Click here to load reader

conferenze lingua - jfroma.it · Introduzione alla cucina giapponese, le-zione di lingua incentrata sul “frasario da ristorante”, dimostrazione di ramen e degustazione finale

  • View
    218

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of conferenze lingua - jfroma.it · Introduzione alla cucina giapponese, le-zione di lingua incentrata...

2017

Programmagennaio febbraio marzo

MOSTREMUSICACINEMACONFERENZECOLLABORAZIONICORSI DI LINGUA

ORARIO UUFFFFIICCIIluned - venerd 9.00-12.30/13.30-17.30. Sabato chiuso

ORARIO BBIIBBLLIIOOTTEECCAAluned - venerd9.00-12.30/13.30-17.00marted fino alle 19.00 sabato 9.30-13.00 (chiuso sabato 7 gennaio)

Chiuso i festivi e lultimo giornolavorativo del mese. (Quandolultimo giorno lavorativo coincidecon il sabato, la chiusura verreffettuata il venerd che loprecede).

ORARIO MMOOSSTTRREEluned - venerd 9.00-12.30/13.30-18.30 mercoled fino alle 17.30 sabato 9.30-13.00 (chiuso sabato 7 gennaio).

ORARIO GGIIAARRDDIINNOOIl giardino aperto tutto lanno ilmarted, gioved, venerd e sabato(tranne luglio, agosto e periodonatalizio). Orari su www.jfroma.it.Per la visita guidata gratuita, delladurata di 30 minuti, necessarioprenotare al numero unico diprenotazione 06 94844655.Su richiesta anche visite digruppo per scuole, enti eassociazioni

SSEEDDEEvia Antonio Gramsci, 74 00197 Romatel. 06 3224794-54 fax 06 3222165www.jfroma.it - [email protected]

Biblioteca tel. 06 [email protected]

CORSI DI [email protected]

avvisiorari e contatti

linguaconferenze

27 gennaio ore 18.00

LA STORIA DEL GIARDINOGIAPPONESE

PAESAGGI IN PRESTITO E ARMONIE DISORDINATE

presso MAXXI (Via Guido Reni, 4A)a cura di Masao Fukuhara (Osaka Univ. of Arts)

Hiroyuki Tsujii (Tsujii Landscape Co., Ltd.)e Paco Donato (Museo Orto Botanico, Roma)

31 gennaio ore 18.30

POP GAGAKUIL SUCCESSO DISCRETO DELLA MUSICA DI CORTE GIAPPONESE

a cura di Andrea Giolaidottorando Univ. Ca Foscari

di Venezia e Leiden University

sabato 4 febbraio ore 10.00-12.00

LACCENTO IN GIAPPONESEa cura di Giuseppe PappalardoUniv. Ca Foscari di Venezia

13 febbraio dalle 10.00 alle 13.00

BRONZI CINESI IN GIAPPONE E IN ITALIA:

COLLEZIONISMO E STUDI ANTIQUARIALIa cura di Donatella Failla

(Direttrice Museo Chiossone di Genova)

3 marzo ore 17.00

FOOD CINEMA:LO STRAORDINARIO MERCATO DI TSUKIJIINTERVISTA A NAOTARO ENDO,

REGISTA DI TSUKIJI WONDERLANDa cura di M. R. Novielli,Univ. Ca Foscari di Venezia

I paesaggisti Fukuhara e Tsujii, esper-ti conoscitori di Ken Nakajima, svelanole regole del giardino giapponese e i lorotaciti sovvertimenti. A firma di Nakaji-ma sono diversi noti giardini tra i qua-li i due autentici di Roma, i cui aspet-ti storico-operativi verranno esaminatida P. Donato (Orto Botanico di Roma).

20 gennaio ore 18.30

WASHOKULA COLORATA VITA ALIMENTARE

DEI GIAPPONESIa cura di Hiroko Nakazawa (Nagano Prefectural College)interviene Hiroto Kobayashi, Direttore Generale JETRO

2013: il washoku Patrimonio Imma-teriale UNESCO. 2015: successo delPadiglione Giappone all'EXPO Milano.Conferenza di apertura dell'omonimamostra sull'alimentazione giappone-se, tra scienza, impresa e salute.

ISCRIZIONI AL II SEMESTRE DEI CORSI

Iscrizione per i principianti 28 gennaio dalle 10.00 alle 12.30

info: [email protected]

CORSO DI PROVA9 e 16 gennaio

dalle 18.30 alle 20.30info: [email protected]

CORSO DI GIAPPONESE IN CUCINA

SPECIALE RAMENpresso Ramen Bar Akira

sabato 21 gennaiodalle 10.00 alle 12.30

WAI WAI SHABERIAMO(CONVERSAZIONE IN GIAPPONESE)

sabato 14 gennaio sabato 11 febbraio

WAI WAI SHABERIAMO IN CAROVANA

sabato 11 marzo

AIDLG(ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA

DIDATTICA DELLA LINGUA GIAPPONESE)SEMINARIO

17 e 18 marzo Istituto Giapponese di Cultura

NIHONGO NORYOKU SHIKEN

JAPANESE LANGUAGE PROFICIENCY TEST

Sono disponibili online informazionisul II semestre dei corsi di lingua, condate utili per le iscrizioni, posti dispo-nibili e costi. Info: www.jfroma.it

Il corso permette di apprendere leespressioni base di saluto, presenta-zioni, descrizioni dei propri interessi eprime nozioni di scrittura.

Introduzione alla cucina giapponese, le-zione di lingua incentrata sul frasarioda ristorante, dimostrazione di ramene degustazione finale presso il RamenBar Akira (Roma) in ununica giornata.Info costi e prenotazioni: www.jfroma.it

Prossimi appuntamenti sabato 14 gen-naio e sabato 11 febbraio dalle 10 alle12. Per partecipare scrivere a: [email protected] di marzo sar itinerante eprevede una escursione fuori Roma.Info costo e prenotazioni:[email protected]

Seminario di aggiornamento sulla di-dattica della lingua giapponese, orga-nizzato da AIDLG con il contributodella Japan Foundation. Relatori Prof.Nobuaki Minematsu (Univ. di Tokyo) eProf. Takuro Moriyama (Univ. Waseda).Info e adesioni: [email protected]

I risultati dellesame sostenuto il 4 di-cembre saranno disponibili on line damet febbraio, inserendo il proprionumero di registrazione e passwordscelti in fase di iscrizione.

GIAPPONESE IN VIAGGIOmarzo

Il corso offre informazioni sui luoghi dimaggior interesse turistico ed espres-sioni utili per quanti desiderano recar-si in Giappone. Info prossimamente on-line: www.jfroma.it

Lattuale boom silenzioso del gagaku,sar oggetto della riflessione di AndreaGiolai, con particolare riferimento alleesecuzioni lontane dal palazzo imperialedi Tokyo e al processo di rinnovamen-to del genere, che ha saputo trasfor-marsi continuando a emozionare.

Rivolta a studenti e studiosi della linguagiapponese, la conferenza spieghercome evitare gli errori frequenti di pro-nuncia del giapponese, approfonden-do il tema dellaccento.

Al simposio, organizzato dalla prof.ssaFailla, Direttrice del Museo Chiossonedi Genova, parteciperanno il dott. Ro-berto Ciarla (Museo Naz. Arte OrientaleG. Tucci, Roma) e Hiroko Nishida(The Nezu Museum, Tokyo).

In occasione della proiezione in antepri-ma italiana del film documentario TsukijiWonderland (2016, C, 110 Shochiku)la prof.ssa Novielli intervista il regista N.Endo, analizzando il recente boom delFood Cinema. Seguir la proiezione delfilm e il dibattito con il pubblico.

20 gennaio > 19 aprile WASHOKULA COLORATA

VITA ALIMENTARE DEI GIAPPONESI

20 gennaio > 19 aprile Fitto calendario di eventi per celebrare

lalimentazione giapponese, Patrimonio UNESCO dal 2013.

mostre

20 gennaio ore 18.30WASHOKULA COLORATA

VITA ALIMENTARE DEI GIAPPONESI

a cura di Hiroko Nakazawainterviene Hiroto Kobayashi, Direttore Generale JETRO

conferenze

21 gennaio ore 10.00 -12.30CORSO DI GIAPPONESE

IN CUCINASPECIALE RAMEN

lingua

24 gennaio - 21 marzo FOOD CINEMA

proiezione di 6 lungometraggi

con speciale focus su: TSUKIJI WONDERLAND

3 marzo dalle ore 17.00 INCONTRO/INTERVISTAPROIEZIONE/DIBATTITO

con Naotaro Endoregista di Tsukiji Wonderland

(replica della proiezione mar 7 marzo ore 17)a cura di M. R. Novielli

cinema

Le conferenze del 31 gennaio, 4 febbraio, 3 marzo rientrano nel ciclo ORIENTAMENTI,incontri a cura di studiosi e docenti fruitori dei programmi di ricerca Japan Foundation.

150

Ann

iver

sari

o de

lle r

elaz

ioni

tra

Giap

pone

e I

talia

LIstituto Giapponese di Cultura ringrazia la dott.ssa Ikuko Kaji per il lavorosvolto con professionalit e impegno come Direttrice della Biblioteca.In occasione del suo pensionamento tutti i colleghi e i funzionari la salutanocon affetto e riconoscenza.

Luned 20 marzo, equinozio di primavera, lIstituto rester chiuso.

CHIUSURA BBIIBBLLIIOOTTEECCAALa Biblioteca rester chiusa per inventario dal 4 al 9 gennaio compresi.Riaprir al pubblico marted 10 gennaio.

Tutte le manifestazioni presso lIstituto Giapponese di Cultura, ove non specificato, sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Il programma potrebbe subire variazioni: si prega di controllare ogni singolo evento sul sito www.jfroma.it

PROGRAMMA gen_mar_2017_7.qxp:Layout 1 9-01-2017 10:00 Pagina 1

20 gennaio > 19 aprile

WASHOKU LA COLORATA VITA ALIMENTARE DEI GIAPPONESIa cura di Hiroko Nakazawa

visite guidate gratuite su:www.jfroma.it

9 novembre 2016 > 26 febbraio 2017

THE JAPANESE HOUSEpresso MAXXI Museo nazionale delle

arti del XXI secolo - Galleria 2(Roma, Via Guido Reni, 4 A

Orari: dal marted alla domenica 11-19 sabato 11-22, chiuso tutti i luned)

La mostra co-organizzata da Japan Foundation, Tokyo e MAXXI,

Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Roma

ed co-prodotta da Japan Foundation, MAXXI, Barbican Centre, Londra e

il National Museum of Modern Art, Tokyo.

La mostra a cura di Pippo Ciorra e Kenjiro Hosaka

(National Museum of Modern Art, Tokyo)

in collaborazione con Florence Ostende

(Barbican Centre, Londra). Chief Advisor Yoshiharu Tsukamoto

(Atelier Bow-Wow)

Da unidea originaria di Kenjiro Hosaka e Yoshiharu Tsukamoto

Il washoku, o cibo giapponese, di-chiarato nel 2013 Patrimonio Cul-turale Immateriale dellUmanitUNESCO, diffuso e apprezzato aRoma e in Italia, verr presentatonegli aspetti materiali delle lavora-zioni e in quelli antropologici dellariconoscenza e della preghiera; lamodalit espositiva sar dinamicae coinvolgente, al fine di superarela conoscenza standard e appro-fondire temi antichi e attuali.Sei sezioni presentano colori e sa-pori dello stile alimentare del popolopi longevo del mondo, attraversovideo, prodotti, riproduzioni dipiatti, stampe nishiki-e sul tema,gadget e utensili di uso quotidiano,accanto a pannelli e oggettisticaprovenienti dal Padiglione Giappo-ne presso EXPO MILANO 2015.

Attraverso 80 progetti si delinea lagenealogia della casa giapponese,in unampia panoramica dellar-chitettura residenziale nipponica daldopoguerra a oggi. La selezione ri-guarda i passi pi significativi com-piuti di epoca in epoca negli ambititradizionali, etici e tecnici, oltread analizzare modelli, disegni e fotori-velatori di caratteristiche e cam-biamenti intervenuti nel tempo.

cinemamostre24 gennaio >

21 marzo

FOOD CINEMAfilm in V.O. con sottotitoli in italiano o inglese

E = sott. inglese I = sott. italiano

R = replica

proiezioni ore 17.00 o 19.00

La rassegna Food Cinema presenta 6novit del panorama cinematograficogiapponese legate al tema Japan FoodCulture: il cibo come emblema della

propria tradizione culturale, come terapia per riconciliarsi con il passato, come

sfida nel mondo del lavoro, comearmonia con la natura o come

filosofia di vita. A fare da sfondo alle varie storiepresentate sul grande schermointervengono scenari insoliti: un

laboratorio artigianale di tofu, unaziendacasearia, i vigneti sconfinati dello

Hokkaido, i negozietti di karaage (pollofritto) e lo straordinario mercato del pesce

di Tsukiji a Tokyo, il pi grande delmondo. Oltre alle curiose vicende dei

protagonisti, ogni film svela il retroscenaunico e irripetibile che si cela dietro i tanti

operatori del settore alimentare e dellaristorazione, presentando alcuni deglialimenti tipici della tradizione culinaria

giapponese, dichiarata nel 2013Patrimonio Immateriale dellUmanit

UNESCO.

MAR 24 GENNAIO ORE 19.00E GIO 16 FEBBRAIO ORE 17.00 RKaraageUSA/KaraageUSA(2014, 95) di Naoki Segi I o E

GIO 26 GENNAIO ORE 19.00E MAR 21 FEBBRAIO ORE 17.00 RBudo no namida/A Drop of the Grapevine (2014, 117) di Yukiko Mishima E

MAR 7 FEBBRAIO ORE 19.00E GIO 16 MARZO ORE 17.00 R

Akanezora/Beyond the Crimson Sky(2007, 120) di Masaki Hamamoto I o E

GIO 9 FEBBRAIO ORE 17.00E VEN 24 FEBBRAIO ORE 19.00 RUmi no Futa/There Is No Lid on the Sea(2015), 84' di Keisuke Toyoshima E

MAR 14 FEBBRAIO ORE 17.00E MAR 21 MARZO ORE 19.00 RGin no saji/Silver Spoon (2014, 111) di Keisuke Yoshida I

VEN 3 MARZO ORE 17.00Intervista al regista Naotaro Endo acura di M. Roberta NovielliORE 18.00proiezione di Tsukiji Wonderland(2016, 110) di Naotaro Endo (replica mar 7 marzo ore 17.00) IORE 20.20 Dibattito post-proiezione con il regista

Mujah Maraini-Melehi rilegge inchiave di documento storico le vi-cende familiari dei nonni Fosco Ma-raini e Topazia Alliata, giunti in Giap-pone nel 1938 e internati nel 1943 in un campo di prigionia a Nagoya insieme alle figlie Dacia, Yuki e Toni,a seguito del loro rifiuto di aderirealla Repubblica di Sal.

Le musiche di Ryuichi Sakamoto ela scenografia di Basil Twist, ispirataal teatro di schermi giapponesi,contribuiscono a rendere intensa eraffinata la narrazione della preziosatestimonianza storica.

Mostra: Diario dal GiapponeIn occasione della proiezione del filmHaiku on a Plum Tree, saranno espostial pubblico il diario di prigionia di TopaziaAlliata, insieme a fotografie e documentidella famiglia Maraini in Giappone.La mostra rester aperta nella giorna-ta del 9 marzo, dalle 14 alle 21 coningresso libero.

musica2 febbraio ore 20.00

GAGAKU E BUDOCo-organizzatori:

Meiji Jingu e Ambasciata del Giappone in Italia

Levento sar presentato anche allaTriennale Teatro dellArte di Milano

il 31 gennaio (info 02 72434258)

Lanima pi profonda e autentica della cul-tura giapponese, espressa dalla musica dicorte gagaku e dalle arti marziali (budo),rivive nella musica e nelle danze propo-ste da sacerdoti e diaconesse shintoistedel Santuario Meiji Jingu di Tokyo e nel-le spettacolari dimostrazioni di combatti-mento a cura dei maestri dello Shiseikan,il dojo interno al santuario Meiji, affiancatida praticanti europei. Introduzione a curadi Matilde Mastrangelo (DipartimentoISO Sapienza Univ. di Roma).

28 febbraio ore 18.30

SAKAI KENJI COMPORRE E ASCOLTARE LA MUSICA

CONTEMPORANEA

lecture demonstrationa cura di

Kenji Sakai (compositore) e Noritaka Ito (pianista)

Una conferenza-concerto volta a sfatarela convinzione che comporre e ascol-tare musica contemporanea sia unat-tivit di nicchia, per pochi intenditori.A fornire le chiavi di lettura per gode-re appieno delle composizioni con-temporanee interverr il compositoreKenji Sakai, vincitore di importantipremi e riconoscimenti, tra cui il ToruTakemitsu Composition Award (2009)e il Prix de Rome dellAccademia diFrancia, grazie al quale ha trascorso unanno a Roma (2015-16) come borsi-sta dellAccademia.

Proseguono gli appuntamenti per pre-sentare le arti declamatorie giappone-si. Dopo il kodan, la volta di rokyokue rakugo. A rappresentare il rokyoku,narrazione cantata e accompagnatacon lo shamisen (previsti i sottotitoli initaliano), intervengono Haruno Keiko(voce) e Ipputei Hazuki (shamisen),mentre il rakugo, declamazione volta asuscitare lilarit del pubblico (in ita-liano), sar interpretato da SanyuteiRyuraku, tra i pi acclamati artisti diquesto genere.

150

Ann

iver

sari

o de

lle r

elaz

ioni

tra

Giap

pone

e I

talia

9 marzo ore 18.00

HAIKU ON A PLUM TREE

Un documentario diMujah Maraini-Melehi

(Italia, 2016) 74

L'autrice sar presente per introdurreil film insieme alla madre

Toni Maraini e la zia Dacia Maraini

in collaborazione con Ambasciata del

Giappone in Italia e AISTUGIA

Sopra: Tofu freddo Hiyayakko - Sotto: Mitate Genji hana no hen di Utagawa KunisadaAjinomoto Foundation for Dietary Culture

House NA Fujimotofoto di Iwan Baan Keiko HarunoTachibana Renji Akanezora di M. Hamamoto2006 Akanezora Beyond the Crimson Sky LLP

PAROLE IN SCENAQUATTRO APPUNTAMENTI CON LE ARTI DECLAMATORIE GIAPPONESI

in collaborazione con Sapienza Univ. di Roma

ROKYOKUcon Haruno Keiko - sottotitoli in italiano

2 marzo ore 10.00ISO Istituto Italiano di Studi Orientali, Sapienza (Circonv.ne Tiburtina, 4)

2 marzo ore 18.30 (Istituto Giapponese)

______________________

RAKUGO con Sanyutei Ryuraku

declamazione in italiano

21 marzo ore 12.00ISO Istituto Italiano di Studi Orientali, Sapienza (Circonv.ne Tiburtina, 4)

23 marzo ore 18.30(Istituto Giapponese)

gli incontri di rokyoku e rakugosaranno introdotti da Stefano Romagnoli

(Sapienza Univ. di Roma)

Mujah insieme alla madre Toni durante le riprese all'Archivio Vieusseux di Firenze

PROGRAMMA gen_mar_2017_7.qxp:Layout 1 9-01-2017 10:00 Pagina 2