valutazione di cui ai precedenti articoli 2 e 3, il

    Dirigente Scolastico stipulerà un contratto di prestazione d'opera ai sensi degli artt.2229 e seguenti del codice

    Civile.

    La prestazione dovrà essere svolta personalmente dall’esperto, che non potrà avvalersi di sostituti.

    L’importo massimo orario posto a base della gara è di Euro 50,00 (cinquanta), comprensivo di tutti

    gli oneri fiscali e previdenziali (ivi compresa l'IVA se dovuta) che sarà liquidato al termine della

    prestazione , a seguito di positiva relazione da parte del docente referente. A tal fine il candidato,

    all'atto della sottoscrizione del contratto, dovrà dichiarare di avere o meno superato i 5.000,00 euro

    nell'anno a titolo di prestazione d'opera occasionale.

    L’impegno orario annuale sarà concordato sulla base del progetto operativo da sviluppare e definire

    con il referente del CTI.

    Il compenso verrà corrisposto entro 30 giorni dal termine della prestazione, previa presentazione

    della notula di prestazione occasionale. ( o di fattura se soggetti IVA)

    mailto:[email protected]:[email protected]://www.comprensivocassino1.gov.it/mailto:[email protected]

  • s

    MINISTERO DELL’ ISTRUZIONE, DELL’ UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

    UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

    1° ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

    Scuola Infanzia “Cassino Via Arno” 0776 270016 Scuola Primaria “Pio DiMeo” Via Pascoli 46 0776 21194

    Scuola Secondaria di I grado “G. Di Biasio” Via Bellini 1 077621730

    Codice meccanografico FRIC856005 Codice Fiscale 90032240609 Codice Univoco UFT9CD

    Via Bellini,1- 03043 Cassino (Frosinone)

    Telefono 0776/21730 Dirigente 0776/320548 - 21194 FAX. 0776/21730 [email protected] [email protected]

    G. Disposizioni finali

    Ai sensi del D.Lgs. 196 del 30 giugno 2003 e successive modificazioni l’Istituto s’impegna al

    trattamento dei dati personali dichiarati solo per i fini istituzionali e necessari per la gestione

    giuridica della selezione dell'esperto ai sensi del presente bando.

    Per quanto non previsto nel presente bando si fa rinvio alla vigente normativa nazionale e

    comunitaria.

    Il presente avviso è pubblicato sul sito dell'Istituto www.comprensivocassino1.gov.it nella Sezione

    "Area Pubblicità Legale".

    Si precisa che il curriculum da allegare alla domanda di partecipazione, dovrà essere

    pubblicato sul sito istituzionale dell’istituto, per cui dovrà essere privo di riferimenti a dati

    personali(senza indirizzo, numeri di telefono, codice fiscale). Tali dati andranno invece

    indicati nella domanda di partecipazione) (rif parere Garante Privacy provvedimento n

    243/2014)

    IL DIRIGENTE SCOLASTICO

    Prof.ssa Maria Rosaria Di Palma

    Maria Rosaria Di Palma

    Firmato digitalmente da Maria Rosaria Di Palma Data: 2017.03.14 13:29:52 +01'00'

    mailto:[email protected]:[email protected]://www.comprensivocassino1.gov.it/