of 14/14
156 82 31 500 200 700 MEM -MULTI ENERGY MANAGER Sistema volto all’integrazione di più fonti per l’ottimizzazione dei consumi di energia primaria a vantaggio delle rinnovabili 1. 03.1 Negli ultimi anni l’attenzione all’ambiente e l’utilizzo di fonti rinnovabili ha sviluppato un nuovo modo di intendere l’impiantistica: è conveniente sfruttare contemporaneamente più fonti di energia gestite automaticamente e garantire un ottimo funzionamento non solo della singola fonte, ma del sistema nel suo complesso. Con questo obiettivo SIME, in partnership con un’importante azienda italiana all’avanguardia nella progettazione e costruzione di pompe di calore, ha deciso di investire nello sviluppo di un prodotto innovativo. Il risultato è un abbinamento tra un’elettronica programmata, dotata di un software con sofisticati algoritmi di gestione, ed un bollitore termico ottimizzato. Tutto il lavoro è stato svolto con il supporto del Dipartimento di Fisica Tecnica dell’Università di Padova. PANNELLO ELETTRICO - INTERFACCIA UTENTE Rev. 00 - 01/15 SISTEMI Il MEM viene fornito in due versioni e ogni kit comprende: - n° 1 accumulo FAST HS da 500 o da 1000 l completi di pozzetti per sonde - n° 1 pannello elettrico con centralina elettronica interfaccia grafica e scheda web - n° 1 miscelatore termostatico regolabile da 1” per l’acqua sanitaria - n° 3 sonde a contatto per l’accumulo con cavo da 6 m.

MEM -MULTI ENERGY MANAGER - img.edilportale.comimg.edilportale.com/catalogs/mem-sime-216259-catbc543c4c.pdf · MEM -MULTI ENERGY MANAGER ... - Il kit scheda comunicazione RS 485 da

  • View
    239

  • Download
    1

Embed Size (px)

Text of MEM -MULTI ENERGY MANAGER -...

156

82

31

500 200

700

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.1

Negli ultimi anni lattenzioneallambiente e lutilizzo di fontirinnovabili ha sviluppato unnuovo modo di intenderelimpiantistica: convenientesfruttare contemporaneamentepi fonti di energia gestiteautomaticamente e garantireun ottimo funzionamento nonsolo della singola fonte, ma delsistema nel suo complesso. Con questo obiettivo SIME, inpartnership con unimportanteazienda italiana allavanguardianella progettazione ecostruzione di pompe di calore,ha deciso di investire nellosviluppo di un prodottoinnovativo. Il risultato unabbinamento tra unelettronicaprogrammata, dotata di unsoftware con sofisticatialgoritmi di gestione, ed unbollitore termico ottimizzato.Tutto il lavoro stato svolto conil supporto del Dipartimento diFisica Tecnica dellUniversit diPadova.

PANNELLO ELETTRICO - INTERFACCIA UTENTE

Rev. 00 - 01/15 SISTEMI

Il MEM viene fornito in dueversioni e ogni kit comprende:- n 1 accumulo FAST HS da

500 o da 1000 l completi dipozzetti per sonde

- n 1 pannello elettrico concentralina elettronicainterfaccia grafica e schedaweb

- n 1 miscelatoretermostatico regolabile da1 per lacqua sanitaria

- n 3 sonde a contatto perlaccumulo con cavo da 6 m.

1. 03.2

DIMENSIONI DINGOMBRO ACCUMULATORE FAST HS

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

FAST HS 500

FAST HS 1000

A-1

R-1 1/4

S-1 1/2

T-1 1/2

U-1 1/2

V-1 1/2

Y-1 1/2

X-1 1/4

D-1

F-1

H-1

K-1

M-1

O-1

P-1 1/4

B-1/2

E-1/2

J-1/2

L-1/2

N-1/2

20

270

500

8059

65119

5158

01760

201021

10

170 31

073

0 840

1260 13

70 172

0

220

550

790

12401

40017

60

170

1240 13

7017

60

ext.

int.

120 120

A-1

B-1/2 C-1 1/2D-1

E-1/2 F-1 G-1 1/2

H-1 I-1 1/2J-1/2

K-1L-1/2

M-1

N-1/2

O-1

P-1 1/4 Q-1 1/4R-1 1/4

S-1 1/2

T-1 1/2

U-1 1/2

V-1 1/2

Y-1 1/2

X-1 1/4

2024

047

070

58551

0151

23514

2017

20

150 28

063

0 730

1080 11

80 138

0

190

460

690

10601

20514

00

150

1060 11

8014

10

ext.

int.

100 100

D-1

F-1

H-1

K-1

M-1

O-1

P-1 1/4

C-1 1/2

G-1 1/2

I-1 1/2

Q-1 1/4

D-1

F-1

H-1

K-1

M-1

O-1

P-1 1/4

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.3

DATI TECNICI ACCUMULATORE FAST HS

1. 03.4

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

SCHEMA FUNZIONALE

Come accessori a richiestavengono forniti:- Il kit scheda comunicazione

RS 485 da utilizzare in casodi MURELLE HM ErP chepermette, al contrario dialtri modelli di caldaia, lacompleta comunicazione trail software MEM e le caldaiepredisposte per ottenere ilmassimo dallimpianto.

- Le sonde per gestire altrefonti di calore e/o ilricircolo basato sullatemperatura anzich sugliorari.

- La sonda esterna nel casonon si utilizzi una caldaiadella serie MURELLE HMErP (la quale ne gidotata)

- La sonda a bracciale pertubi da 21 a 76 mm.

SIME provvede inoltre afornire i componenti diimpianto studiati per essereabbinati al MEM in modo daottenere tutte le funzionalitpossibili dal sistema. Essisono:- Pompa di calore aria/acqua

SHP elettrica reversibileriscaldamento /raffrescamento concompressore a velocitvariabile. RefrigeranteR410A con modulazione adinverter corredata discheda di comunicazioneModBus.

- Caldaie MURELLE HM 25 To 35 T ErP premiscelata acondensazione ed altamodulazione concomunicazione ModBus.

- Collettori solari Simesol230, Simesol 182 e SimeSV/SV HP con tuttalaccessoristica specifica.

- Caldaie a biomassa SolidaEV e Solida PL.

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.5

TESTO PER CAPITOLATI

Sistema per la gestione di pi fonti energetiche composto da:

BOLLITORE SOLARE COMBINATO per acqua sanitaria e riscaldamento a stratificazione, ottimizzato per applicazioni MEM dotato di: serpentinoimmerso in acciaio inox AISI 316 a superficie corrugata per la preparazione acqua sanitaria capacit di 48 litri tale da garantire la non prolifera-zione della legionella come da normativa DVGW-W551, serpentino per collegamento a collettori solari, serpentino per collegamento a caldaia, ser-pentino per collegamento a fonte di calore supplementare, collegamento per termoarredi, collegamento per termocamino, collegamento perimpianto bassa temperatura, tubo di ritorno stratificatore in acciaio al carbonio S235JR per garantire una migliore stratificazione delle tempera-ture allinterno dellaccumulo, ingresso libero 1 1/4 e ingresso libero 1 1/2, mantello in acciaio al carbonio S235JR ed isolato tramite rivesti-mento in schiuma poliuretanica esente da CFC ed HFC ricoperto da guaina in PVC, predisposizione per 4 pozzetti portasonda e 2 raccordi 1 1/2liberi.

QUADRO ELETTRICO a norme CEI in lamiera verniciata con interruttore generale esterno con leva di sicurezza, spia di presenza tensione completodi: interruttori magnetotermici Siemens per la protezione delle periferiche, rel di potenza Siemens per lalimentazione delle periferiche, interrutto-ri Siemens per il funzionamento in manuale dei dispositivi in caso di malfunzionamento del sistema, morsettiera modulare collegamento rapido amolla, predisposizione per contatti di potenza aggiuntivi, piastra per uscita cavi rimovibile, supporti di fissaggio, predisposizione per contatore elet-trico aggiuntivo per tariffe BTA tramite cambio di ponticelli, possibilit di funzionamento sia trifase che monofase.

CENTRALINA ELETTRONICA DI CONTROLLO di pi fonti di energia, programmata con algoritmi per ottenere le massime prestazioni energeticheminimizzando il consumo di energia in riscaldamento, in raffrescamento e nella preparazione ACS. Adatta per la gestione di solare termico, caldaia,pompa di calore, fonte supplementare quali stufe e legna, termocamini o altro, gestendone il funzionamento anche contemporaneo, in base a fatto-ri dinamici verificati in continuo. Quattro modi operativi acqua sanitaria: off, auto, comfort, ridotto. Tre differenti set point di temperatura relativi aitre livelli dellaccumulo a stratificazione. Funzioni integrate per il calcolo del COP della pompa di calore e del rendimento caldaia a gas. Funzione dimantenimento della temperatura intermedia accumulo termico. Funzione di soccorso reciproco tra caldaia a gas e pompa di calore. Gestione delconsenso per la distribuzione del caldo o del freddo. Individuazione della migliore fonte energetica. Gestione pompa ricircolo ACS. Funzione antilegio-nella per accumuli senza serpentino ACS. Gestione di campo collettori solari con un orientamento o due campi con orientamenti diversi. Funzioneantigelo e funzione raffreddamento collettore solare. Segnalazione allarmi via display remoto con possibilit di contatto pulito per segnale remota-to. Segnalazione degli allarmi allinserimento dei settaggi. Gestione degli allarmi con ridondanza della fonte energetica per garantire continuit delservizio in caso di guasto di un generatore. Comunicazione verso caldaie e pompe di calore via MODBUS 485. Possibilit il controllo remoto viaWEB dellimpianto per verificarne lo stato di funzionamento con possibilit di modifica dei parametri ed aggiornare il software. Disponibili setteinput analogici, un input analogico/digitale, due input digitali. In uscita dispone di: due output analogici, sette output digitali. Possibilit di operare incaldo, freddo, spento. Collegamento a sonda climatica.

DISPLAY GRAFICO remotabile predisposto per fissaggio a parete su scatola standard a 3 moduli per interruttori. Schermo a cristalli liquidi retroil-luminato chiaro. Programmazione user friendly a menu ed icone e tasti di navigazione. Senza necessit di software aggiuntivo per la gestione.Gestione di font internazionali di due dimensioni: 5x7 e 11x15 pixel. Regolazione del contrasto. Ampio range di temperatura di funzionamento (-20/60 C). Tre livelli di accesso: utente, installatore e costruttore per permettere una totale adattabilit allimpianto con modifica dei parametri difunzionamento e programmazione relativi alle temperature ed orari di programmazione dellacqua sanitaria, regolazione della temperatura acquaimpianto, e settaggi specifici per lo specialista. Quattro schermate di disponibili: schermata principale, schermata generazione, schermata tempe-rature accumulo, schermata temperature sonde. Dotato di 6 metri di cavo di collegamento alla centralina.

1. 03.6

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

SCHEMA FUNZIONALE IMPIANTO 1

RET

E M

ETA

NO

Pan

nell

o el

etri

coce

ntra

lina

MEM

SS

Vaso

sol

are

Gru

ppo

sola

re

Col

lett

ori s

olar

i

S3S2S1

SHP

Sim

e

Com

pens

ator

eid

raul

ico

RET

E ID

RIC

A

Pom

pari

circ

olo

AC

S

SE

Term

oarr

edo

Mur

elle

HM

25T

- 35

T Er

P

CO

LLET

TOR

E M

AN

DAT

A

CO

LLET

TOR

E R

ITO

RN

O

SM

CIR

CU

ITO

FR

EDD

O

TA C

/F

Con

sens

o C

-MEM

Con

sens

o F-

MEM

Ric

hies

te d

ella

dis

trib

uzio

neal

la c

entr

alin

a M

EM

Con

sens

o C

-MEM

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.7

SCHEMA ELETTRICO IMPIANTO 1

1. 03.8

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

SCHEMA FUNZIONALE IMPIANTO 2

RET

E M

ETA

NO

Pan

nell

o el

ettr

ico

ce

ntra

lina

MEM

SS

Vaso

sol

are

Gru

ppo

sola

re

Col

lett

ori s

olar

i

S3S2S1

SHP

Sim

e

Com

pens

ator

eid

raul

ico

RET

E ID

RIC

A

Pom

pari

circ

olo

AC

S

SE

Term

oarr

edo

Mur

elle

HM

25T

- 35

T Er

P

CO

LLET

TOR

E M

AN

DAT

A

CO

LLET

TOR

E R

ITO

RN

O

SM

CIR

CU

ITO

FR

EDD

O

TA C

/F

Con

sens

o C

-MEM

Con

sens

o F-

MEM

Ric

hies

te d

ella

dis

trib

uzio

neal

la c

entr

alin

a M

EM

Con

sens

o C

-MEM

Pom

pate

rmoc

amin

o

Term

ocam

inoS

T

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.9

SCHEMA ELETTRICO IMPIANTO 2

1. 03.10

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

SCHEMA FUNZIONALE IMPIANTO 3

RET

E M

ETA

NO

Pan

nell

o el

ettr

ico

cent

ralin

a M

EM

SS

Vaso

sol

are

Gru

ppo

sola

re

Col

lett

ori s

olar

i

S3S2S1

RET

E ID

RIC

A

Pom

pari

circ

olo

AC

S

SE

Term

oarr

edo

Mur

elle

HM

25T

- 35

T Er

P

CO

LLET

TOR

E M

AN

DAT

A

CO

LLET

TOR

E R

ITO

RN

O

SM

TA C

/F

Con

sens

o C

-MEM

Con

sens

o F-

MEM

Ric

hies

te d

ella

dis

trib

uzio

neal

la c

entr

alin

a M

EM

Con

sens

o C

-MEM

Pom

pate

rmoc

amin

o

Term

ocam

inoS

T

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.11

SCHEMA ELETTRICO IMPIANTO 3

1. 03.12

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

SCHEMA FUNZIONALE IMPIANTO 4P

anne

llo

elet

tric

oce

ntra

lina

MEM

SS

Vaso

sol

are

Gru

ppo

sola

re

Col

lett

ori s

olar

i

S3S2S1

SHP

Sim

e

Com

pens

ator

e id

raul

ico

RET

E ID

RIC

A

Pom

pari

circ

olo

AC

S

SE

Term

oarr

edo

CO

LLET

TOR

E M

AN

DAT

A

CO

LLET

TOR

E R

ITO

RN

O

SM

CIR

CU

ITO

FR

EDD

O

TA C

/F

Con

sens

o C

-MEM

Con

sens

o F-

MEM

Ric

hies

te d

ella

dis

trib

uzio

neal

la c

entr

alin

a M

EM

Con

sens

o C

-MEM

Pom

pate

rmoc

amin

o

Term

ocam

inoS

T

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pi

fonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

1. 03.13

SCHEMA ELETTRICO IMPIANTO 4

1. 03.14

MEM -MULTI ENERGY MANAGERSistema volto allintegrazione di pifonti per lottimizzazione dei consumi dienergia primaria a vantaggio delle rinnovabili

NOTE