COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI LA PERCEZIONE DELLA QUALITA ’ DELLA VITA A SESTO SAN GIOVANNI

  • View
    23

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI LA PERCEZIONE DELLA QUALITA DELLA VITA A SESTO SAN GIOVANNI - Ricerca n 22009 - Novembre 2001. SCHEDA RICERCA. Numero ricerca 22009 Committente ERM Italia S.r.l. Titolo La percezione della qualit della vita a - PowerPoint PPT Presentation

Transcript

  • COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI

    LA PERCEZIONE DELLA QUALITA DELLA VITA A SESTO SAN GIOVANNI

    - Ricerca n 22009 -

    Novembre 2001

  • SCHEDA RICERCANumero ricerca 22009Committente ERM Italia S.r.l.

    Titolo La percezione della qualit della vita a Sesto San Giovanni Ricercatori Dott. Luigi TuaPeriodo esecuzione fieldDal 29 ottobre al 13 novembre 2001Contenuti del documento Rapporto, grafici, tavole statistichee questionario La ricerca stata effettuata nel rispetto delle norme deontologiche fissate dal Codice Internazionale ICC/ESOMAR per le ricerche sociali e di marketing, e del manuale di qualit ISO 9001. Dott. Luigi TuaMilano, l 27 Novembre 2001(Project Leader)

  • La ricerca si propone di verificare, a distanza di un anno dalla precedente rilevazione, qual il vissuto in termini di qualit della vita da parte dei cittadini di Sesto San Giovanni con particolare riferimento a una serie di aspetti quali:* la percezione in genere di come si vive oggi a Sesto San Giovanni rispetto a 3-5 anni fa* la percezione dei cambiamenti rispetto a 3-5 anni fa quanto a una serie di items* la customer satisfaction in relazione a una serie di aspetti della citt quali la facilit di spostamento, la disponibilit di alternative allutilizzo allauto privata, le aree verdi (giardini e parchi), le iniziative culturali, lo sport, le strutture e le iniziative per anziani e bambini, la sicurezza, le opportunit di lavoro, i servizi comunali* la notoriet e il gradimento delle principali iniziative prese dal Comune per il miglioramento della qualit della vita a Sesto San Giovanni.

    Dove stato possibile stato fatto il confronto con la rilevazione di dicembre del 2000.OBIETTIVI DELLA RICERCA

  • Sono state effettuate 501 interviste face to face, al domicilio delle persone da intervistare, distribuite nelle varie zone della citt in modo proporzionale rispetto alla distribuzione della popolazione sestese e cio:LA METODOLOGIA UTILIZZATALe interviste si sono inoltre segmentate quanto a sesso nel seguente modo: 52.1% femmine e 47.9% maschi.

  • Si conferma limpressione assai estesa fra i sestesi (78% nel 2000 e 79% nel 2001) che oggi a Sesto San Giovanni si viva bene/abbastanza bene. Nellambito di questo sostanziale assestamento del dato, per da notare la crescita della voce pi apertamente positiva (bene), che cresce dall11 al 17%. SECONDO LEI COME SI VIVE OGGI A SESTO SAN GIOVANNI?Dicembre 2000 - Base: 507 casiNovembre 2001 - Base: 501 casi

  • Un po pi difficile la vita per i cittadini sestesi agli estremi della curva gaussiana: i giovani e gli anziani. Se per gli adulti in genere la percezione positiva della vita a Sesto sale al 79%, per i giovani si arresta al 65% e per gli anziani al 68%.SECONDO LEI COME VIVONO OGGI I GIOVANI A SESTO SAN GIOVANNI? E GLI ANZIANI?Base: 501 casiI giovaniGli anziani

  • In ogni caso si rafforza limpressione di un risultato sorprendente per unarea che fino a qualche anno fa sembrava destinata a un declino progressivo. Anche in termini di trend rispetto al passato il saldo tra positivi e negativi continua ad essere sicuramente di segno pi: + 31%.OGGI A SESTO SAN GIOVANNI SI VIVE MEGLIO, UGUALE O PEGGIO RISPETTO A 3-5 ANNI FA?Dicembre 2000 - Base: 507 casiSaldo: + 31.4%Novembre 2001 - Base: 501 casiSaldo: + 30.9%

  • Ancor pi positivo il saldo quanto a vivacit e attrattiva: + 34% rispetto al passato, senza variazioni significative rispetto a un anno fa. Compatibilmente con una serie di limiti strutturali ineliminabili, la citt dunque senzaltro migliorata.COME RITIENE CHE LA CITTA SIA RISPETTO A 3-5 ANNI FA QUANTO A VIVACITA E ATTRATTIVA?Dicembre 2000 - Base: 507 casiSaldo: + 35.3%Novembre 2001 - Base: 501 casiSaldo: + 34.1%

  • La soddisfazione quanto agli spostamenti non certo ai massimi livelli e permane sostanzialmente invariata rispetto allanno scorso, intorno a poco pi del 50%. Indubbiamente quello del traffico e della difficolt degli spostamenti continua ad essere uno dei problemi prioritari di Sesto. SODDISFAZIONE RISPETTO AGLI SPOSTAMENTIQuanto soddisfatto della facilit di spostamento (pensando a strade, marciapiedi, parcheggi, mezzi pubblici disponibili, taxi, piste ciclabili, zone pedonali, ecc.)?Non sa: 1.8%Non sa: 2.2%Dicembre 2000 - Base: 507 casiNovembre 2001 - Base: 501 casi

  • Anche qui, in fatto di soddisfazione quanto a disponibilit di alternative allutilizzo dellauto privata, il dato si assesta sugli stessi valori dellanno scorso: i soddisfatti sono intorno al 57% dei casi (con un 43% di critici che indubbiamente rappresenta unarea di cui tener conto).SODDISFAZIONE RISPETTO ALLA DISPONIBILITA DI ALTERNATIVE ALLAUTOE quanto soddisfatto della disponibilit di alternative allutilizzo dellauto privata (mezzi pubblici, metro, piste ciclabili, ecc.)?Non sa: 3,9%Dicembre 2000 - Base: 507 casiNon sa: 5.6%Novembre 2001 - Base: 501 casi

  • Per quanto riguarda la disponibilit di giardini e parchi la soddisfazione torna su livelli molto alti: intorno al 75% di soddisfatti, pi o meno allo stesso livello dellanno scorso.SODDISFAZIONE DELLA DISPONIBILITA DI GIARDINI E PARCHINon sa: 3.7%Dicembre 2000 - Base: 507 casiNovembre 2001 - Base: 501 casiNon sa: 1.8%

  • Resta meno elevata invece la soddisfazione quanto a qualit della cura e pulizia di giardini e parchi, che scende al 53% di casi. E per da segnalare come lanno scorso il livello di soddisfazione sulla manutenzione di giardini e parchi fosse significativamente pi basso, intorno al 48% di casi. Insomma, la percezione che qualcosa sia migliorata, anche se ancora resti parecchio da fare. SODDISFAZIONE DELLA QUALITA DELLA CURA E PULIZIA DI GIARDINI E PARCHINon sa: 5.7%Non sa: 3.0%Dicembre 2000 - Base: 507 casiNovembre 2001 - Base: 501 casi

  • Da questo punto di vista la situazione rispetto a 3-5 anni fa indubbiamente migliorata per oltre il 50% della popolazione. In termini di trend rispetto al passato la situazione rispetto a un anno fa mostra per delle oscillazioni contraddittorie. GIARDINI E PARCHI (DISPONIBILITA, PULIZIA E DECORO) A SESTO SAN GIOVANNI: CONFRONTO RISPETTO A 3-5 ANNI FA Base: 507 e 501 casi

  • Aumenta invece il divario in positivo tra la percezione di giardini e parchi a Sesto rispetto a quelli di Milano. Qui il saldo sale dal + 20 al + 33%. I cittadini sestesi hanno dunque la netta impressione di vivere in unarea in cui il verde decisamente migliore rispetto a Milano.GIARDINI E PARCHI (DISPONIBILITA, PULIZIA E DECORO) A SESTO SAN GIOVANNI: CONFRONTO RISPETTO A MILANO

    Base: 507 e 501 casi

  • Un altro scarto statisticamente significativo, come si vede, si ottiene a un anno di distanza riguardo alle iniziative culturali: la soddisfazione cresce dal 60 al 65%. Implicitamente si pu dire che le iniziative dellultimo anno hanno avuto un buon impatto sulla cittadinanza.SODDISFAZIONE RISPETTO ALLE INIZIATIVE CULTURALIDicembre 2000 - Base: 507 casiQuanto soddisfatto delle iniziative culturali come mostre, concerti, corsi, iniziative estive e scuole civiche nella citt di Sesto San Giovanni?Non sa: 13.2%Novembre 2001 - Base: 501 casiNon sa: 17.2%

  • SODDISFAZIONE RISPETTO ALLE ATTREZZATURE SPORTIVEQuanto soddisfatto della disponibilit e utilizzo delle attrezzature sportive (piscine, campi di calcio, palestre, palazzetto dello sport, centri polisportivi e parchi per correre)?Le attrezzature sportive secondo lei, come quantit complessiva, sono aumentate, rimaste uguali o diminuite rispetto a 3-5 anni fa?Non sa: 19.1%Non sa: 17.4%

  • Per quanto riguarda le strutture per anziani, si segnala invece un significativo calo di soddisfazione: lanno scorso ci si era assestati sul 62% e questanno si scende al 50%. SODDISFAZIONE RISPETTO ALLE STRUTTURE PER ANZIANIQuanto soddisfatto delle strutture disponibili e delle iniziative per anziani (centri di accoglienza, casa di riposo, sostegno, assistenza domiciliare escludendo gli aspetti collegati alla sanit in genere)?Non sa: 29.2%Dic. 2000 - Base: 359 rispondentiNov. 2001 - Base: 393 rispondentiNon sa: 21.6%

  • Pi elevata la soddisfazione quanto a strutture per bambini, che lanno scorso si collocava intorno al 73% e questanno si conferma pi o meno allo stesso livello, o addirittura in lieve crescita, anche se statisticamente non significativa (74%).SODDISFAZIONE RISPETTO ALLE STRUTTURE PER BAMBINIE quanto soddisfatto delle strutture disponibili e delle iniziative per bambini (asili nido, scuole materne, centri estivi e colonie)?Non sa: 26,6%Dic. 2000 - Base: 372 rispondentiNov. 2001 - Base: 393 rispondentiNon sa: 21,6%

  • Qui, come si vede anche visivamente dai due grafici, laumento dellarea positiva assai significativo: in questultimo anno la soddisfazione quanto alla sicurezza del vivere a Sesto cresciuta dal 48 al 56%, con un saldo di 8 punti, che testimonia una indubbia crescita del senso di sicurezza dei cittadini sestesi nella propria citt.SODDISFAZIONE RISPETTO ALLA SICUREZZA NEL VIVERE A SESTONon sa: 2.2%Dicembre 2000 - Base: 507 casiNon sa: 0.6%Novembre 2001 - Base: 501 casi

  • Pi contrastato il giudizio rispetto a 3-5 anni fa (sia nella rilevazione di questanno che in quella dellanno scorso), sulla base della permanente ambivalenza che vede in Sesto da un lato una citt pi evoluta e civile (dunque con un maggior controllo della criminalit), dallaltro una realt sempre pi multietnica, con tutti i problemi che ci comporta. Situazione che comunque rispetto a Milano indubbiamente migliore, e ancor di pi rispetto a un anno fa. SICUREZZA: CONFRONTI TEMPORALI E SPAZIALIDic. 2000 - Non sa: 2.2%Rispetto a 3-5 anni faRispetto a MilanoNov. 2001 - Non sa: 1.0%

  • Scendiamo al di sotto del 50% per quanto riguarda le opportunit di lavoro, anche se in quasi il 19% dei casi la risposta non so. In ogni