Click here to load reader

Introduzione alla lingua giapponese

  • View
    61

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Introduzione alla lingua giapponese. に. ほん. ご. にゅう. もん. 日本語入門. Cenni di storia, scrittura e grammatica. Riepilogo grammaticale. Verbo essere. forma copulativa. forma predicativa. essere (qualcosa). esistere, esserci, trovarsi. desu. arimasu (oggetti, piante). - PowerPoint PPT Presentation

Text of Introduzione alla lingua giapponese

Introduzione alla lingua giapponese

Introduzione allalingua giapponeseCenni di storia, scrittura e grammaticaRiepilogo grammaticaleVerbo essereforma copulativaforma predicativadesuarimasu (oggetti, piante)

imasu (persone, animali) essere (qualcosa)esistere, esserci, trovarsi La stessa forma vale per tutte le persone!Riepilogo grammaticaleA wa B desu.(A proposito di A, B.)forma pianaforma corteseA wa B da.Presente positivoA B.Watashi wa sensei desu.EsempioIo sono un insegnante.Riepilogo grammaticaleforma pianaforma cortesePresente negativoA wa B dewa arimasen.(A proposito di A, non B.)A wa B dewa nai.A non B.Watashi wa seito dewa arimasen.EsempioIo non sono uno studente.Riepilogo grammaticaleA wa B deshita.(A proposito di A, era B.)forma pianaforma corteseA wa B datta.Passato positivoChichi wa isha deshita.Mio padre era un medico.A era B.Riepilogo grammaticaleforma pianaforma cortesePassato negativoA wa B dewa arimasen deshita.A proposito di A, non era B.A wa B dewa nakatta.A non era B.Sore wa watashi no ie dewa arimasen deshita.Quella non era casa mia.Riepilogo grammaticaleParticelle grammaticali viste finora:kaalla fine della frase, per le domandenoper il genitivogamarca il soggettowamarca il tema o argomentoniindica lo stato in luogoLa particella noSi usa per il genitivo, simile allitaliano dinihongo no senseiinsegnante di giapponeseIl genitivo si pone prima del nome a cui si riferiscewatashi no honlibro di me = il mio libroLa particella niHa molti usiquello pi frequente lo stato in luogoInu wa niwa ni imasu.Il cane in giardino.Nihon Kiin wa Tky ni arimasu.La Nihon Kiin si trova a Tokyo.Niwa ni inu ga imasu.C un cane in giardino.Il sistema ko-so-a-doKo- sfera del parlanteSo- sfera dellinterlocutoreA- sfera distante da entrambiDo- per le domandeLuoghiAggettiviPronomiKonoSonoAnoDonoquestoquelloquello lqualeKoreSoreAreDoreKokoSokoAsokoDokoquillaggidoveAggettiviAggettivi-i (terminano tutti con i)Aggettivi -na (davanti al nome terminano con na)

atarashii kurumaNella frase attributiva sono davanti al nome:shizuka na machi unauto nuovauna citt tranquillaAggettiviSensei no kuruma wa atarashii desu.Nella frase copulativa:Sono machi wa shizuka desu. Davanti al verbo, gli aggettivi-na perdono la particella na12Coniugazione dellaggettivo-iIn giapponese gli aggettivi-i si coniugano (come verbi)Presente positivoKono biiru wa tsumetai desu.Kono biiru wa tsumetai.forma pianaforma cortesePresente negativoKono biiru wa tsumetaKono biiru wa tsumetakunai.forma pianaforma corteseku arimasen.kunai desu.Coniugazione dellaggettivo-iPassato positivoKono biiru wa tsumetakatta desu.Kono biiru wa tsumetakatta.forma pianaforma cortesePassato negativoKono biiru wa tsumetaKono biiru wa tsumetakunakatta.pianacorteseku arimasen deshita.kunakatta desu.Coniugazione dellaggettivo-iDov lerrore?Watashi no sensei wakibishikatta desu.kibishii deshita.kibishii deshitaGli aggettivi-i si coniugano, in questo esempio il verbo desu serve solo come ausiliare di cortesiaIl mio insegnante era severo.Laggettivo irregolare iiC un solo aggettivo-i irregolare:ii bello, buonoLa forma originale era yoi e viene usata questa per le forme coniugate.Ky wa ii tenki desu ne. Oggi il tempo bello, eh?Kin no tenki wa yokunakatta desu. Il tempo di ieri non stato bello.Coniugazione dellaggettivo-naGli aggettivi-na perdono la particella na di fronte al verbo e si comportano come nomi: si coniuga il verboPresente positivoKono machi wa shizuka desu.Kono machi wa shizuka da.forma pianaforma cortesePresente negativoKono machi wa shizuka dewa arimasen.Kono machi wa shizuka dewa nai.pianacorteseConiugazione dellaggettivo-naPassato positivoKono machi wa shizuka deshita.Kono machi wa shizuka datta.forma pianaforma cortesePassato negativoKono machi wa shizuka dewa arimasen deshita.Kono machi wa shizuka dewa nakatta.pianacorteseSuki e Kirai: piacere e non piacereCi sono due aggettivi-na che si usano per esprimeregusto e predilezione.suki nakirai na= gradevole, piacevole= sgradevole, spiacevoleModelloA wa B ga suki desu.Ad A piace B.A wa B ga kirai desu.Ad A non piace B.Suki e Kirai: piacere e non piacereEsempiWatashi wa sakana ga kirai desu.A me non piace il pesce.(Anata wa) chgoku ryri ga suki desu ka?Ti piace la cucina cinese?Hai, suki desu.Iie, kirai desu.S, mi piace.No, non mi piace.EsempiKono heya wa shizuka desu.Questa stanza tranquilla.Demo, kono heya wa hiroku arimasen.Tuttavia, questa stanza non spaziosa.shizuka na= tranquillo, silenziosohiroi= spazioso, ampioheya= stanzaPresentazioni (nome)Hajimemashite. (Watashi wa) nometo iimasu.to mshimasu.Dzo yoroshiku.desu.Piacere di conoscerla. (Io) sono/mi chiamo nome.Kochira koso yoroshiku (onegai shimasu).Il piacere mio.

Saluti()konban wa.konnichi wa.ohay (gozaimasu).Buongiorno. (usato la mattina fino alle 10)Buongiorno. (usato dopo le 10)Buonasera. (usato dopo le 18 circa)

Saluti()()Saynara.(Ja) mata ne.Oyasumi (nasai).Buonanotte. Alla prossima / ci si vede. (informale)Arrivederci.Manga

Differenze tra wa e gaWatashi wa ikimashita.

Watashi ga ikimashita.Io sono andato.Chi andato?Io? Sono andato.E tu? Cosa hai fatto?enfasienfasiDifferenze tra wa e gaOtoko wa ie ni imasu.

Otoko ga ie ni imasu.datonuovoLuomo in casa.

In casa c un uomo.

Differenze tra wa e gaInu wa suki desu.Mi piacciono i cani.Nelle frasi con contrasto:Inu ga suki desu.I cani mi piacciono (ma altri animali no)

Grazie dellattenzione