of 18/18
LE MOSTRE DEL MUBA La mostra prende avvio dalla complessità dell’ambiente sonoro nel quale siamo immersi sin da prima della nascita e ne privilegia l’aspetto percettivo ed emozionale. Riprende quindi l’impostazione e il metodo pedagogico già sperimentati da Muba nelle sue precedenti mostre. Nel percorso di gioco i bambini sono portati ad esplorare quanti infiniti suoni compongono il paesaggio sonoro che li circonda, a riconoscerli, a divenire consapevoli delle emozioni che suscitano. Il percorso del gioco passa idealmente dai suoni del corpo, a quelli della natura, a quelli della cultura.

Allestimento muba

  • View
    226

  • Download
    2

Embed Size (px)

DESCRIPTION

allestimento gonfiabile

Text of Allestimento muba

  • LE MOSTRE DEL MUBA

    La mostra prende avvio dalla complessit dellambiente sonoro nel quale siamo immersi sin da prima della nascita e ne privilegia laspetto percettivo ed emozionale. Riprende quindi limpostazione e il metodo pedagogico gi sperimentati da Muba nelle sue precedenti mostre. Nel percorso di gioco i bambini sono portati ad esplorare quanti infiniti suoni compongono il paesaggio sonoro che li circonda, a riconoscerli, a divenire consapevoli delle emozioni che suscitano. Il percorso del gioco passa idealmente dai suoni del corpo, a quelli della natura, a quelli della cultura.

  • LE MOSTRE DEL MUBA

    Il percorso di gioco Sicuropoli costituisce un salto di qualit nel settore della prevenzione rivolta ai bambini,Il gioco concepito come uno strumento di apprendimento e di crescita che coinvolge emotivamente i bambini e consente loro di fare propria lesperienza compiuta: i bambini non ricevono regole da seguire o nozioni da imparare, ma sono soggetti attivi, invitati a trovare soluzioni per mettere in sicurezza le situazioni a rischio ed elaborare strategie per imparare a muoversi nella realt. Infatti le installazioni di gioco riproducono ambienti familiari nei quali si svolge una divertente caccia al tesoro: i bambini, divisi in squadre, sono invitati a esplorare il percorso, ricco di situazioni impreviste e sorprendenti, per valutare le situazioni di rischio e scoprire come evitare i possibili pericoli.Alla fine del percorso viene rilasciato loro un patentino di esperto in sicurezza!

  • LE MOSTRE DEL MUBA

    Giocare col colore, esplorare i sapori, i profumi che il colore pu evocare e le emozioni che pu esprimere: questi alcuni dei temi in gioco nella mostra interattiva Colore.La mostra si apre con uninstallazione sorprendente, un ambiente illuminato da una luce monocromatica che porta a riflettere: come sarebbe il mondo senza colori? Quanti blu, quanti gialli, quanti rossi esistono? I colori parlano? Evocano profumi e sapori? Sanno suscitare emozioni, esprimere sentimenti?Elemento fondamentale nella nostra vita, il colore viene spesso vissuto in modo distratto e passivo: le installazioni di gioco della mostra Colore sono ideate per rendere i bambini consapevoli della sua importanza.

  • LE MOSTRE DEL MUBA

    E una mostra dallaspetto scientifico, lesplorazione della bidimensionalit e della tridimensionalit, e un aspetto creativo, le scatole come contenitori da esplorare, o da colmare di idee, desideri, segreti, quindi da immaginare, costruire, decorare e trasformare. La scatola impiegata come chiave di lettura delle funzioni pi diverse che accompagnano la vita delluomo: i bambini sono portati a riflettere su quanti elementi naturali e artificiali siano riconducibili a una scatola.

  • LE MOSTRE DEL MUBA

    Come nascono le cose? Come viene disegnata la loro forma, come si decide con quale materiale realizzarle? un percorso di gioco che si propone di far capire ai bambini come dietro ogni oggetto ci sia un progetto creativo, strettamente connesso alla sua funzione e al materiale in cui viene prodotto.Il percorso incentrato su oggetti semplici e familiari, ognuno dei quali testimonial di un diverso materiale. I giochi proposti consento di capire il perch della forma degli oggetti, di conoscere i processi produttivi, di scoprire i segreti dei diversi materiali, alcuni dei quali accompagnano da molto tempo la storia delluomo, come il legno e il metallo. Dopo lesperienza compiuta nelle diverse installazioni di gioco, via libera alla creativit: nel laboratorio i bambini possono progettare e costruire oggetti assistiti da animatori specializzati.

  • Il luogo da noi scelto e Campo San Giacomo dallOrio e un luogo di passaggio e di ritrovo frequentato da famiglie e numerosi turisti che visitano Venezia.La particolarit di questo campo, oltre la grandezza, proprio il fatto di essere un punto di ritrovo delle persone veneziane che portano l i loro bambini a giocare. Passeggiando per Campo San Giacomo si incontra, quindi, gente di tutti i tipi: nonni, genitori, bambini, studenti, lavoratori, turisti.

    Per il trasporto del container nel campo, entreremo dal Rio di San Degola.

    IL LUOGO

  • PANORAMICA CAMPO SAN GIACOMO DALLORIO

  • ISPIRAZIONI FORMALI

    I GONFIABILI

    Per il nostro progetto ci siamo avvicinati al mondo dei gonfiabili, per rendere i luoghi in cui gi viviamo pi colorati, pi fantasiosie pi vicini alla societ mediati-ca che ci circonda. Interessanti anche le applicazioni nella architettura espositiva effimera, dove la legge-rezza, la trasportabilit, ma soprattutto la grande visibilit dei progetti. La libert sui polimeri non ha li-miti nel poter manifestare creativit su di un materiale che non ha referenti in forme prestabilite e in precise regole semantiche. Lintera filosofia del gonfiabile basata su questo principio. Con tutti i processi di lavorazione che si utilizzano, dalla saldatura ad alta frequenza, al dip moulding alla fusione della gomma, studiano sempre prima la tecnica di produzione per scoprire se la natura del processo tale da permette-re di realizzare qualcosa di possibile ed innovativo.

  • CONCEPT

    Il nostro concept e legato a del MUBA:Inizalmente il nostro progetto voleva richiamare il gu-scio di un animale , collegato al concetto diitinerante.In seguito dopo diversi studi e diverse ricerche su stand, design,innovazioni tecnologiche, ci siamo avvici-nate al mondo dei gonfiabili, sia per la leggerezza che per la trasportabilita.Volevamo inotre mantenere parte della struttura, quin-di abbiamo pensato di tagliare il container , siccome avevamo bisogno di un elemento in grado di stupire e incuriosire,decidemmo di introdurre un gonfiabile allin-terno e parzialmente in esterno, in grado di gonfiarsi e sgonfiarsi grazie ad un ventilatore ad aria fredda regolato con un timer.Allinterno abbiamo disposto un percorso facile senza ostacoli, ne vincoli, che permettesse allutenza di circo-lare con la massima liberta.Infine abbiamo munito la parte interna di schermi LDC per illustrare tramite video espositivo le 5 mostre del MUBA , con parete finale contenente opuscoli informa-tivi.Per ilo rivestimento esterno invece,abbiamo pensato di riprendere una forma gioco come quella del cubo di Rubik e di applicare i colori delle mostre.I nostri punti forza vogliono essere: colore, gioco, de-sign, liberta, curiosita, informazione.

    SCHIZZI PROGETTUALI

  • MATERIALI

    I gonfiabili ad aria fredda sono strutture pressostatiche, realizzate interamente con tessuto biresinato ignifugo classe1, che per rimanere gonfie sono continuamente alimentate con energia elettrica, la quale attiva un ventilatore che aspira laria esterna per immetterla allinterno. Tale struttura, quindi, non contiene gas pericoloso o infiammabile.

    Pavimento in Resina Epossidica o Sintetica

    Struttura container in alluminio

    Presenti anche schermi Lcd,Rivestimento esterno in poliplat e porta opuscoli in poliplat.

  • CIRCOLAZIONE

    Possibili CircolazioniEntrambe le circolazioni sono doppie; allinterno dello stand e possibile muoversi tramite 2 percorsi che a permettono allutente di circolare senza nessun vincolo.

    Viste A dx le viste dello stand

    VISTA FRONTALE

    VISTA LATERALE

    VISTA SUPERIORE

  • FASI DI MONTAGGIO

    1

    1

    2

    3

    4

    5

    6 65

    43

    2

    STRUTTURA

    TELAIO SEMPLICE

    TAGLIO TELAIO

    AGGIUNTA GONFIABILE

    AGGIUNTA LUCI LED( 34) DENTRO GONFIABILE

    PARTE INTERNA COMPOSTA DA 5 SCHERMI LCD E 5 PORTA OPUSCOLI

  • PANNELLO DI CONTROLLO

    ZONA PREDISPOSTA PER PANNELLO DI CONTROLLO

    Computer che controlla il funzionamento luci, schermi/videoed il timer del ventilatore che alimenta il gonfiabile.

  • LUCI E SCHERMI

    Llluminazione studiata per lallestimento si caratterizza per la presenza difaretti led con lente opacizzata.I Faretti sono allinterno del gonfiabile ed in totale sono 34.

    Alimentazioneda 90 a 250VAC 50/60Hzda 90 a 250VAC 50/60HzAssorbimentoMax. 32WMax. 32W

    Tipo di monitorColori LCD con audio

    Ventilatore per gonfiabile dotato di timer ad energia elettrica.Sia gli schermi, le luci e il timer, sono comandati da un computer che si trova nel pannello di controllo in fondo alla struttura.

  • RENDERING

    VISTA POSTERIORE VISTA LATERALE

    VISTAVISTA

    VISTA SUPERIOREVISTA FRONTALE

  • RENDERING

    PARTICOLARE BROCHUREPARTICOLARE

    PARTE INTERNA PARTICOLARE

  • COFANETTO

    Per la realizzazione del cofanetto abbiamo pensato ad una forma maneggievole e facile da aprire, senza spigoli ne tortuose aperture.Pe i colori ci siamo rifatti ai colori delle 5 mostre.Il cofanetto contiene allinterno il cd della mostra prescelta insieme ad una brochure della stessa.

    VISTA

    VISTA FRONTALE

    APERTURA

  • FOTOMONTAGGI

    I seguenti fotomontaggi sono stati realizzati nelle due grandi aree che si trovano in Campo San Giacomo dallOrio.

    Binder1allestimento