Volare information kit Italian

Embed Size (px)

DESCRIPTION

ESA astronaut Luca Parmitano will spend six months on the International Space Station as part of his Volare mission. Read all about Volare in this information kit.

Text of Volare information kit Italian

  • 1 volare mission NELLO SPAZIO CON LUCA PARMITANO
  • 2 European Space Agency Fin dagli inizi dell'era spaziale, l'Europa ha partecipato attivamente alle missioni nello spazio. Oggi lancia satelliti per l'osservazione della Terra, la navigazione, le telecomunicazioni e gli studi astronomici, invia sonde in punti remoti del sistema solare e collabora alle esplorazioni umane dello spazio. Lo spazio una risorsa fondamentale per l'Europa e una preziosa fonte di informazioni per trovare risposte alle sfide globali. Lo spazio fornisce tecnologie e servizi indispensabili e aumenta la nostra comprensione del pianeta Terra e dell'universo. Dal 1975 l'European Space Agency (ESA) protagonista dello sviluppo di queste competenze spaziali. Riunendo le risorse dei 20 Stati membri, l'ESA svolge programmi e attivit che vanno ben oltre le competenze e gli interessi di ogni singolo stato europeo, sviluppando i lanciatori, i veicoli spaziali e le strutture a terra che permettono all'Europa di mantenersi all'avanguardia della ricerca spaziale globale. Coverimage:ESAS.Corvaja Fanno parte dell'ESA 20 Stati membri: 18 stati dell'Unione Europea (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia e Regno Unito) pi Norvegia e Svizzera. Altri otto paesi della UE hanno Accordi di Cooperazione con l'ESA: Estonia, Slovenia, Ungheria, Cipro, Lettonia, Lituania, Malta e Repubblica Slovacca. La Bulgaria sta negoziando un Accordo di Cooperazione. Il Canada partecipa ad alcuni programmi in base a un Accordo di Cooperazione.
  • 4 SEI MESI A BORDO DELLA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE Descrizione della missione 8 LUCA PARMITANO Il primo della nuova generazione di astronauti dell'ESA 14L'EQUIPAGGIO Compagni di missione 18 TUTTO LO SPAZIO POSSIBILE La Stazione Spaziale Internazionale 22 RICERCA A BENEFICIO DELL'UMANIT La scienza europea nello spazio 28 IN VIAGGIO CON LA SOYUZ Record di servizio nello spazio 34 TRAFFICO VERSO LA STAZIONE I veicoli in visita 38 SPAZIO E ISTRUZIONE Stimoli per le nuove generazioni Pubblicato dal Promotion Office del Direttorato ESA di Human Spaceflight and Operations. ESTEC, PO Box 299 2200 AG Noordwijk Paesi Bassi email: hsocom@esa.int ESA e il logo ESA sono marchi commerciali dell'Agenzia Spaziale Europea. La riproduzione o la distribuzione di materiale identificato come protetto da copyright di terze parti deve essere autorizzata dal titolare di copyright. Data: febbraio 2013 Copyright 2013 European Space Agency www.esa.int www.youtube.com/ESA www.flickr.com/europeanspaceagency @esa @astro_luca blogs.esa.int/volare esa.int/volare blogs.esa.int/astronauts
  • 4 SEI MESI A BORDO DELLA STAZIONE SPAZIALE INTERNAZIONALE Descrizione della missione NASA
  • 5 Una nuova generazione di astronauti europei pronta per viaggiare nello spazio. Luca Parmitano sar il primo dei nuovi astronauti dell'ESA a vivere e lavorare per sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Il veicolo dell'astronauta italiano e dei suoi compagni di equipaggio, il cosmonauta russo Fyodor Yurchikhin e l'astronauta della NASA Karen Nyberg, sar lanciato su un vettore Soyuz dal cosmodromo di Baikonur, Kazakistan, il 29 maggio 2013. Luca lavorer come ingegnere di volo a bordo della Stazione Spaziale per le Expedition 36 e 37. Dopo essersi qualificato come astronauta europeo, Luca stato proposto dall'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) per la missione "Volare". Luca sar il quarto cittadino italiano a raggiungere la Stazione Spaziale, e Volare sar la quinta missione di lunga durata dell'ESA sulla Stazione. Nei 166 giorni della suamissione,Parmitanoparteciperacirca20esperimenti dell'ESA in ambiti di ricerca come fisiologia umana, fisica dei fluidi, scienza dei materiali, biologia, radiazioni spaziali e dimostrazioni tecnologiche. Le attivit di ricerca di Luca riguarderanno ambiti tanto diversi quanto la comprensione dei meccanismi dell'orologio biologico umano e la fusione dei metalli leggeri. La maggior parte degli esperimenti si svolger nel laboratorio europeo Columbus, una piattaforma di ricerca avanzata che fornisce importanti risultati scientifici per i cittadini della Terra. Luca non si occuper soltanto degli esperimenti dell'ESA, ma anche di oltre 20 esperimenti per le agenzie spaziali statunitense, canadese e giapponese, utilizzando circa 30 apparati di ricerca a bordo. A bordo, le nostre mansioni cambiano a seconda del compito del giorno: possiamo essere di volta in volta idraulici, ingegneri, scienziati, cuochi o piloti. Luca ParmitanoStelle fotografate con tempi lunghi di esposizione dalla Stazione Spaziale Internazionale nel 2012
  • 6 Uno dei punti salienti della missione Volare la partecipazione di Luca alle operazioni robotiche per ricevere i veicoli senza equipaggio. Durante le manovre di attracco del quarto HTV giapponese, Luca comander il principale braccio robotico della Stazione. Sar inoltre di supporto alle complesse operazioni di attracco dei cargo Dragon (SpaceX) e Cygnus (Orbital Sciences) nell'ambito del programma di rifornimento commerciale della NASA. Le mansioni di Luca come ingegnere di volo a bordo della Stazione saranno molteplici. Dovr occuparsi delle operazioni logistiche sul cargo europeo ATV Albert Einstein,compresiilmonitoraggiodeisistemieilcomando del veicolo. L'ATV il pi grande tra i veicoli a servizio della Stazione. Oltre a trasportare pi di sei tonnellate di carico essenziale, l'ATV eseguir regolarmente manovre di rettifica dell'orbita e controllo dell'assetto della Stazione Spaziale Internazionale. Volare evoca lItalia, il mio passato da pilota e il mio viaggio verso la Stazione. Esprime il mio stile di vita. Luca Parmitano Tutti i dati di Volare Sito di lancio Baikonur, Kazakistan Data di lancio 29 maggio 2013 Attracco 6 ore dopo il lancio Rientro 10 novembre 2013 Veicolo di lancio/rientro Soyuz TMA-09M Lanciatore Soyuz FG Durata della missione 166 giorni (Dati aggiornati al febbraio 2013) Nome e logo della missione Il nome e il logo della missione sono stati scelti nell'ambito di due concorsi organizzati in Italia dall'ASI. "Volare", dal celebre ritornello della canzone di Domenico Modugno "Nel blu dipinto di blu", il nome proposto da un ingegnere di 32 anni, Norberto Cioffi, e simboleggia la ricerca di nuove frontiere e opportunit di scoperta. Il logo rappresenta molti elementi della missione di Luca: la Soyuz che lo porter fino all'avamposto in orbita, la Stazione Spaziale e i colori della bandiera italiana. Le orbite rappresentano l'aspirazione dell'uomo a viaggiare oltre la Terra e il suo desiderio di conoscenza. Il logo vincente stato disegnato da una studentessa ventottenne, Ilaria Sardella. ESAS.Corvaja
  • 7 Un biglietto italiano per lo spazio Il volo che porter Luca ParmitanosullaStazione Spaziale frutto di un accordo tra l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la NASA. L'ASI ha accettato di produrre moduli di propriet statunitense per la Stazione ricevendo in cambio sei opportunit di volo per i propri astronauti nazionali. Volare sar la prima missione europea di lunga durata sulla Stazione organizzata in accordo con l'ASI. Assistenza da terra Una rete mondiale di centri di controllo fornisce assistenza giorno e notte agli astronauti che vivono e lavorano a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. In Europa, gli esperti del Columbus Control Centre di Oberpfaffenhofen, vicino a Monaco, Germania, rappresentano il collegamento diretto con Luca in orbita. Sono a disposizione per fornirgli assistenza 24 ore su 24, conoscono esattamente la posizione di tutto ci che si trova a bordo della Stazione e ne conoscono il funzionamento. I ricercatori a terra possono controllare e monitorare dai loro uffici gli esperimenti che si svolgono nel laboratorio europeo Columbus. Questo possibile grazie a connessioni dedicate con sette User Support and Operations Centre (USOC) in tutta Europa. Luca sar il primo astronauta europeo a raggiungere la Stazione in tempo record la sua capsula Soyuz attraccher dopo solo quattro orbite in meno di sei ore, vale a dire otto volte pi rapidamente rispetto a una normalemissioneSoyuz.Potendoeffettuareilrendezvous e l'attracco nella stessa giornata, Luca guadagner due giorni di lavoro a bordo della Stazione. Le attivit didattiche di Volare riguarderanno la robotica. La costruzione di un robot per afferrare gli oggetti a bordo della Stazione, le conversazioni via radio con gli studenti e un concorso internazionale per dimostrare di essere in forma come un astronauta sono solo alcune delle attivit che coinvolgeranno gli studenti delle scuole primarie e secondarie e delle universit. ESAS.Corvaja DLR
  • 8 LUCA PARMITANO Il primo della nuova generazione di astronauti dellESA ESAA.Conigli
  • 9 Luca Parmitano il primo della nuova generazione di astronauti europei a partecipare a una missione di lunga durata nello spazio. Egli rappresenta i valori di una giovane classe di astronauti impegnati nelle missioni spaziali: professionalit, impegno nel lavoro e spirito di squadra. Quando l'ESA ha aperto la selezione di candidati tra i propri Stati membri per potenziare l'European Astronaut Corps, ha ricevuto pi di 8000 domande. Luca e altri cinque candidati hanno superato un difficile processo di selezione della durata di un anno e, con orgoglio, sono entrati a far parte della European astronaut class 2009. Frequent fly