of 2/2
AMPLIAMENTO INCENERITORE DI FILAGO? NO !!! PRIMA LA SALUTE DEI CITTADINI !!! IL CONSORZIO ATS, COMPOSTO DAI COMUNI DI BOTTANUCO, FILAGO E MADONE, DOVRÀ ESPRIMERSI A BREVE SULLA RICHIESTA DI AUMENTO DEI RIFIUTI TOSSICI E NOCIVI CHE LINCENERITORE DI FILAGO (UBICATO SUL CONFINE DI MADONE E BOTTANUCO) POTRÀ BRUCIARE. IL PASSAGGIO RICHIESTO È DA 70.000 A 100.000 TONNELLATE. LAMPLIAMENTO SARADEL 43% E LINCENERITORE POTRABRUCIARE 30.000 TONNELLATE DI RIFIUTI TOSSICO-NOCIVI DERIVANTI DA AZIENDE CHIMICHE, FARMACEUTICHE E OSPEDALIERE CHE NON APPARTENGONO AL TERRITORIO. L’AMMINISTRAZIONE NON SI È ANCORA ESPRESSA IN UN SENSO O NELLALTRO PERCHÉ NULLA DI UFFICIALE È STATO ANCORA DECISO. I COMUNI DI FILAGO E MADONE, A QUANTO PARE, HANNO ESPRESSO DEI PARERI INVECE GIÀ DEFINITIVI. IL COMUNE DI FILAGO, ANCHE PER OPPORTUNITÀ ECONOMICA NON INDIFFERENTE, ESPRIMERÀ VOTO FAVOREVOLE. IL COMUNE DI MADONE, INVECE, SI OPPONE A PRIORI. A QUESTO PUNTO LA POSIZIONE DEL COMUNE DI BOTTANUCO DA AGO DELLA BILANCIA. GLI STUDI CHE SONO STATI EFFETTUATI DIMOSTRANO CHIARAMENTE CHE, CON LO SMALTIMENTO DI QUESTI NUOVI RIFIUTI TOSSICO-NOCIVI, VERRANNO DIFFUSI NEL TERRITORIO SOSTANTE MOLTI INQUINANTI E PERICOLOSE COME LE DIOSSINE IL PTS E IL NOX. SIAMO ATTORNIATI DA INCENERITORI A TREZZO SULLADDA, CALUSCO DADDA E DALMINE. ABITIAMO GIÀ IN UNA DELLE ZONE D’ITALIA PIÙ INQUINATE E CON LA PIÙ ALTA INCIDENZA DI TUMORI! DOBBIAMO PENSARE ALLA TUTELA DELLA SALUTE DEI CITTADINI COSISERIAMENTE IN PERICOLO !! I CITTADINI HANNO IL DIRITTO ALLA SALUTE CHE VIENE PRIMA DI OGNI CONVENIENZA ECONOMICA E PRIMA DI OGNI NORMA E DI OGNI AUTORIZZAZIONE PROVINCIALE O REGIONALE. PRIMA DI TUTTO PER LA SALUTE NOSTRA E DEI NOSTRI FIGLI. I GRUPPI “PER IL MIO COMUNE-FORTI INSIEME” E “GENERAZIONE GIOVANI” SONO TOTALMENTE CONTRARI E SI OPPORRANNO IN TUTTI I MODI ANCHE CHIEDENDO UN PARERE AI CITTADINI CON UN REFERENDUM COMUNALE. PER INFO :

VOLANTINO CONTRO INCENERITORE

  • View
    1.362

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

VOLANTINO CONTRO INCENERITORE

Text of VOLANTINO CONTRO INCENERITORE

AMPLIAMENTO INCENERITORE DI FILAGO? NO !!! PRIMA LA SALUTE DEI CITTADINI !!!IL CONSORZIO ATS,COMPOSTO DAI COMUNI DI

BOTTANUCO, FILAGO

E

MADONE,

DOVR ESPRIMERSI A

BREVE SULLA RICHIESTA DI AUMENTO DEI RIFIUTI TOSSICI E NOCIVI CHE LINCENERITORE DI

FILAGO (UBICATO SUL CONFINE DI MADONE E BOTTANUCO) POTR BRUCIARE. IL PASSAGGIO RICHIESTO DA 70.000 A 100.000 TONNELLATE. LAMPLIAMENTO SARA DEL 43% E LINCENERITORE POTRA BRUCIARE 30.000 TONNELLATE DI RIFIUTI TOSSICO-NOCIVI DERIVANTI DA AZIENDE CHIMICHE, FARMACEUTICHE E OSPEDALIERE CHE NON APPARTENGONO AL TERRITORIO. LAMMINISTRAZIONE NON SI ANCORA ESPRESSA IN UN SENSO O NELLALTRO PERCH NULLA DI UFFICIALE STATO ANCORA DECISO. I COMUNI DI FILAGO E MADONE, A QUANTO PARE, HANNO ESPRESSO DEI PARERI INVECE GI DEFINITIVI. IL COMUNE DI FILAGO, ANCHE PER OPPORTUNIT ECONOMICA NON INDIFFERENTE, ESPRIMER VOTO FAVOREVOLE. IL COMUNE DI MADONE, INVECE, SI OPPONE A PRIORI. A QUESTO PUNTO LA POSIZIONE DEL COMUNE DI BOTTANUCO F DA AGO DELLA BILANCIA. GLI STUDI CHE SONO STATI EFFETTUATI DIMOSTRANO CHIARAMENTE CHE, CON LO SMALTIMENTO DI QUESTI NUOVI RIFIUTI TOSSICO-NOCIVI, VERRANNO DIFFUSI NEL TERRITORIO SOSTANTE MOLTI INQUINANTI E PERICOLOSE COME LE DIOSSINE IL PTS E IL NOX. SIAMO ATTORNIATI DA INCENERITORI A TREZZO SULLADDA, CALUSCO DADDA E DALMINE. ABITIAMO GI IN UNA DELLE ZONE DITALIA PI INQUINATE E CON LA PI ALTA INCIDENZA DI TUMORI! DOBBIAMO PENSARE ALLA TUTELA DELLA SALUTE DEI CITTADINI COSI SERIAMENTE IN PERICOLO !! I CITTADINI HANNO IL DIRITTO ALLASALUTE CHE VIENE PRIMA DI OGNI CONVENIENZA ECONOMICA E PRIMA DI OGNI NORMA E DI OGNI AUTORIZZAZIONE PROVINCIALE O REGIONALE.

PRIMA DI TUTTO PER LA SALUTE NOSTRA E DEI NOSTRI FIGLI. I GRUPPI PER IL MIO COMUNE-FORTI INSIEME E GENERAZIONE GIOVANI SONO TOTALMENTE CONTRARI E SI OPPORRANNO IN TUTTI I MODI ANCHE CHIEDENDO UN PARERE AI CITTADINI CON UN REFERENDUM COMUNALE.

PERWWW.GENERAZIONEGIOVANIBOTTANUCO.COM [email protected]

INFO

:CICLOSTILATO IN PROPRIO

[email protected]